Torino, prestazione e risultato per ritrovare entusiasmo

Torino, prestazione e risultato per ritrovare entusiasmo

Punto di svolta / I granata hanno bisogno di questi due elementi per ridare motivazione e convinzione, a se stessi ed alla piazza

Toro

La sfida del Barbera in programma domenica pomeriggio ha assunto un’importanza notevole in relazione alle recenti prestazioni (ed ancor più ai recenti risultati) di cui il Torino si è reso protagonista: la delusione della piazza è palpabile e non stenta a crescere anche una decisa preoccupazione riguardo a questa seconda parte di stagione che, al posto della consueta scossa, sta regalando partite decisamente sotto tono ed una caduta in classifica non incoraggiante. Al termine del ko interno i granata sono stati fischiati dall’Olimpico che appena poche settimane fa aveva promesso completo sostegno alla squadra per aiutare i giocatori ad uscire da questo periodo di crisi, che però si è prolungato per ben più del previsto.

ventura
Ventura e l’Olimpico: il Torino deve tornare ad essere “una cosa sola”

Sembra quindi chiaro come il match contro il Palermo rappresenti per Glik e compagni una sorta di trampolino di lancio: un’ennesima occasione per ritrovarsi e ricominciare a collezionare punti dall’importanza veramente elevata, una possibilità da non gettare al vento. Il match sarà delicato poiché anche i rosanero sono reduci da un periodo instabile caratterizzato da alti e bassi,ma nel complesso certamente non positivo, e dunque saranno intenzionati a disputare una buona prestazione di fronte al pubblico casalingo. Il Torino ha però bisogno di ritrovarsi e ricominciare a credere nelle proprie capacità, l’unico modo per farlo è ricevere un’iniezione di fiducia: scendere sul terreno del Barbera con determinazione e dare tutto per portare a casa un risultato positivo (che a questo punto ed in queste condizioni non può che essere rappresentato dal bottino pieno) per distendere la tensione e ritrovare la serenità.

TORINO FC stagione calcistica Serie A 2013/2014  nella foto la curva maratona
Risultato e bel gioco: questi gli obiettivi dei granata, per se stessi e per la piazza

Ottenere una vittoria attraverso una prestazione importante, fondamentalmente attraverso il bel gioco, sarebbe doppiamente utile poiché consentirebbe ai granata di far scemare la tensione creatasi attorno al gruppo: riacquistare la fiducia della piazza sarebbe un passaggio fondamentale per il proseguo di questa stagione. I tifosi hanno dimostrato in più occasioni di sostenere i propri beniamini anche a fronte di periodi negativi: per Glik e compagni l’occasione di cominciare a ripagarli è davvero troppo ghiotta per lasciarsela scappare ancora una volta. Una prestazione convincente che consenta di raggiungere il miglior risultato possibile: questa la cura di cui ha bisogno il Torino per ritrovare tranquillità, convinzione e, finalmente, se stesso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy