Torino-Roma, ecco il Lunch Match: a Mihajlovic l’arduo compito di sfatare il tabù

Torino-Roma, ecco il Lunch Match: a Mihajlovic l’arduo compito di sfatare il tabù

Approfondimento / La squadra granata scende in campo alle 12:30, orario poco gradito in ottica risultato: sarà difficile invertire il trend contro i capitolini

Il Torino sta per affrontare la Roma nella prossima sfida di campionato: sarà il sesto appuntamento della Serie A, in cui i granata cercheranno di trovare la via dei tre punti, anche se la squadra avversaria è tra le più ostiche e preparate del campionato. Ma la partita in sé si complica anche per un altro motivo, decisamente esterno alla sfida tra le due squadre: è una questione legata all’orario della sfida, che per i granata è storicamente proibitivo. Infatti la partita comincerà alle ore 12:30, al momento del così detto Lunch Match: come vedremo, il feeling della squadra torinese con questa modalità di sfida non è dei migliori…

2013 – Era il mese di gennaio del 2013, e il Torino scendeva in campo contro il Siena: in quella occasione la squadra granata sconfisse gli avversari con l punteggio di 3-2, aggiudicandosi i tre punti in palio del match. Risale a quell’anno, infatti, l’ultimo successo del Toro in una sfida cominciata alle 12:30: ad andare a segno furono Matteo Brighi (al secondo minuto), Rolando Bianchi (al minuto 38) e Alessio Cerci (al minuto 46 del primo tempo). Dopo quella partita, il Torino ha totalizzato in tutti di match di mezzogiorno per più di tre anni, soltanto 9 punti, un bottino alquanto magro.

LAZIO – L’ultima sfida delle 12:30 del Torino è stata i primi di marzo di quest’anno, quando i granata scesero in campo allo stadio Olimpico (non ancora denominato Grande Torino) per sfidare la Lazio: il match terminò sul punteggio di 1-1, con tanto rammarico in casa granata, per un errore dal dischetto di Immobile e per il vantaggio trovato con Belotti nella prima frazione di gioco.

Pescara Calcio v FC Torino - Serie A

Nella giornata di domani, perciò, il Torino dovrà affrontare l’altra squadra di Roma, ma con in panchina un altro allenatore diverso da Giampiero Ventura: a Sinisa Mihajlovic è affidato l’arduo compito, infatti, di invertire il trend del Lunch Match, contro uno degli avversari più in forma e preparati della Serie A.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy