Torino, pregi e difetti: tre motivi per cui ci si può preoccupare

Torino, pregi e difetti: tre motivi per cui ci si può preoccupare

Approfondimento / Limiti di gioco, alti e bassi e pochi gol: ecco perché non si può essere ottimisti

di Nicolò Muggianu

TRE MOTIVI

Il bicchiere

Perché sì o perché no? È giusto riporre fiducia in questo Torino? La squadra di Mazzarri ha raccolto sin qui 12 punti nelle prime 8 giornate di campionato. Un risultato parziale, ma che lascia già spazio a diverse interpretazioni. Analizziamo allora tre pregi e tre difetti della compagine granata, che avrà come obiettivo principale quello riprendere allo stesso modo con cui ha lasciato i tifosi prima della pausa per gli impegni che vedranno coinvolte le Nazionali: con una vittoria.

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mav - 1 mese fa

    Io non mi preoccupo affatto !!! 12 punti fatti che dovevano essere almeno 15 corrispondenti al 4* posto in classifica avendo incontrato Roma Napoli + Inter e Atalanta fuori casa e aggiungo Udinese e Spal che non sono scarse anzi faticano tutti con loro perché dovremmo preoccuparci? I gobbi giocano di merda da anni ma fanno punti e nessuno si scandalizza perché dovremmo farlo noi ? Il gioco arriverà cominciamo ha fare i punti , la squadra dell’anno scorso avrebbe fatto non più di 8 punti , questa squadra mi sembra giochi ben male ma ha due palle belle grosse !!! Come il suo allenatore !!! In Italia c’è qualcuno che gioca bene ? Neanche i gobbi .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. spelli_446 - 1 mese fa

      Per rimanere più o meno al nostro livello guardati le partite di Fiorentina ,Samp e Atalanta. Possono anche perdere, ma hanno uno schema di gioco per adesso noi ce lo sogniamo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. prawn - 1 mese fa

    I momenti di genio non li ho proprio visti, piu’ che altro e’ chiaro che il gallo non segna con le palle che arrivano dal centro (a meno che non siano pennellate alla ljacic) e ha bisogno di cross per inzuccarla dentro

    soriano mega delu, baselli solita delu

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Madama_granata - 1 mese fa

    L’autore dell’articolo deve precisare:
    -soltanto 2 i gol segnati da Belotti
    -soltanto 1 gol segnato da Baselli
    – 0 gol segnati da Soriano.
    Non vedo perché il gol di Baselli debba essere accreditato alla coppia Baselli-Soriano!
    Diciamo le cose come stanno, e
    “DIAMO A CESARE QUEL CHE È DI CESARE..”
    – Baselli, per ora, non ha fatto granché bene, ma venerdì ha segnato uno dei tre gol che hanno permesso al Toro di vincere, di misura, per 3-2!
    – Soriano, per ora, non ha fatto bene e non è riuscito a segnare!
    Aspettiamoli entrambi, e speriamo possano dare molto a questo Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Conta7 - 1 mese fa

    Concordo con marcocalzolari (che poi, anche i gobbi vincono semplicemente per manifesta superiorità).
    Siamo improvvisamente diventati di palato troppo fine ed azzardiamo opinioni altisonanti, come se fossimo il Real Madrid.
    D’accordo nel valutare tutti gli aspetti, ma io mi soffermerei sul fatto che, nonostante gli alti e bassi, la rosa giovane con tanti interpreti nuovi e “neofiti” del calcio importante subito in campo, il calendario iniziale tostissimo ed i 3 punti che oggettivamente ci mancano, la squadra ha mostrato anche tante cose positive, con un possesso palla (per i critici al più sterile) spesso dominante ed una buona solidità (tolti Napoli e lo spezzone “folle” con il Frosinone).

    Avessimo quei 3 punti in più, a parità di prestazioni, con tutta probabilità avremmo parlato di un Toro eccezionale.
    Ma tant’è, questo è il bello ed il brutto del calcio…
    Auspicando equilibrio da parte di tutti… Sempre FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rossotoro - 1 mese fa

      Io ho parlato male del Toro proprio a ridosso di una vittoria. Quindi il malumore nn èdato dai risultati che nn vengono. Il gioco del Toro è attualmente pessimo. Speriamo che i margini di miglioramento si verificano il prima possibile. Perché non è vero che siamo diventati di palato fino, quel che è si vede. FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. marcocalzolari - 1 mese fa

    Questa cosa del gioco mi fa ridere, come se noi tifosi fossimo abituati a chissà quale Tiki-Taka con Ventura…
    Io ho visto poche squadre in Serie A esprimere continuità, a parte i gobbi.
    Mi sembra un campionato livellato in cui è difficile dominare il campo per 90 minuti e non mi sembra di aver visto squadre giocare come il Barcellona di Guardiola.
    Alla fine della fiera conteranno i punti, e finora il Toro di Mazzarri ha fatto quanto doveva, vincendo con le piccole e dando filo da torcere alle grandi.
    Mancano 3 punti (almeno, perché con la Roma si poteva vincere) del VAR.
    Altrimenti staremmo parlando di un Grande Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 mese fa

      Effettivamente Napoli e Milan giocano di merda

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ALEgranataALE - 1 mese fa

        Scusa? Ma se ci fare 4 gol in 45 minuti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Vanni - 1 mese fa

        Anche l’Inter fa cacare però fanno punti. I giullari non si smentiscono: fanno sempre ridere il re.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy