Torino-Roma, statistiche e curiosità: dal risultato di 1-1 ai gol di Maxi Lopez…

Torino-Roma, statistiche e curiosità: dal risultato di 1-1 ai gol di Maxi Lopez…

Verso il Match / Si avvicina lo scontro diretto tra la squadra di Mihajlovic e quella di Spalletti: ecco alcuni dati storici rilevanti dell’incontro

Il Torino sta per affrontare la Roma di Luciano Spalletti allo stadio Olimpico Grande Torino, in occasione della sesta giornata di Serie A 2016/2017: sarà una sfida delicati sotto diversi aspetti, anche perché i granata incontrano una delle formazioni più forti e preparate del campionato italiano, fattore che aumenta sensibilmente il coefficiente di difficoltà per la squadra di Mihajlovic che arriva da due pareggi (per 0-0) e una sconfitta in tre sfide ed è in cerca di punti fondamentali per la classifica che per ora (a campionato appena iniziato) non può preoccupare in modo eccessivo. Ma la sfida tra Torino e Roma è un grande classico nel calcio italiano, dati i diversi incontri avvenuti nella storia: ecco alcune statistiche interessanti in vista della partita di domenica.

VANTAGGIO – La squadra capitolina ha vinto la maggior parte degli incontri tra le due squadre, ma è riuscita anche a raggiungere un altro tipo di “primato”: dal 1999, la Roma è sempre passata in vantaggio nelle sfide tra granata e giallorossi in casa del Toro. Il 24 ottobre del ’99 fu Scarchilli a portare avanti i granata: la sua rete non servì a molto, dato che Eusebio Di Francesco riuscì a segnare il gol del definitivo 1-1 nel secondo tempo.

1-1 – Tra le due squadre, nelle ultime partite, c’è stato una sorta di equilibrio per quanto riguarda i risultati e i punti presi da ciascuna squadra: infatti è dal 2013 che Torino e Roma terminano lo scontro in casa granata con lo stesso punteggio, quello di 1-1. Sono tre, ormai, le partite consecutive in cui le due squadre si sono divise il bottino segnando un solo gol a testa.

RETI BIANCHE – Un’altra statistica interessante riguarda il pareggio a reti bianche, un risultato di certo non comune nelle sfide tra Torino e Roma in casa granata: infatti l’ultima partita in cui non sono stati segnati gol né da una parte né dall’altra è stata nove anni fa. Guardando il dato più generale, in casa del Toro il risultato di 0-0 si è verificato soltanto per sette volte in tutta la storia.

GOL DECISIVO – Il gol più importante, ovvero quello che decide le sorti e il risultato della partita, fa parte delle statistiche interessanti di Torino-Roma: dal 1995 in poi, in ogni sfida tra giallorossi e granata in casa del Toro, la rete decisiva è stata segnata nel secondo tempo. Il 15 ottobre del ’95 l’evento fu alquanto anomalo, perché la partita terminò 2-2 e tutte le reti furono segnate nel primo tempo di gioco.

MAXI LOPEZ – Tra le statistiche interessanti, che potrebbero importare anche a Sinisa Mihajlovic, c’è un giocatore del Torino, ovvero Maxi Lopez: realisticamente l’argentino ha pochissime possibilità di scendere in campo contro la Roma, ma potrebbe essere un’arma vincente. Spiegare il perché è semplice: il numero 11 del Torino è andato a segno nelle ultime due partite contro la squadra capitolina in casa granata, decidendo in entrambe le occasioni il risultato della sfida.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy