Torino Primavera, una vittoria sofferta ma fondamentale

Torino Primavera, una vittoria sofferta ma fondamentale

Ai quarti / La squadra di Longo continua ad avanzare nel torneo di Viareggio: il prossimo avversario sarà Lo Spezia con vista sulla Juventus

Primavera, Carpi

Il Torino Primavera continua a sorridere, in questo periodo alquanto positivo: i giovani granata stanno affrontando una competizione molto importante, il Torneo di Viareggio, che li sta vedendo sempre più in forma e determinati ad andare fino in fondo. Anche nella partita di ieri si è notato lo spirito del Toro, che è andato in vantaggio per 2-0 sull’Empoli, per poi farsi rimontare fino al 2-2. Ma la squadra di Longo non si è data per vinta, anzi, ha tirato fuori il carattere.

MEGLIO DELLO SCORSO ANNO – La squadra di Longo, nella partita di ieri, ha avuto molte difficoltà, ma è riuscita ad andare oltre, e a superare gli ostacoli. Nonostante la rimonta avversaria, ai rigori i granata sono usciti vincitori, guadagnando così i quarti di finale: questo è un risultato già buono di per sé, ma considerando il fatto che lo scorso anno il Torino uscì proprio agli ottavi contro l’Atalanta, in una situazione simile a quella che si era creata ieri, si può affermare che il Toro abbia raggiunto un punto importante in questa stagione.

Longo, formazioni ufficiali, Moreno Longo
Il tecnico della Primavera Moreno Longo

VISTA DERBY – Il prossimo avversario del Torino sarà Lo Spezia, una buona squadra che potrebbe mettere in difficoltà gli uomini di Longo: tuttavia, il gruppo granata non si fa intimorire facilmente. Ma non solo, ci sarà un’altra motivazione per dare il meglio di sé domani contro i liguri: la possibilità di disputare un Derby in semifinale, che avrebbe un valore molto alto, soprattutto dopo la sconfitta del Toro in campionato contro i cugini della Juventus. Se il Torino sconfiggerà Lo Spezia e se i bianconeri dovessero superare il turno dei quarti di finale, allora potrebbe andare in scena una semifinale molto accesa e bollente: gli uomini di Longo sono pronti a tirare fuori gli artigli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy