Torino-Sampdoria, blucerchiati presi a pallate

Torino-Sampdoria, blucerchiati presi a pallate

Finale all’Olimpico / Pokerissimo granata, Quagliarella bussa tre volte, prima gioia per Amauri. Ventura sfata il tabù Mihajlovic

Riparte la sfida e c’è subito un cambio per parte. Fuori uno spento e impalpabile Bergessio, dentro Duncan, nella Sampdoria. Ventura toglie Martinez ed inserisce Maxi Lopez.

DIFESA PERFETTA – La retroguardia granata non si scompone mai, facendo buona guardia e rendendo più semplice il compito a Padelli. L’estremo difensore è apparso sempre sicuro, anche nelle uscite alte, e con i piedi sembra esser migliorato rispetto alla passata stagione. Bovo, Glik e Moretti annullano gli attaccanti avversari e rispetto all’andata Okaka non tocca un pallone.

COMPLIMENTI A BENASSI – Lo avevano bocciato in partenza, lo aveva criticato e qualcuno addirittura auspicava una sua cessione a gennaio. Il giovane Marco non si è arreso ed ora ha smentito tutti a suon di ottime prestazioni ed il suo assist per la tripletta di Quagliarella ne è la totale dimostrazione. Farnerud perfetto, Gazzi sontuoso in una partita perfetta, macchiata solo da un’imprecisione a metà tempo con la Doria e realizza il gol della bandiera con Obiang.

PRIMA GIOIA AMAURI – Quagliarella bussa tre volte, tornando prepotentemente in cima alla classifica cannonieri granata con ben otto reti. Ma la vera notizia è la prima gioia in campionato di Amauri. Balletto brasiliano: Bruno Peres fa quel che vuole sulla destra, mette in mezzo il pallone e in due tempi l’attaccante granata batte per la quarta volta Viviano.

Nel finale arriva anche la prodezza di Bruno Peres che con un altro gol da cineteca fissa il risultato sul 5-1. Un risultato storico che eguaglia quello inflitto all’Atalanta nel primo anno in Serie A dell’era Ventura. Una giornata da sogno, una vittoria pazzesca. Ventura sfata il tabù Mihajlovic – mai sconfitto in carriera sino ad oggi – e ora la classifica ha tutta un’altra luce.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy