Torino-Sampdoria 2-1, Giampaolo: “Il record negativo con Mazzarri? E’ più bravo…”

Torino-Sampdoria 2-1, Giampaolo: “Il record negativo con Mazzarri? E’ più bravo…”

Zona mista / Le dichiarazioni dell’allenatore nel post-partita

di Redazione Toro News

Al temine della gara tra Torino e Sampdoria, ha parlato Giampaolo. Ecco le sue dichiarazioni: “Siamo partiti sotto ritmo, poco lucidi, poco svelti. Il Toro è una squadra molto fisica, molto forte che ti fa giocare poco. Abbiamo cercato di effettuare qualche giocata per venire fuori da queste situazioni di pressione ma non siamo riusciti a giocare da Samp. Meglio nel secondo tempo, ma lontano dai nostri standard. Adesso sono tutte partite difficili. Ieri ho fatto una battuta ma ho detto la verità, il Toro adesso è a 4 punti dalla Champions, quindi è là. Il campionato è difficile, bisogna star lì, una partita può cambiare gli equilibri in classifica. Ci siamo adeguati più ai rimbalzi, che al gioco pulito. Probabilmente perché non abbiamo avuto la lucidità necessaria, ci sono saltati addosso. Abbiamo subito un gol in dieci, come è successo all’andata ma fa parte del gioco anche questo. Ribadisco l’equilibrio che c’è in campionato, adesso si gioca fra tre giorni”. 

“Il Torino è una squadra forte sull’impatto fisico, che gioca sull’uno contro uno, sulle seconde palle. E noi non siamo riusciti a fare il nostro gioco. Non siamo riusciti ad  indossare il nostro solito abito. Un po’ per merito del Toro, un po’ per demerito nostro. Nel secondo tempo un po’ meglio, ma non eravamo comunque gli stessi di sempre”.

“Nel secondo tempo i miei erano tutti in difficoltà. Avrei dovuto cambiarne undici. Pensavo di pagarla meno, la partita di sabato scorso. Dai report è risultata la partita giocata dalla Sampdoria con più intensità. E alla fine l’abbiamo pagata molto”.

Sulla corsa per l’Europa League: “La corsa è sempre aperta, ci sono 24 punti a disposizione. Noi abbiamo un punto in più rispetto al girone di andata e alla fine del girone di andata eravamo sesti. E’ tutto molto equilibrato. Perdi una partita e sei fuori, vinci una partita e sei dentro. Avessimo fatto risultato sarebbe stato meglio, certo…”.

Sul record estremamente negativo con Mazzarri (su nove confronti, cinque vittorie per Mazzarri e quattro pareggi): “Vuol dire che lui è più bravo, se i risultati sono questi…”, risponde Giampaolo sorridendo.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Calogero - 3 settimane fa

    Quest’anno sono 6 punti, grazie Giampaolo. Magari con un po’più di umiltà, la prossima volta, forse…Grazie ragazzi: FORZA TORO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. RobyMorgan - 3 settimane fa

    È solo molto presuntuoso, e quando vince, tutti gli leccano il….
    Ma chissenefrega, pensiamo a noi e al nostro grande Toro, dai!!!!
    FVCG sempre Que vive El Toro e muerte al Matador!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Conta7 - 3 settimane fa

    Titolo: quello è poco ma sicuro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ciccio Graziani - 3 settimane fa

    Giampaolo buon allenatore, ma molto sopravvalutato, la sua carriera parla….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 settimane fa

    Si crede un guru , ma se lo imbrigli a centrocampo le sue squadre non fanno una cippa, poi ha un solo modo di giocare, nel bene e nel male se non sei il Barcellona di Guardiola non fai tanta strada alla fine.

    Infine, quanto cazz è antipatico !

    Forza Toro,
    Doria cacca

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. prawn - 3 settimane fa

    Che coglione, credevo fossi meno cretino gianpaolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy