Torino, Rino Foschi: “Quattro partite non cancellano 5 anni con Ventura”. E su Amauri

Torino, Rino Foschi: “Quattro partite non cancellano 5 anni con Ventura”. E su Amauri

Esclusiva / Il Direttore dell’Area Tecnica del Cesena parla ai nostri microfoni: “Alfred Gomis? Farei qualunque cosa per averlo”

11 commenti

Il Toro, l’addio di Amauri, la situazione di Gomis, che nel Cesena di cui è Direttore dell’Area Tecnica sta facendo davvero bene, e, ultimo ma non ultimo, la situazione di Ventura. Di questo e altro abbiamo parlato con Rino Foschi, ds del Torino a cavallo tra le stagioni 2008/2009 e 2009/2010

Partiamo dalle ultimissime. Come valuta l’addio di Amauri, che Lei portò a Palermo, dove si mise particolarmente in luce? Dove pensa che possa ancora giocarsi le sue carte?

Non mi stupisce l’addio. Avrà una situazione all’estero. Pensavo si adattasse in Italia, penso che lui voglia ancora giocarsi qualcosa di importante, ma ormai, essendo qui chiuso il calciomercato, la strada estera mi sembra la più probabile.

Amauri
Amauri ha rescisso con il Torino (qui i dettagli)

Restando in tema giocatori, come vede il processo di crescita di Gomis nel suo Cesena? Ritiene che potrebbe fare ritorno alla base già l’anno prossimo?

Gomis è un sottovalutato. Avrei fatto qualsiasi cosa per avere una parte del suo cartellino, ne abbiamo parlato con Cairo. Ha già fatto bene a Crotone ed ad Avellino, mese dopo mese: è un portiere importante. Non può fare il secondo al Torino; è maturo per il Toro e per la Serie A.

E nel caso di una promozione in Serie A dei romagnoli, la situazione si evolverebbe in qualche modo?

Anzitutto tocco tutto il ferro toccabile (ride, ndr). Sicuramente ci sarebbe la possibilità di aprire una discussione: per Gomis farei follie. Valuteremo nel caso salissimo in Serie A.

Torniamo sulla situazione generale del Torino: come si spiega il momento attuale? Ventura, secondo lei, dovrebbe essere messo in discussione?

Il Torino è partito molto forte, sta facendo bene, molto bene da due anni, ci stanno dei cali dovuti a tanti fattori. Ventura è un grande allenatore. Il Torino sta facendo un ottimo lavoro, come società e come squadra, puntando al futuro – lo testimonia la campagna acquisti estiva. La classifica non dà ragione del lavoro del club. Può succedere a tutte: è successo a squadre come Milan e Juventus, è una flessione che ci sta. Quello che vedo io dall’esterno è il bel lavoro. Sinceramente, ho solo un plauso da fare,  Ventura è uno dei migliori allenatori in Italia. Quattro partite non possono mettere in discussione il lavoro di 5 anni.

Come le sembra che la piazza di Torino stia reagendo alla situazione? Le sembra che i tifosi siano maturati da quando Lei era il direttore sportivo?

Il Torino ha una piazza importante ed esigente, ne conosciamo tutti benissimo le peculiarità e la storia: una piazza particolare, una grande. L’unica cosa che pecca è l’attenzione al risultato, lo era già ai miei tempi. Talvolta si tende a esagerare, questa mini-contestazione mi sembra fuori luogo.

11 commenti

11 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. osvaldo - 2 anni fa

    i numeri sono incontestabili :
    Ultime 18 partite – 15 PUNTI!
    e,dopo le prossime 2 partite,abbiamo una cinquina che…ti raccomando!
    vedo nero!
    osvaldo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. aterreno - 2 anni fa

      ma infatti!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Cecio - 2 anni fa

    Sto cane, mi vengono i brividi ogni volta che vedo la sua foto…se ripenso ai danni ci ha procurato…

    P.S.: voglio sperare di cuore che Gomis non glielo si faccia vedere neanche da lontano l’anno prossimo! Se vuoi ti prestiamo Molinaro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ziocane66 - 2 anni fa

      Molinaro? Te lo regaliamo !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. blubba - 2 anni fa

    Secondo me e lo ha detto anche mister libidine, i tifosi stanno già facendo il loro.Nn credo sia possibile chiedere altro ,sono loro che devono tirarsi fuori dalla m… a questo punto.Devono anzi ringraziare la compostezza del tifo granata che nn è mai mancata anzi , onestamente dopo la figuraccia nel derby di coppa io mi aspettavo una reazione un po piu sopra le righe perchè in effetti quella partita è una macchia enorme che difficilmente potrà essere cancellata da questi signori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Brawler Demon - 2 anni fa

    I danni che ha fatto sto bastardo al Toro (un solo anno, è bene ricordarlo), se li ricordano tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …sta a noi adesso dimostrare se siamo dei CUORI GRANATA o dei CUORI ROSA…troppo facile sostenere quando le cose vanno bene…un po’ + difficile quando le cose vanno meno bene…è per pochi…e quei pochi dovremmo proprio essere noi del TORO…visto che dobbiamo rappresentare il VECCHIO CUORE GRANATA…e non certo i piangina-spalamerda…quelli lasciamoli ai gobbi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

      PPRRRRRRRRRRRR!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …in questa crisi cosmica il TORO è a 9 punti dalla B e 2 punti dalla parte sx…diamo una mano a questa squadre che in questi anni ha dimostrato di avere i coglioni…come minimo…ma dico come minimo…questi ragazzi si meritano il nostro pieno sostegno almeno fino a Giugno…poi tireremo le somme…
    …vorrei ricordare che questa squadra ha chiuso il 2015 con 59 punti…miglior TORO degli ultimi 20anni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. uassing - 2 anni fa

      TANTA ROBA PICIO

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. aterreno - 2 anni fa

      serve fare 60 punti in anno e zero l’anno dopo, serve ad andare in b

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy