Torino, quanta abbondanza: Ventura ha l’imbarazzo della scelta

Torino, quanta abbondanza: Ventura ha l’imbarazzo della scelta

Approfondimento / Non sarà un anno facile, per Giampiero Ventura, sul piano delle scelte tecniche: c’è abbonanza nella rosa e sono tutti potenziali titolari

Ventura
Il problema più rilevante del Torino, fino all’anno scorso, era il numero di giocatori a disposizione: pochi. Il che causava pu
ntualmente, in occasioni di infortuni o contrattempi di altra natura, problemi di formazione. Chi schierare? Il problema della rosa granata era la cosiddetta “panchina corta” ma, soprattutto, non all’altezza dei rispettivi titolari.
Attraverso numerose operazioni intelligenti di mercato (l’ultima l’arrivo di Prcic), Giampiero Ventura potrà contare quest’anno su 25 potenziali titolari, tutti in lizza ogni fine settimana per un posto da titolare. Certo, i “panchinari” non saranno mai allo stello livello dei titolari ma il tecnico granata potrebbe sempre contare su un collettivo in grado di non sfigurare in Serie A.
Frosinone Calcio v Torino FC   - Serie A
Il Torino festeggia il 2-1 di Baselli contro il Frosinone (foto Getty)
Ricapitoliamo: entro la mezzanotte la società doveva presentare alla Lega Calcio la lista dei 25 parzialmente influenzata dalla riforma Tavecchio – anche se, lo ricordiamo, la riforma lavorerà a tempo pieno solo dalla prossima stagione – che prevede obbligatoriamente (o meno) l’inserimento in rosa di giocatori “formati in Italia” e “formati nel club di appartenenza”. Inoltre, due Under21 inseribili fuori lista: il Torino punterà su Benassi e Gastón Silva.
Al netto di Farnerud, che sta recuperando da un gravissimo infortunio, sarebbero 25, al momento, i giocatori disponibili. Tre portieri, sei difensori, undici centrocampisti (di ruolo) e sei attaccanti. Il dualismo più rilevante, se così si può definire, vede protagonisti Bruno Peres e Zappacosta sulla corsia di sinistra, mentre l’attacco prevede un assortimento tale che tutte e sei le punte possono essere considerati titolari. Chi con più chance, chi con meno.
Torino FC v ACF Fiorentina  - Serie A
Bruno Peres si giocherà il posto da titolare contro Zappacosta (foto Getty)
In attacco, soprattutto, l’allenatore avrà l’imbarazzo della scelta: tra Quagliarella (due gol in due partite di campionato) e Belotti non sarà facile scegliere, come ardua sarà schierare tra Maxi Lopez e Martinez. Di fatti, in due incontri, abbiamo già assistito ad un avvicendamento nel reparto offensivo.
C’è abbondanza, quindi, per Ventura, che mai  come quest’anno può contare su un gruppo di assoluto valore medio.
14 commenti

14 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 2 anni fa

    Nell’articolo a commento della terza foto si dice che “Bruno Peres si giocherà il posto da titolare contro Zappacosta.” Quel “contro” non va bene in una squadra che si rispetti e al suo posto ci va messo “con”. E poi penso che Ventura, da vecchio marpione che è, troverà il modo durante la stagione, di farli giocare insieme. A Zappacosta, in chiave futura azzurra, conviene dimostrare di essere un giocatore polivalente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

    Forse redazione sarebbe ora di finirla con queste gufate…. a due settimane dalla partita mi sembra una c…..a scrivere abbondanza di scelte, con i nazionali impegnati.
    (vedi oggi Maksimovic)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. pinnarone - 2 anni fa

    Peccato che la porta sia sguarnita.
    Una buona squadra con un cesso in porta, questa è la verità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Alberto Fava - 2 anni fa

    Bene, meglio abundare quam deficere ! Grazie a Dio quest’anno la benzina c’è, e ci sarà fino alla fine !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Puliciclone - 2 anni fa

    Non essere esiste assolutamente abbondanza. Tra poco cominceranno infortuni, squalifiche e cali di forma. Speriamo piuttosto che non ci manchino troppo gli uomini chiave. Baselli, non ostante la giovane età è già insostituibile visto il bidone che ci siamo presi con Obi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Puliciclone - 2 anni fa

      Il correttore e io non andiamo d’accordo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. PaoloSWE - 2 anni fa

    allora 6 difensori centrali per 3 posti da titolari e considerando il solo Pontus come valido sostituto e iniziamo giá tremare per squalifiche e infortuni
    l´autore dell´articolo parla di 11 centrocampisti perche vengono conteggiati tra questi anche i 4 esterni (che sulla carta e a fantacalcio sono difensori) anche se facendo i conti io a centrocampo allora ne conto 12 e per 5 posti da titolare sono tantissimi… qua potrebbero esserci dei malcontenti durante la stagione
    e di 6 attaccanti… ma io sono fermo a 5, chi sarebbe il sesto? cioé chi sarebbe il centrocampista che é stato calcolato come attaccante? Obi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Sergio Rossi - 2 anni fa

    Cesare Lanza, cominciamo col dire che gli attaccanti in organico sono cin

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sergio Rossi - 2 anni fa

      Lasciamo stare, va. Ho scritto un commento di cinque righe e mi appare un telegramma. Vado a mangiare, che e’ meglio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Sergio Rossi - 2 anni fa

      Scusa, volevo scrivere Federico…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. mago Abedì - 2 anni fa

        ti ha contagiato, eh? 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Wendok - 2 anni fa

    L abbondanza sarebbe cosa positiva. Unica perplessità sta nel conservatorismo ad oltranza di ventura ( vedi vives lo scorso anno, masiello, barreto e martinez ). Sansone non ha retto ( e forse è stato un bene ), amauri non cede per soldi e xchè evidentemente sa Che la carrriera è agli sgoccioli ( pur rimanendo a quanto si dice un grande uomo spogliatoio ). Non so quanto, quest anno, arriveranno al dopo gennaio. Sicuramente zappacosta non accetterebbe un anno di panca o staffetta. Idem per belotti, acquah o benassi ). Non sono fiducioso sul fatto che nn scoppi qualche malcontento. Troppe teste.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LoviR - 2 anni fa

      Spero di no e che Ventura sappia gestire….rinunciando ad es. ai suoi preferiti ormai vicini alla pensione!
      Amauri inutile acquisto e sperpero, ma ormai la frittata è stata fatta lo scorso anno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Puliciclone - 2 anni fa

    Mah…Peres e Zappa non giocano a destra?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy