Torino, Rossettini tra un esordio a metà e la sfida al suo passato

Torino, Rossettini tra un esordio a metà e la sfida al suo passato

Focus on / Il difensore centrale tra luci e ombre contro il Milan, e il Bologna lo aspetta

3 commenti

L’arrivo ufficiale martedì, l’esordio con la nuova maglia la domenica successiva: è stata certamente una settimana intensa quella di Luca Rossettini, approdato al Torino dal Bologna per 2 milioni nel progetto di rivoluzione in difesa portato avanti dalla dirigenza granata e di cui è stato uno dei primi tasselli.

Si diceva dell’esordio con la maglia del Toro: la prestazione non è stata delle migliori, ma le attenuanti dalla sua parte sono molteplici. In particolare pochi giorni di affiatamento con l’altro centrale (Moretti), ancora meno con il terzino dalla sua parte (De Silvestri, approdato in granata ancora più tardi). Difficile rendere al meglio, e Rossettini si è disimpegnato come ha potuto, lasciando però qua e là degli errori importanti, come la mancata marcatura di Bacca sul primo gol del colombiano dopo il cross di Abate – errore da condividere con Moretti. Il ragazzo, ad ogni modo, ha esperienza e qualità per integrarsi il prima possibile con il gruppo e sistemare gli errori commessi contro il Milan. Per lui si profila un altro match da titolare contro il Bologna, vista la defezione di Ajeti, l’ammutinamento di Maksimovic e la possibile uscita di Bovo.

Una partita che per lui non potrà essere come tutte le altre, visto che dovrà affrontare il suo recentissimo passato. Certo, giocare al Grande Torino affievolirà l’atmosfera di saudade, ma ritrovarsi davanti alle maglie rossoblù che fino a poco fa vestiva non potrà non dare una sensazione particolare al centrale, che avrà il compito di mostrare i passi avanti che solo una settimana di allenamenti può concedere. L’occasione di continuare a giocare è grande, l’avversaria è di quelle che stimolano: per Rossettini il Bologna diventa già una tappa molto importante.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. bauo - 7 mesi fa

    comunque vada sempre e solo FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. myriam.patty_834 - 7 mesi fa

    auguriamocelo con tutto il cuore e con tutta la ns fede gridando fvcg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. FebbreGranata - 7 mesi fa

    Torino – Bologna 3-1
    89′ Rossettini sotto la Maratona dopo il classico gol del ex 😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy