Torino-Roma 0-0: granata ordinati e sicuri

Torino-Roma 0-0: granata ordinati e sicuri

Primo tempo all’Olimpico / I giallorossi accelerano nel finale, nella ripresa la squadra di Ventura dovrà cambiare passo

Torna il calcio giocato allo stadio Olimpico, torna anche il Toro che affronta la Roma a testa alta. Per i granata è solo la seconda delle 10 finali, archiviata la prima vincendo a Bergamo, Ventura manda in campo la formazione tipo: 3-5-2 con Bruno Peres e Darmian sulle fasce. Proprio loro due gli osservati speciali in casa blaugrana, non a caso l’uomo mercato Ariedo Braida è stato avvistato sulle tribune dell’Olimpico. Vecchia volpe, vecchia conoscenza del campionato italiano: non ci sarebbe da stupirsi se da qui a breve inizia una trattativa con il tandem Cairo-Petrachi, per provare ad acquistare uno dei due terzini attualmente a disposizione di Ventura.

Fischio di inizio e la Roma parte subito forte, pressando alto la difesa di casa. Iturbe e Nainggolan scaldano il piede, ma le loro conclusioni non impensieriscono minimamente Padelli che battezza fuori con lo sguardo. Leggermente compassato in avvio il tandem offensivo granata, formato da Quagliarella e Martinez, molto bene invece il brasiliano Bruno Peres, le cui scorribande obbligano l’opposto Holebas a non superare (quasi) mai la propria metà campo.

La prima mezzora passa tranquilla, senza particolari scossoni, con il Torino molto ordinato e attento nella fase difensiva e pronto a ripartire in contropiede. Vives aiuta Gazzi a recuperare i palloni in mediana, poi imposta per le punte. Quagliarella arriva sempre primo sul pallone, riuscendo sempre a giocare la sfera di sponda per El Kaddouri. Il Sultano Berbero, però, fatica a trovare lo spunto personale e l’azione sfuma. 

Nel finale diversi sussulti, con Iturbe, Pjanic e Nainggolan che picchiano contro la porta difesa da Padelli. Il primo tempo Finisce a reti inviolate, nella ripresa i granata dovranno cambiare marcia, se vorranno portare a casa i tre punti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy