Torino: riecco Obi, l’interprete “unico” del centrocampo di Ventura

Torino: riecco Obi, l’interprete “unico” del centrocampo di Ventura

Focus on / Prima alternativa a Baselli sul centro-sinistra, il nigeriano ha giocato per tutti i 90 minuti del l’amichevole di ieri contro la Pro Settimo realizzando una rete

2 commenti

L’amichevole di ieri tra Pro Settimo e Torino è coincisa con il ritorno in campo di Joel Obi dopo i guai fisici che quest’estate lo hanno spesso e volentieri tenuto lontano dal rettangolo verde. Dotato di corsa, temperamento, velocità e una buonissima tecnica di base, il classe ’91 è un elemento che può indubbiamente tornare utile alla squadra.

IMPORTANTE RISORSA – Utilizzato per tutti i 90 minuti del match di ieri pomeriggio contro la Pro Settimo, il nigeriano ha risposto con una buona prestazione e soprattutto la rete del momentaneo 5 a 0 (il confronto è poi terminato 9 a 0 a favore dei granata). Un inequivocabile segnale di ripresa per il centrocampista scuola Inter, perseguitato troppo spesso da guai fisici, nonché una lieta notizia per il Toro che ora possiede una freccia in più nel suo arco.

IMPLICAZIONI TATTICHE – Ma non è finita qui: se è di ritmo ed imprevedibilità che ha bisogno la manovra dei granata, allora il recupero di Obi rappresenta una vera e propria ventata d’aria fresca. Lui è infatti il giocatore della mediana che più di tutti può fungere da raccordo tra il centrocampo e il fronte offensivo e sempre lui è l’interprete dotato di caratteristiche più simili a quell’El Kaddouri che negli ultimi due anni si è rivelato molto utile nello spezzare gli equilibri tattici delle gare grazie alle sue accelerazioni improvvise.

INTERPRETE “UNICO” A CENTROCAMPO – Il Toro perde Maksimovic, vero, ma dopo ieri conosce un po’ meglio il neo acquisto Prcic (la cui prestazione è stata molto convincente) e ritrova il nigeriano, prima alternativa a Baselli (ieri eccezionalmente utilizzato come interno destro) sul centro-sinistra della mediana. Smarrito momentaneamente un pezzo del puzzle, la squadra ne trova uno nuovo e ne recupera un altro: Joel Obi, l’interprete “unico” per il centrocampo di Ventura.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Puliciclone - 2 anni fa

    Altro che! Se Ventura riesce a farlo diventare un vero calciatore di seria A fà l’ennesimo miracolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 2 anni fa

      guarda che è bravo, solo che è anche delicato (pensa a pato per esempio). in serie A ci stà benissimo se riesce a lasciarsi gli infortuni alle spalle. sono quelli che gli hanno fregato una carriera assai promettente

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy