Torino-Roma, piatto ricco di ex: da Ljajic a Castan, passando per Peres

Torino-Roma, piatto ricco di ex: da Ljajic a Castan, passando per Peres

Verso il match / Nella sfida tra granata e giallorossi ci saranno diversi uomini che hanno avuto un passato nella squadra avversaria

Il Torino andrà a sfidare la Roma di Spalletti domenica , alle ore 12:30 in quello che si definisce il Lunch Match: la partita sarà molto sentita da entrambe le parti, perché si troveranno due squadre a caccia di punti importanti per continuare il loro percorso in classifica che, adesso, ha due obiettivi diversi. La Roma sta cercando di recuperare terreno sulle squadre che hanno tentato un’iniziale fuga come la Juventus, il Napoli e l’Inter, mentre i granata vogliono ritrovare se stessi ed allontanarsi definitivamente dalla zona calda della classifica. Ma, oltre a questi aspetti, ce ne saranno altri a convivere nel match, che riguardano (in questo caso) le persone singole: la partita sarà infatti piena di giocatori che hanno avuto un passato nella squadra avversaria.

ROMA – Nella squadra capitolina, partendo dalla formazione che sarà ospite allo stadio Olimpico Grande Torino, c’è un giocatore su tutti che torna nell’ambiente che ha lasciato pochi mesi fa: si parla chiaramente di Bruno Peres, nuovo terzino destro della Roma, che si sta ambientando alquanto bene e che potrebbe anche essere un protagonista del match. Si ferma qui, però il conto degli ex granata presenti nella rosa giallorossa.

AS Roma New Signing Bruno Peres Arrives at Rome

TORINO – Discorso praticamente opposto per quanto riguarda la formazione del Torino che, soprattutto dopo quest’estate, ha diversi giocatori che sono stati precedentemente legati ai colori giallorossi: il primo e forse più importante, che però sarà indisponibile, è Adem Ljajic, attaccante serbo unitosi alla corte di Mihajlovic quest’anno, ma che non riuscito ancora ad esprimere il suo potenziale totale. Strettamente collegato alla figura di Ljajic c’è Iago Falqué, giocatore arrivato in granata quest’anno in un’operazione doppia insieme all’attaccante serbo: il calciatore spagnolo sarà molto probabilmente a disposizione dell’allenatore, e potrà avere la sua partita speciale contro la sua squadra precedente.

Atalanta BC v FC Torino - Serie A

Oltre ai due attaccanti, troviamo due difensori che hanno vestito anche la maglia della Roma: in primo piano c’è Leandro Castan, giocatore che ha giià dimostrato di avere un grande carattere che, accostato ad una buona condizione psico-fisica, può essere un difensore totale. Anche Cesare Bovo incontra la sua “vecchia” Roma, squadra in cui ha disputato però solo un anno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy