Torino-Roma, parla Garcia: “Fondamentale vincere con i granata”

Torino-Roma, parla Garcia: “Fondamentale vincere con i granata”

Il tecnico giallorosso: “Dobbiamo essere uniti per uscire in fretta dalla crisi. Siamo concentrati solo su questa partita”

Il tecnico della Roma Rudi Garcia, in conferenza stampa, ha rilasciato dichiarazioni riguardo alla partita di domani all’Olimpico di Torino.

Il francese comincia subito analizzando il difficile momento da cui i suoi giocatori sono reduci, con i pensati ko contro il Barcellona in Champions’ e contro l’Atalanta in campionato: “L’unico modo per uscire da questo momento complicato è lavorare duramente, come abbiamo fatto da domenica, e facendo di tutto per ottenere un buon risultato subito. Il gruppo negli ultimi giorni ha mostrato unità e coesione, e questa cosa mi piace perchè solo così arriveremo al nostro obiettivo, cioè fare subito dei risultati

Il tecnico giallorosso parla poi della volontà di immediato riscatto contro il Torino:Io considero solo la partita di domani, il resto non mi interessa. Dobbiamo dare tutto domani: abbiamo fatto una brutta gara e mi aspetto che sabato tutti siano combattivi e uniti, come visto in settimana, perchè questa cosa ci servirà per prendere meno gol e continuare a farne. Non dobbiamo perdere la nostra qualità,essere pericolosi in attacco, ma soprattutto visti gli ultimi numeri dobbiamo fare meglio sul piano difensivo in generale. Come gli ho richiesto, i giocatori hanno tutti la testa al 100% alla partita di domani e a nient’altro” 

Garcia passa poi a commentare le condizioni fisiche dei propri giocatori:Gervinho è guarito ed è pronto, Castan anche. A parte gli infortuni a lungo termine, sono tutti pronti tranne Totti e Salah, e ovviamente c’è Maicon squalificato. Castan sta recuperando bene, è ovvio che non si ritorna subito al massimo delle proprie potenzialità, sta tornando ai suoi livelli. Florenzi e Digne stanno giocando molto bene. Sono contento di loro e saranno confermati, in situazioni meno delicate avranno spazio anche coloro che finora hanno giocato meno” e le scelte sul portiere titolare “Abbiamo due portieri con caratteristiche diverse ma entrambi forti e con esperienza. Io ho totale fiducia sia per De Sanctis che per Szczesny, schiererà chi riterrò che possa darmi più sicurezza per questa partita, non c’è nessun problema o scelta particolare nemmeno per il portiere”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy