Torino-Pisa, le ultime dai campi: riscaldamento per le squadre

Torino-Pisa, le ultime dai campi: riscaldamento per le squadre

Le ultime dai campi / Anche la squadra di Gattuso è già arrivata allo Stadio

unToro in campo

20.25 – Anche il Toro è sceso adesso in campo per riscaldarsi

20.21 – Pisa già sceso in campo

19.41 – Anche la squadra di Miha è arrivata allo stadio

19.35 – Il Pisa è appena arrivato allo Stadio grande Torino

Manca sempre meno al calcio d’inizio della gara di Coppa Italia tra Torino e Pisa, le quali si affronteranno tra le mura dello Stadio Grande Torino. Una partita di vitale importanza per i granata, la quale determinerà il futuro in questa competizione del club di via Arcivescovado, che può e deve puntare al massimo in questo torneo (leggi qui), la cui ipotetica vittoria, porterebbe direttamente all’accesso in Europa League: un match dunque da non sottovalutare assolutamente, nonostante i toscani non stiano vivendo il loro periodo più aureo della loro storia, soprattutto a causa dei loro problemi societari. Ma l’obiettivo della squadra guidata da Gattuso sarà proprio quello di battere i granata, al fine di far tornare quell’entusiasmo necessario per far bene ai propri tifosi, in ansia proprio per le condizioni economiche del club.

Sinisa Mihajlovic però, contro i nerazzurri, non schiererà i soliti 11, bensì effettuerà del turnover, partendo dai pali, dove a proteggerli ci sarà stavolta Padelli, il quale non gioca dalla prima giornata di campionato, dall’arrivo di Joe Hart, che gli ha rubato la scena in quel di Torino. La retroguardia dovrebbe invece essere composta da De Silvestri a destra, Bovo e Ajeti – la sua è la prima presenza stagionale – a centro e Moretti sulla sinistra, il quale al momento è in vantaggio su Barreca. La mediana dovrebbe essere invece composta da Lukic, Acquah e Baselli, mentre risposerà l’intero tridente d’attacco, con un Belotti che, in questi ultimi giorni, sembra più stanco del solito, soprattutto dopo la sosta nazionali. Nel reparto avanzato dovrebbero essere schierati dunque Martinez, Boyé e Maxi Lopez.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy