Torino – Roma, Glik tenta la buca “alla Maspero”

Torino – Roma, Glik tenta la buca “alla Maspero”

Torino – Roma 1-1 / Il capitano granata prova a scavare la buca sul dischetto prima del rigore assegnato alla Roma ma viene portato via e poi Florenzi segna

Un dettaglio di Torino – Roma: subito dopo la concessione del rigore inesistente dato alla Roma dall’arbitro Irrati, approfittando della confusione causata dalle proteste furiose di Moretti, il capitano del Torino Kamil Glik ha cercato il trucco “alla Maspero”, tentando di scavare una piccola fossa nei pressi del dischetto del rigore, come fece il centrocampista del Torino nello storico derby del 2002 in cui il suo scherzetto causò l’errore di Marcelo Salas.

Le proteste di Moretti

Una “furbata” causata probabilmente dal risentimento per il rigore fischiato contro, ma che testimonia ancora una volta l’attaccamento alla causa del capitano polacco del Toro, ormai diventato vero collante tra squadra e tifoseria. Glik poi viene portato via con lungimiranza dagli altri giocatori romanisti, come mostra la foto a corredo, e Florenzi riuscirà lo stesso a trasformare il rigore. La buca c’era, forse non così profonda, l’anatema non si concretizza, ma in fondo è il gesto che conta. Un gesto da vero leader, un gesto da ”Cuore-Toro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy