Torino, per l’Inter i cross sono una buona arma

Torino, per l’Inter i cross sono una buona arma

L’analisi / La squadra di Mancini ha delle caratteristiche fondamentali che la rendono molto pericolosa

Mancini, cross

Domenica, alle ore 20:45, il Torino sfiderà l’Inter di Roberto Mancini a Milano, a San Siro: in un match in cui le somme sembrano essere già state tirate, i granata possono riuscire a strappare qualche punto ai nerazzurri, soltanto con un atteggiamento giusto e con una buona attenzione ai punti di forza dell’Inter. Se il Toro di Giampiero Ventura dovesse essere in grado di sostenere il peso del match, rimanendo organizzato senza scomporsi, si può pensare ad una prestazione dignitosa contro una squadra molto forte.

CROSS – Uno dei punti di forza della squadra di Mancini sono i cross: infatti, nel campionato di Serie A, l’Inter è tra le prime quattro squadre per numero di lanci, ma non solo. I nerazzurri sono anche la seconda squadra di testa (che abbia tirato almeno 200 cross quest’anno) che ne sbaglia meno: per questo i giocatori di Ventura dovranno essere accorti e cercare di limitare la squadra dell’Inter, che nell’ultimo periodo sta attraversando un momento favorevole, avendo ottenuto un buon pareggio contro la Roma di Spalletti al momento al terzo posto. Anche il Torino, però, in questa speciale graduatoria non è in una cattiva posizione: infatti granata occupano l’ottavo posto a circa venti lunghezze dai nerazzurri.

POSIZIONE -Il modulo con cui scenderà in campo l’Inter sarà molto importante, anche per i cross: se la squadra di Mancini dovesse decidere di disporsi con un 3-5-2 a specchio, la condizione sarebbe più difficile per gli uomini di Ventura, soprattutto per gli esterni in fase di copertura: nella partita di andata il Torino era riuscito a trattenere l’avanzata della squadra milanese, cercando di mantenere il match su una situazione di parità, ma gli uomini di Mancini sono riusciti a strappare i tre punti grazie ad un gol di Kondogbia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy