Torino – Roma, in campo ci si gioca molto

Torino – Roma, in campo ci si gioca molto

Verso Torino – Roma/ Granata a caccia dell’Europa League, giallorossi con l’obiettivo Champions

Commenta per primo!

Contro la Roma, domenica alle 15 all’Olimpico, il Toro di Giampiero Ventura si gioca molto.

TANTE MOTIVAZIONI – Innanzitutto perché ha, dopo i successi su Inter e Napoli, nuovamente l’occasione di cogliere una vittoria di prestigio, e poi perché i tre punti sarebbero assolutamente fondamentali per continuare a cullare il sogno Europa League.

I PROBLEMI DELLA ROMA – E la vittoria, specialmente per il Toro brillante e grintoso ammirato in quest’ultimo periodo, non sembra affatto irraggiungibile, tanto più che la Roma, dopo una grande partenza e dopo essersi giocata il primato con la Juventus per tutto il girone d’andata, ha visto calare drasticamente il suo rendimento in quello di ritorno, uscendo anche dalla Coppa Italia e dall’Europa League, entrambe le volte per opera della Fiorentina dell’ex Vincenzo Montella.
A Trigoria, inoltre, Rudi Garcia ha a che fare con assenze pesanti come quelle di Gervinho e Keita, due giocatori chiave per questa formazione.

UN INCONTRO TUTTO DA VIVERE – Tuttavia, per il Torino, si tratterà sicuramente di una battaglia, di una partita molto difficile, in quanto, nonostante gli ultimi risultati, l’organico dei giallorossi resta qualitativamente di molto superiore a livello di uomini e perché la vittoria pasquale sul Napoli firmata Pjanic ha ridato nuova linfa ai capitolini.
La Roma, inoltre, vuole difendere con le unghie e con i denti il secondo posto dall’assalto dei cugini della Lazio, un secondo posto che vorrebbe dire qualificazione diretta alla prossima Champions League.
Un incontro tutto da vivere, tra due squadre che hanno in testa un obiettivo preciso e che faranno di tutto, da qui a fine stagione, per non lasciarselo sfuggire. A cominciare da domenica.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy