Torino, prosegue il viaggio di Nicola: ultima tappa Filadelfia

Torino, prosegue il viaggio di Nicola: ultima tappa Filadelfia

Il tecnico del Crotone ha scelto la nuova casa granata come punto d’arrivo della sua “pedalata della salvezza”

7 commenti

Prosegue il viaggio di oltre 1000 km dell’allenatore del Crotone per mantenere fede alla scommessa fatta “se ci salviamo vado in bici fino a Torino” aveva dichiarato il Davide Nicola qualche tempo fa, quando la permanenza in serie A del suo Crotone sembrava pressoché un’utopia. Alla fine dei conti però l’impresa è stata fatta e c’è un fioretto da onorare. L’allenatore ed ex calciatore granata si è preso un bell’impegno nel tentare di unire l’Italia in bicicletta dalla Calabria al Piemonte. Una scommessa che giorno dopo giorno sta prendendo forma e ha attirato le attenzioni dei media e dei tifosi di tutta Italia.

Oggi Nicola, partito il 9 giugno dallo stadio Ezio Scida, prosegue la sua “epopea”. Il mister è arrivato ad Ancona negli scorsi giorni e sabato, se non ci saranno intoppi, taglierà il traguardo di Genova giusto in tempo per prendere fiato per l’ultima tappa. L’obbiettivo domenicale dell’allenatore è infatti quello di terminare la sua impresa al mitico Fila, ricostruito ed inaugurato meno di un mese fa e teatro della leggendaria storia del Torino. Orario previsto, le ore 15. Il gran finale di oltre 1000 chilometri percorsi nel suo personalissimo giro d’Italia, non poteva concludersi in un luogo migliore: simbolo della rinascita, luogo di vittorie e battaglie.
7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

    Grande uomo,, grande allenatore.
    Hai ricevuto la più grande delle tragedie ma il destino e il tuo carattere ti porteranno lontano.
    E se il destino giocherà ancora contro di te, peggio per lui …
    Sei Uno di noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. D66 - 1 mese fa

    Quanto ti vorrei al Toro, quanto ti vorrei…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. RobyMorgan - 1 mese fa

    Grazie Mister , sei nella storia del Toro e quello che conta nelle tua personale , sei un vero uomo e di questi tempi è un grande complimento che ti dà tanta gratificazione , ti invidia tanto del mondo del calcio e chi non ci arriva è perché è fatto di pochezza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. stefano.versin_682 - 1 mese fa

    Grande cuore granata e grande uomo! ti aspettiamo tutti al Fila!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. torinodasognare - 1 mese fa

    Io al rigore di Rosina pensavo si fosse fermato il tempo!
    Grande Davide Nicola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Shimada - 1 mese fa

    Mister ti stimo. E grazie ancora per quell’incornata contro il Mantova. Mi sono sentito parte di qualcosa di grande, ed ho urlato come mai nella mia vita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fabio - 1 mese fa

      Serata indimenticabile, mi sono trovato senza una scarpa e 5 file più in giù 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy