Torino-Pisa, il riscatto di Padelli con un miracolo su Lisuzzo

Torino-Pisa, il riscatto di Padelli con un miracolo su Lisuzzo

Focus on / Il portiere, diventato riserva di Hart da quest’anno, ha convinto nell’ultima prova di Coppa Italia dove ha potuto giocare dall’inizio del match

4 commenti
Padelli

Quattro gol segnati e così il Torino riesce a battere il Pisa ed accedere agli ottavi di finale, in una partita molto combattuta nella quale Mihajlovic ha schierato le seconde linee che però non hanno dato la risposta che il tecnico aspettava. Il risultato sembra schiacciante ma non rispecchia completamente quello che si è visto in campo: Maxi Lopez e compagni hanno faticato a trovare il vantaggio ed è arrivato soltanto nei tempi supplementari. Se da una parte sono arrivati quattro gol, bisogna anche evidenziare il fatto che il Toro non ha subito neanche un gol.

L’avversario è di serie inferiore e la difesa granata non ha fatto passare quasi niente ma non è passata inosservata la prestazione di Daniele Padelli. Il portiere nelle passate stagioni ha spesso fatto discutere i tifosi ma nella gara di ieri un suo intervento ha salvato il risultato altrimenti, forse, saremmo a parlare di un’altra partita. L’estremo difensore ex Bari non viene quasi mai impegnato nel corso della sfida a parte in qualche occasione con i piedi, dove è evidente che è ancora molto incerto, ma al 25′ della ripresa compie un vero e proprio miracolo su un tiro potente ad al volo a distanza molto ravvicinata da parte di Lisuzzo, sugli sviluppi di un corner.

Si tratta dell’unica parata del match ed è per questo che assume maggior valore, nonostante fosse stato poco impiegato lungo il corso della partita si è subito fatto trovare pronto e reattivo nel momento del bisogno. In seguito rischia anche un pasticcio con un pallone consegnato a Longhi da rinvio ma si riesce a salvare concludendo la partita con la porta inviolata e tra i festeggiamenti generali per il passaggio del turno. L’estremo difensore ha convinto, nonostante il posto di Hart non sia in dubbio, Mihajlovic può contare su un ottima riserva.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Rombo - 6 giorni fa

    Diciamo anche che è la prima volta che incide
    in modo positivo sul risultato !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. toiomeroni - 6 giorni fa

    Non sarà certo una parata a far cambiare idea alla stragrande maggioranza dei tifosi! Se accettasse di fare il secondo andrebbe bene, ma l’hanno talmente montato gli anni scorsi, portandolo pure a spasso in Nazionale, che non so se accetterà il ruolo il prossimo anno. Per me è meglio se si leva. Non dimentico che non para ne rigori, ne punizioni e con i piedi è imbarazzante. Ci mancava pure che prendesse gol nell’unico tiro serio che il Pisa ha fatto nello specchio. E’ più “cinema” che sostanza…
    Buon viaggio e Forza Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granata - 7 giorni fa

    In effetti un gran professionista lavora e nn.parla ma si fa trovare pronto bravo padelli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. FVCG'59 - 7 giorni fa

    Bravo Padelli! Paratona e grande professionalità: tranquillo e buono in panca ma determinato e pronto a cogliere l’occasione appena gli viene data… altro che certi presunti fenomeni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy