Torino-Roma: Miha pensa a Ljajic, ma il serbo è ancora a parte

Torino-Roma: Miha pensa a Ljajic, ma il serbo è ancora a parte

Verso il match / Il numero 10 scalpita per tornare disponibile, ma le sue condizioni saranno valutate negli ultimi allenamenti

E’ una freccia che – se disponibile – farebbe comodo a qualsiasi arciere: Adem Ljajic scalpita per tornare a prendersi il Toro, dopo l’infortunio occorso nella gara contro il Bologna. Il serbo è tornato ad allenarsi (qui il report odierno), seppur in personalizzato, da ieri, e le sue condizioni sono costantemente monitorate dallo staff tecnico granata: non è un mistero, infatti, che Mihajlovic voglia cercare di recuperare il numero 10 per la partita contro la Roma di domenica, quantomeno per la panchina.

Ljajic allenamento sisport

La qualità di Ljajic, effettivamente, non può che spostare in avanti a lancetta della qualità media granata, soprattutto in un reparto offensivo che – nelle ultime partite senza di lui e senza Belotti – ha messo in evidenza diverse lacune, sia tecniche che di quantità. Il suo recupero, però, va monitorato con estrema attenzione: nelle due gare di campionato in cui è sceso in campo (Milan e Bologna), il talento serbo ha subito due infortuni diversi, ed entrambi da prendere con le pinze l’ultimo dei quali (muscolare) lo ha costretto ad uno stop di un mese. Ora, Ljajic è tornato a correre – seppur con un programma personalizzato – sull’erba della Sisport, e Mihajlovic intravvede la possibilità di portarlo col gruppo domenica.

Ljajic corre verso la Roma, Miha ci pensa e lo valuterà negli ultimissimi allenamenti: il numero 10 potrebbe tornare in distinta proprio contro la squadra che ne deteneva il cartellino sino a quest’estate.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. daunavitagranata51 - 3 mesi fa

    io non rischierei piu` di tanto, una ricaduta potrebbe essere fatale

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy