Torino-Sassuolo 1-3, Ventura: “Dopo il secondo gol del Sassuolo ci siamo spenti”

Torino-Sassuolo 1-3, Ventura: “Dopo il secondo gol del Sassuolo ci siamo spenti”

Post partita / Il tecnico granata commenta così a caldo la sfida: “Le palle inattive sono un problema. Abbiamo creato per 75′ se passavamo in vantaggio con Martinez finiva lì. Il futuro? Dipende anche dagli obiettivi societari. Immobile sarà assente anche contro l’Udinese”

56 commenti

IL MATCH

Ventura

È finita da pochi minuti Torino-Sassuolo, e Giampiero Ventura, tecnico del Torino, commenta così la prestazione dei suoi: “Abbiamo giocato molto bene per 60′ mettendo anche sotto il Sassuolo, squadra di ottime qualità, e riuscendo anche a segnare. Poi, come a Genova, abbiamo subito gol su palla inattiva e ci siamo spenti. Se nei primi 75′ passavamo in vantaggio non c’era niente da discutere. Gli ultimi 10′ non erano da Torino, non abbiamo giocato. E’ evidente che questa è stata un’annata particolare, adesso cerchiamo di finire questo campionato nella maniera migliore. Abbiamo un programma da portare avanti, non vedo perché tutte le settimane mi chiediate del futuro”.

Il tecnico Ventura continua: “Per 75 minuti ripeto abbiamo fatto una buona partita, abbiamo sbagliato più volte gol fatti e poi abbiamo preso gol in calcio d’angolo, sarebbe impensabile non concedere neanche un calcio d’angolo in serie A. Dopo il secondo svantaggio, abbiamo cercato di trovare il pari più con il cuore che con la precisione”. 

56 commenti

56 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. laboratori_61 - 11 mesi fa

    E’ tipico delle squadre di Ventura di spegnarsi a partita in corso. Molte volte non si accendono neanche, vedi il vergognoso derby di Coppa Italia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Clozza - 11 mesi fa

    Ma secondo voi i due fenomeni Cairo e Ventura leggono questi commenti??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. FLAGHI - 11 mesi fa

    Mi trovo d’accordo con la maggior parte di voi,come gia’ scrissi settimane fa’ (perche’ nel frattempo purtroppo la situazione non e’ cambiata anzi),il filo conduttore di questa stagione e’ una squadra passiva,incapace di aggredire l’avversario e di proporre calcio,senza mai rischiare,giocando solo sugli errori degli altri..ripeto per l’ennesima volta,a Giugno via Ventura, via i brocchi-finiti-rotti vedi Padelli, Vives, Obi, Molinaro etc..i piu’ talentuosi restano se hanno motivazioni,altrimenti via..bisogna avere le palle di rischiare puntando su un allenatore con idee diverse,(anche a me piace Juric),pressing e mentalita’ attiva,idee di gioco,tanto non vinciamo un cazzo comunque ma almeno ci divertiamo e vediamo gente che lotta..secondo me la rosa non e’ cosi’scarsa ma servono dei ritocchi in primis portiere e regista..la societa’ vigili, punti su professionisti seri,se qualcuno non rende per colpa di troppe sgualdrinelle via, a casa, siamo il Toro!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. policano1967 - 11 mesi fa

    effettivamente i commenti dicono tutto cio che si prova in questo momento per la societa torino calcio o cairese come dicono in molti.ho letto un post di franktoro e mi trovo daccordissimo perche io quel juvestabia torino lo visto dal vivo.mai e dico mai ho visto squadre giocare peggio di quel toro e sono uscito vergognandomi di essere tifoso del toro.il calcio libidine affiabiato a ventura qua se visto poche volte.se poi per libidine si intende lo sto di grazia di cerci e immobile be questa e un altra storia.quel toro nn era diverso da questo.tutti dietro la linea della palla,centrocampo scarso come quello attuale,la differenza la facevano i 2 davanti che andavano via in velocita saltando l uomo.oggi la si chiama libidine,negli anni scorsi era catenaccio e contropiede.ventura e un presuntuoso,sono i giocatori che devono adattarsi a lui e mai viceversa.hai ronaldo o molinaro per lui cambia poco.ti serve la solita minestra riscaldata sempre.un bravo allenatore deve mettere i suoi giocatori nel modo piu consona per rendere al meglio.vedo baselli uno dai pochi piedi buoni giocare da difensore aggiunto….e poi vedo acqua investito da ventura a dettare l ultimo passaggio….la dice lunga sull idea di calcio libidine di ventura.e un catenacciaro ragazzi ma da sempre.nn ha avuto le idee chiare nemmeno sulla campagna acquisti.nn ha un uomo d ordine in mezzo al campo.da che mondo e mondo un buon centrocampo ti fa una buona difesa e un buon attacco.ecco il male del toro.centrocampo scarso e mancanza di esterni.alterna la regia a gazzi aqua e vives…3 mediani incontristi che perr far circolare il pallone inpiegano 40 secondi ad orologio,ma di sicuro nn e colpa loro se hanno altre prerogative.e na vita che dice che benassi arriva in nazionale…ma se oggi in nazonale ci va pure padelli nn vedo che profezia fa ventura.la frase che da un po di tempo che gli sento dire dopo varie affermazioni e ….abbiamo smesso di giocare.farebbe prima ad elencare le partite dove abbiamo giocato il signor ventura perche sono pochissime.rosa scarsissima per carita ma lui incasina anche quei pochi che sanno giocare a calcio.spero sia l ultimo anno suo.alternative a lui?mazzarri e si va sul sicuro,juric la novita che a me piace.i cosmi i mandorlini i gasperini facciano le loro fortune altrove.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. aterreno - 11 mesi fa

    L’unica cosa da spegnere e’ il tuo contratto.

    I commenti qua sotto parlano da soli, nient’altro da aggiungere. Vergognati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Clozza - 11 mesi fa

    Perche’ non esistono le vie di mezzo… A cosa mi riferisco? Cairo – Zamparini…Ventura togli il disturbo hai rovinato i giocatori mentalmente…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Clozza - 11 mesi fa

    Peccato che nella vita non esistano le vie di mezzo…a cosa mi riferisco?? Cairo- Zamparini!! Ventura vattene e’ finito il tuo tempo al toro e lo hai rovinato mentalmente…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. RDS- toromaremmano - 11 mesi fa

    Mai e dico mai in cinque anni di Ventura ho sentito dire: OGGI LA COLPA È TUTTA MIA, Ma a parte questo che sarebbe il meno, mai ho sentito dire: Oggi ci hanno fatto la testa così.
    Oggi addirittura se ne è uscito dicendo che abbiamo dominato per 75 minuti, quando abbiamo fatto tutta la partita basata sul contropiede,
    Oggi nel giorno dove bisognava regalare una vittoria agli Invincibili.
    Basta Ventura! Non abbiamo il prosciutto sugli occhi, ne abbiamo l’anello al naso, il tifoso granata è abituato ad essere preso per il culo dalle dirigenze non dagli allenatori se vuoi continuare così puoi anche andartene domani.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. RDS- toromaremmano - 11 mesi fa

    Ritorno sul discorso degli obbiettivi del prossimo anno che ancora secondo Ventura la società non ha scelto, ma allora finora ci hanno preso tutti e tre (CPV) per il culo? Fino a ieri ci hanno raccontato che c’è un progetto di crescita teso a portarci stabilmente in Europa, oggi l’allenatore se ne esce che ancora la società deve decidere l’obbiettivo per il prossimo anno.
    Qualcuno che finora ha sempre difeso sia il presidente, sia l’allenatore sa darmi una spiegazione logica a questo dietrofront.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Max63 - 11 mesi fa

    Questo signore sta difendendo il suo posto di lavoro, perché non è possibile che i suoi commenti riesce a distorcere la realtà .il toro è una squadra inguardabile da almeno due stagioni.La Miglior stagione è coincisa con la presenza di Immobile e Cerci che da soli hanno fatto la differenza ma con un gioco che recitava “palla lunga e pedalare”.
    Il sig. Ventura ha avuto solo il culo di allenare in un campionato talmente mediocre da permettergli di fare voli pindarici, perché diversamente saremmo in B e lui a pescare le trote da buon pensionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. michelebrillada@gmail.com - 11 mesi fa

    bisogna andare alla sisport e impedire a ventura di allenare se no non ne usciamo piu da questa situazione di merda

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Atanor - 11 mesi fa

      Tutti in sisport!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. valex - 11 mesi fa

    Ma questo cosa crede, che siamo fessi e che non siamo capaci a vedere le cazzate che fa ogni maledetta domenica in cui siede in panchina?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Frank Toro - 11 mesi fa

    Con la sua mentalità attendista, aspettando l’avversario per ripartire sulle fasce… ha portato nella testa dei giocatori l’abitudine passare la palla indietro anche quando si è in svantaggio a 5 minuti dalla fine. Evidente segnale che questo allenatore non ha alternative nel portare il gioco verso la porta avversarie e che è riuscito a snaturare i movimenti di tutti i giocatori che hanno la palla tra i piedi. Se Bruno Peres non era Brasiliano la cui natura è dribblare in prorogressione ,tutte le partite sarebbero state uguali ovvero una pena e un insulto al bel gioco! Vi ricordate un certo Juve Stabia – Torino? I fischi presi dai tifosi Napoletani per la partita non giocata?
    Ecco dopo 5 anni siamo ancora una squadra da serie B che merita di far dare il rimborso ai tifosi per il biglietto per le prestazioni penose a cui si assiste.
    Questo allenatore volutamente non vuole giocatori esperti e di qualità perchè dopo 2 allenamenti dei suoi lo manderebbero e fan….
    Guardare questo Toro fa venire il voltastomaco e il nervoso.
    Ventura sei superato e senza vegogna hai umiliato il nome le fondamanta del Grande Torino ovvero Cuore Grinta e Orgoglio Granata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 11 mesi fa

      Noooo, ma che dici una squadra di serie B, ma non sei felice che siamo salvi con 4 Giornate d’anticipo? Che quest’anno abbiamo perso solo sei partite in casa, con Udinese , Empoli, Chievo, Bellinzago e Poggibonsi, che oggi il Sassuolo ha ci ti solo 3 a 1, che appunto Chievo e Sassuolo sono davanti di pochi punti in classifica? Ma pensa dove eravamo prima dell’avvento di Cairo prima e Ventura dopo, e dai sii felice, i conti sono a posto e noi tifosi volendo potremmo organizzare dei pullman sotto la COVISOC e festeggiare tutti insieme.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. ToroFuturo - 11 mesi fa

    Per me, basta che se ne vada, può andare ovunque.
    Però mi viene da ridere quando si parla di Nazionale.
    Ma se l’attuale tecnico della Nazionale, a 46 anni e con 4 scudetti sul curriculum, è già criticato prima dell’Europeo, dove può pensare di andare un allenatore che a 68 anni ha 3 promozioni in serie A? Sig. Ventura, pensi alla pensione che è meglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Atanor - 11 mesi fa

      :-) massì vada dove vada l’importante è che non stia a Torino. Ventura pagliaccio!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Placebo75 - 11 mesi fa

    Intervista post-partita su Sky, trova le differenze:
    Ventura racconta la solita partita vista solo da lui in cui si è dominato e poi, sul futuro, se la ride grassa parlando di allenare Manchester e Nazionale.
    Di Francesco invece, incupito e inviperito coi suoi per il gol preso si dice determinato a fare meglio per il futuro, con un modello di calcio giovane e italiano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Atanor - 11 mesi fa

    Ventura vattene! Non sei più difendibile. La libidine lasciala a Jerry Calà. Noi vogliamo onore e tremendismo. Vergognati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. RDS- toromaremmano - 11 mesi fa

    Ma come, solo ieri ha detto che ha già parlato con Cairo degli acquisti ed oggi dice che non conosce gli obbiettivi della società, allora navighiamo a vista?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. valex - 11 mesi fa

    Sventura a casa. Subito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. WGranata76 - 11 mesi fa

    Signori, Di Francesco è un vero allenatore. Magari non un fenomeno, ma un vero allenatore, basta leggere le sue dichiarazioni e farebbe bene il nostro presuntuoso finto allenatore a imparare.
    Ordina e consiglia per tutti i 97-100 minuti di partita anche quando in vantaggio e con gli avversari alle corde.
    I giocatori vengono messi nelle condizioni di giocare al meglio, ergo non si forzano tutti al singolo credo del mister, ma l’allenatore lavora con quello che ha e lo usa al meglio, vedi Ranieri che non ha costruttori di gioco e usa il contropiede e calci piazzati…
    Adattarsi agli avversari studiando strategie e cambiando modulo ed interpreti, variando il gioco per non cadere nelle trappole avversarie.
    Noi invece sterilità totale e immobilità cristallina e ultima cosa, preparazione atletica ridicola, da rivedere lo staff in toto, visto che sono tutti rotti e chi dovrebbe recuperare non rientra mai al 100% o non si riprende proprio!!
    Allenatore e preparatori nuovi, tutti fuori dalle balle e si ricomincia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. WGranata76 - 11 mesi fa

    Nel giorno in cui si intitola uno stadio al Grande Torino, agli invincibili non ci si siede in panchina arrendendosi.
    E’ stato un vero insulto alla memoria di coloro che mai si sarebbero arresi, che solo un disastro ha potuto fermare.
    Nessuno pretende di vincere con una rosa mediocre e un allenatore meno che mediocre,ma almeno avere le palle di stare in campo, di esserci e provarci, quello si.
    Ventura dovresti solo vergognarti, altro che parole, le parole sono finite e il presidente farebbe bene a mandare tutti in ritiro, niente feste, niente libere uscite solo campo e allenamento, campo e allenamento, dopo si vede chi ha le palle di restare l’anno prossimo e chi no.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. ddavide69 - 11 mesi fa

    Senza leader questi sono i risultati. Via darmian e il centrocampo non esiste più. La difesa non regge. La differenza tra una squadra con ambizioni e la cairese è questa. Adesso si fa le domande sugli obiettivi anche ventura, ma fino adesso dove era?? Che obiettivi avevamo, qualcuno li aveva dichiarati??????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. policano1967 - 11 mesi fa

    un nuovo di francesco?juric del crotone.bravo propositivo e amante del far giocare a calcio la sua squadra.seguo la b ed per larghi tratti il crotone ha giocato un calcio che in b e cosa rara.nememno con ventura abbiamo prpsto in b il gioco del crotone pur avendo gicatori di qualita superiore.io ci punterei da subito su juric

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Mik - 11 mesi fa

    Mister lei la chiama annata particolare??!! Si dice “fallimentare”…usiamo una volta tanto le giuste parole! E non si attacchi come suo solito alla troppa sfortuna, ai troppi infortuni. I conti si fanno giustappunto alla fine e visto che ormai manca poco si può dire che dietro la marcia “un passo avanti e due indietro” c’e farina del suo sacco. Dietro i troppi infortuni e una condizione fisica penosa nonostante le “non coppe” c’è ancora del suo e dello staff tecnico dei preparatori atletici che cmq fanno anche capo a lei. Dello scarsume di alcuni giocatori e l’assurdità di comprarne alcuni già rotti e facili a scassarsi nuovamente…c’e tanto della società. Chi più chi meno ha le sue colpe qui per un’annata insufficiente…come tante altre che si son viste purtroppo in casa granata! Qui si sente dire da dirigenza ed allenatore che si vuole un toro forte per il futuro, ma c’è da chiedersi tra quanto sarà e se mai lo sarà. Di certo così c’è poco da sperarci, salvo sporadici miracoli. D’altronde se in 11 anni di cairo siamo nuovamente a destra della classifica, se l’ultimo scudetto risale a 40 anni fa, qualche motivo ci sarà pure no.Vinciamo di certo lo scudetto del fair play economico,onore alla società, ma con questo i tifosi ci godono ben poco purtroppo. Oggi ho visto l’allenatore che vorrei al toro venire a torino e ficcarci 3 pere. Certo avrei voluto vincere come penso tutti, ma resta il fatto che ventura ha fatto ormai il suo tempo al toro, e che petrachi o chi per esso possa trovare in giro il Di Francesco di turno;questo ormai è già fuori dalla nostra portata economica credo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Littbarsky - 11 mesi fa

    La differenza del gioco si è vista, il nostro allenatore semplicemente presuntuoso, Di Francesco un giovane emergente con gioco veloce, spumeggiante e con i piedi per terra.

    Mi auguro che il 15 maggio sia l’ultima partita del Sig. Ventura e come diceva uno striscione qualche settimana fà…sia veramente finita l’AVVENTURA.
    Quello che mi fa alterare e che c’ha anche la faccia tosta di prenderci per il c..o!!!.
    Fuori…fuori…fuori dai coglioni…e che la società faccia un pò di pulizia perchè ce ne davvero bisogno.

    Più giocatori di qualità, caccia fuori il grano Cairo, grazie…. e meno scarsi, ce ne sono già tanti in squadra.

    FORZA TORO..SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 11 mesi fa

      È più facile dare 1,3 milioni a stagione a ventura per prendersi gli insulti che comprare gente che gioca a un miope a stagione…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. policano1967 - 11 mesi fa

    dopo un annata cosi sinceramente fa poca differenza i gol su palle da fermo,tiri da lontano o cazzate varie.io vedo un toro scarso,senza gioco.poca fantasia e poca corsa e anche mal messo in campo.la colpa di ventura e voler sempre essere presuntuoso e pensare di fare calcio con chiunque arrivi.il suo credo e il 352.nn ha esterni di ruolo e si inventa un molinaro esterno…per dirla in breve.i nodi son venuti al pettine oramai.senza esterni e con un centrocampo scarso come fa uno della sua esperienza a nn aver previsto questo schifo?anche se resta lui il toro ha bisogno di 7 buoni giocatori per puntare alla parte sinistra della classifica.ma nn svincolati o giocatori infortunati da anni da tentare il colpaccio tipo obi.questo argentino boye preso e uno sconosciuto e nn lo si puo far passare come un rinforzo come lo fu a sua tempo sanchez mino.giocatori tipo cigarini,valdigfiori,saponara.questi possono chiamarsi rinforzi.tonelli dell empoli e un buon giocatore.gente cosi per intendeerci e sopratutto italiani.se arriva gente cosi per intenderci,ventura potrebbe anche restare e ritentare.ma se arrivano i molinari di turno….ragazzi cominciamo a fischiarli gia dal ritiro per far capire alla societa tutta che aria tira.la b nn ce la toglie nessuno se arrivano i molinaro…con ventura allenatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Piero52 - 11 mesi fa

    CAIRO PETRACHI VENTURA…ANDATE A RANARE IN MEZZO AI PRATI…BASTAAAAAAA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Veyser - 11 mesi fa

      E compralo tu il Toro Piero così vediamo cosa riesci a combinare…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. panda granata - 11 mesi fa

    Hai preso troppo sole oggi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. beppe63 - 11 mesi fa

    Il problema non è non concedere calci d’ angolo agli avversari, ma subire sempre goal su palla inattiva!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. miele - 11 mesi fa

    Che pena!! Dopo l’ennesima partita penosa dobbiamo sorbirci i soliti vaneggiamenti di Ventura che, invece, dovrebbe avere il buon gusto di tacere, o, se proprio vuol dire qualcosa, di riconoscere il suo fallimento e chiedere scusa ai tifosi.
    Purtroppo queste sono pie illusioni e temo proprio che il prossimo anno il copione si ripeterà, con la concreta possibilità di finire in B visto che siamo la squadra col peggior non gioco, fatto di ti-tic ti- toc, senza pressing, senza grinta e con molti giocatori scadenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Lucius - 11 mesi fa

    Probabilmente ha visto un’altra partita. Almeno oggi era lecito aspettarsi un impegno superiore al solito, non c’è stato: squadra vergognosamente molle, senza carattere, senza onore. E poi, se non siamo in grado di sfruttare decentemente i calci piazzati e i corner a favore, e ci facciamo così spesso fregare da quelli contro, di chi è la responsabilità? Dei tifosi, forse? E il mister che cosa ci sta a fare? A mio parere, oltre che dire che continuiamo a commettere gli stessi errori, sarebbe opportuno fare qualcosa per evitarli. E magari pensare che esistono schemi migliori dell’unico che ci tocca vedere: Bovo-Glik-Moretti-Glik-Bovo-Padelli-palla fuori, fino alla nausea…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 11 mesi fa

      :-) :-) :-) :-) Bellissomo lo schema!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Jerry - 11 mesi fa

    Guarda che il Toro era quello in maglia granata, non quello in bianco….. Meno male che questa stagione sta volgendo al termine. Abbiamo un’estate per disintossicarci e sperare. Un’altra annata così non la reggo. Chiediamo troppo se vogliamo una squadra che giochi a calcio? Chiediamo troppo se vogliamo rivedere quel famoso tremendismo granata tanto sbandierato. Signori vedere gli ultimi 10 minuti di oggi un allenatore seduto in panchina al posto di incitare i suoi, è stato davvero desolante è veramente poco da Toro…..è finito un ciclo…. Dobbiamo ripartire dalle basi di questa squadra è costruire un Toro che si riappropri del suo DNA……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. policano1967 - 11 mesi fa

    sinceeramente ventura a volte si rende propio ridicolo.tutti noi guardiamo le partite del toro,forse dalla panchina dove siede si vede malissimo.la partita l ha condotto sempre il sassuolo.abbiamo avuto l occasione con quello sciagurato che lui insiste nel farlo giocare ma poi?centrocampo sempre sovrastato da quello del sassuolo.nn ha avuto grandi occasioni il sassuolo ma diamine gioca al calcio ed e propositivo a differenza del tic e toc nostro puntualmente inutile.la rosa e scarsa ed e vero.fare calcio con i vari silva martinez acqua vives moretti(bravo ma alla frutta)molinaro,benassi.gazzi(lotta ma piedi di marmo)farneroud(inutile) e un eresia ed un insulto al calcio.ma mago pep guardiola cosa si aspettava?baselli e in calo per carita,ma lo fa giocare da difensore mentre ad un asino come acqua lo fa giocare avanzato e centrale??zappacosta nn lo fa giocare nemmeno a salvezza raggiunta mentre mi fa gioca un silva da esterno??ma cosa crede ventura e cosa ha piu da capire di questa rosa??e tutta da rifondare lui compreso.punti fermi baselli e belotti.il resto ce poco da salvare anzi ce da mettere mani al portafoglio caro cairo e nn attingere dal pozzo delle cessioni.a roma ad minuti dal termine fa esordire edera….a torino oggi lo tiene in panchina perche gente come martinez deve essere messa in vetrina per monetizzare.e progetto questo caro pep guardiola?dall intervista di oggi ho avuto la sensazione che forse pep ventura ha capito che molti acquisti so stati inutili,come tanti suoi pupilli.servira per il futuro?speriamo,ma io mi auguro un futuro senza ventura

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. aterreno - 11 mesi fa

      zappacosta andrebbe titolare, se e’ vero che peres ha mercato.
      janson stesso che lo capisce anche mia nonna che glik e’ cotto.
      silva al posto di moretti almeno per una volta.
      e peres coi piedi che ha perche’ non batte mai un calcio fermo?
      non e’ bravo? allenarlo?

      centrocampo da rifare, per favore, non puntiamo su gazzi, vives e acquah un altro anno, mi viene la depressione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. prawda - 11 mesi fa

    Comincio a pensare che Ventura sia convinto che chi lo circonda sia senza capacita’ di ragionamento perche’ sostenere che a Roma abbiamo dominato per 80 minuti ed oggi che abbiamo giocato molto bene per 60 minuti, vuol dire non avere il minimo rispetto per chi subisce queste vuote fanfaronate. Il Sassuolo ha provato a giocare a calcio, il Torino come al solito ha fatto altro; questo non gioco, solo un calcio speculativo, attendista, con quei soliti inutili passaggi indietro e’ davvero inguardabile ed indisponente. C’e’ da vergognarsi ad aver giocato in questo modo indossando questa maglia e nello stadio che portava per la prima volta il nome del Grande Torino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. moulinsk_937 - 11 mesi fa

    Le chiediamo del futuro perche’ dubitiamo della sua sanita’ mentale. E’ tutto l’anno che dice che questa squadra puo’ giocare solo col 3-5-2. Bene, col 3-5-2 si gioca se si hanno due esterni veri e di buon livello. Uno e’ Peres e l’altro, di grazia, chi e’? Uno stopper riadattato cui non si puo’ chiedere di saltare l’uomo? E se non puo’ saltare l’uomo, a che serve li’? Se si pretende di giocare col 3-5-2 senza regista bisogna avere due buone mezzali. Uno e’ Baselli e l’altro chi e’? Acquah? Ma ha visto che piedi ha? Agli esterni arrivano palle giocabili se c’e’ una buona, precisa e veloce circolazione della palla. E a chi dovremmo chiederla? Al povero Gazzi? Ha mai calcolato quanti metri e quanto tempo gli ci vogliono per giocare il pallone? Lo ha mai visto richiare (e azzeccare) un passaggio oltre i 3 metri e, udite, udite, addirittura in avanti? Questo lui non lo puo’ fare e non e’ giusto chiederglielo; magari a Vives, che pure non sara’ un campione. Lei e’ informato del fatto che Vives va per i 40? Chi dovrebbe sostituirlo? O nella programmazione questo non e’ previsto?
    Non trova nulla da correggere nel record di gol presi su palla inattiva? Le va dato atto che questa squadra sa fare dei bei contropiede (o ripartenze che dir si voglia). Anche oggi, Baselli/Peres ne hanno fatto uno pefetto. Ok, e il resto? Quando la partita dobbiamo farla noi in porta come ci arriviamo, dati i giocatori di cui sopra e l’immutabile modo di farli giocare appena descritto? L’anno prossimo vederemo un centrocampo dignitoso per la serie A? Lo ha visto o no che nel secondo tempo (in tutto il secondo tempo, non solo dopo l’1-2) a Peres non e’ mai arrivata una palla giocabile, ovvero precisa e veloce? E come poteva essere precisa e veloce se prima che il povero Gazzi o chi per lui addomestica il pallone abbiamo il tempo di diventare tutti vecchi? Come vede di roba da chiedere sul futuro, visto il presente, ce n’e’.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 11 mesi fa

      grande analisi!! anche se abbiamo dimenticato il custode dai piedi di piombo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Mik - 11 mesi fa

      Tutto perfetto!!!!
      Cairo/Ventura state leggendo??!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. aterreno - 11 mesi fa

    benissimo… dominio… va caghe’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Daniele abbiamo perso l'anima - 11 mesi fa

    Dove cavolo lo ha visto il dominio per 75 minuti !
    Abbiamo segnato su contropiede, Martienz si è mangiato il solito gol e per il resto la partita l’ha fatta il Sassuolo, che sta programmando bene e ha un buon allenatore.
    Torna sulla terra Ventura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Seagull'59 - 11 mesi fa

    La squadra si è spenta ma tu ti sei vergognosamente seduto in panca, quando era invece il momento di spronarla, incitarla, consigliarla! Già ma a fare cosa? Palla in dietro, lancio lungo alla W il parroco…però abbiamo giocato benissimo per 65’…
    Trovato il rimedio: facciamo finire le partite entro il 70′, così, forse, non perdiamo…ma se fate solo quello, vi allenate tutti i giorni e giocate solo le partite di campionato! RI-DI-CO-LI e, per fortuna, ci siamo salvati…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 11 mesi fa

      Vero, altro limite di Ventura, quando la squadra non gira lui si siede non incita.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. rossogranata - 11 mesi fa

    Basta con queste sue sceneggiate Mister. Spero che la rottamazione nel Toro inizi proprio con lei, e non solo l’unico a dirlo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. fabrizio - 11 mesi fa

    programmare cosa? un altro campionato da centro-classifica?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Lello66 - 11 mesi fa

    Abbiamo smesso di giocare appena hai stravolto il centrocampo, PIRLA.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Albi - 11 mesi fa

    Ventura VATTENE ! Non se ne può più dei suoi commenti da. Presa per fondelli……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Simone - 11 mesi fa

    Buon primo tempo poi più nulla.
    Stagione finita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. rosario.pac_921 - 11 mesi fa

    beh ti chiedono del futuro perche tutti hanno capito che non ci siamo proprio caro ventura……non saremo tutti scemi e tu il solo intelligente credo
    fatti un’autocritica e vedi cosa ne esce…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. moulinsk_937 - 11 mesi fa

      Le chiediamo del futuro perche’ dubitiamo della sua sanita’ mentale. E’ tutto l’anno che dice che questa squadra puo’ giocare solo col 3-5-2. Bene, col 3-5-2 si gioca se si hanno due esterni veri e di buon livello. Uno e’ Peres e l’altro, di grazia, chi e’? Uno stopper riadattato cui non si puo’ chiedere di saltare l’uomo? E se non puo’ saltare l’uomo, a che serve li’? Se si pretende di giocare col 3-5-2 senza regista bisogna avere due buone mezzali. Uno e’ Baselli e l’altro chi e’? Acquah? Ma ha visto che piedi ha? Agli esterni arrivano palle giocabili se c’e’ una buona, precisa e veloce circolazione della palla. E a chi dovremmo chiederla? Al povero Gazzi? Ha mai calcolato quanti metri e quanto tempo gli ci vogliono per giocare il pallone? Lo ha mai visto richiare (e azzeccare) un passaggio oltre i 3 metri e, udite, udite, addirittura in avanti? Questo lui non lo puo’ fare e non e’ giusto chiederglielo; magari a Vives, che pure non sara’ un campione. Lei e’ informato del fatto che Vives va per i 40? Chi dovrebbe sostituirlo? O nella programmazione questo non e’ previsto?
      Non trova nulla da correggere nel record di gol presi su palla inattiva? Le va dato atto che questa squadra sa fare dei bei contropiede (o ripartenze che dir si voglia). Anche oggi, Baselli/Peres ne hanno fatto uno pefetto. Ok, e il resto? Quando la partita dobbiamo farla noi in porta come ci arriviamo, dati i giocatori di cui sopra e l’immutabile modo di farli giocare appena descritto? L’anno prossimo vederemo un centrocampo dignitoso per la serie A? Lo ha visto o no che nel secondo tempo (in tutto il secondo tempo, non solo dopo l’1-2) a Peres non e’ mai arrivata una palla giocabile, ovvero precisa e veloce? E come poteva essere precisa e veloce se prima che il povero Gazzi o chi per lui addomestica il pallone abbiamo il tempo di diventare tutti vecchi? Come vede di roba da chiedere sul futuro, visto il presente, ce n’e’.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. aterreno - 11 mesi fa

        ne scrivo e ne leggo di commenti, la gente qua scrive le stesse cose, la pensa uguale.

        non ci posso credere che cairo e petrachi non la pensino anche loro cosi’, non e’ possibile…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Jerry - 11 mesi fa

        Analisi perfetta…questo che vediamo oggi non è calcio. Ma il Sassuolo oggi l’ho avete visto giocare? Quello è calcio, squadra corta, passaggi rapidi ma soprattutto PRESSING ALTO ad aggredire l’avversario. Noi da quanto tempo che non vediamo, almeno una delle caratteristiche sopracitate?

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy