Torino-Segre: prove di rinnovo

Torino-Segre: prove di rinnovo

Focus On / Il centrocampista in prestito al Venezia sta facendo grandi progressi in Serie B

di Luca Sardo

Jacopo Segre, centrocampista granata in prestito in Serie B al Venezia, sta facendo grandi progressi e crescendo molto sia sotto il punto di vista tecnico che tattico. Questa esperienza nella squadra arancioverde allenata da Walter Zenga, il talento classe ’97 sta mostrando a tutti di cosa è capace. Per questo motivo il Toro non vuole lasciarsi scappare il giovane Segre e ha tutte le intenzioni di prolungare il contratto del centrocampista.

PROVE DI RINNOVO – I granata hanno già allacciato i primi contatti con l’entourage del giocatore per prolungargli il contratto. Fino a qui con gli arancioverdi in Serie B ha collezionato 18 presenze e 3 gol, l’ultimo di questi proprio durante la scorsa giornata nella sfida contro il Perugia. Purtroppo la sua terza rete stagionale non è bastata alla squadra di Zenga per portare a casa la vittoria: la squadra veneta ha infatti perso in casa per 3 a 2 allo Stadio Pierluigi Penzo contro il Perugia dell’ex granata Umar Sadiq (che ha anche segnato la rete dell’1 a 0 per i grifoni). Ora domenica sera alle 21 al Bentegodi, il Venezia se la vedrà con l’Hellas Verona, sesto in classifica, alla ricerca di punti salvezza che permetterebbero alla squadra veneta di uscire dalla zona playout. Ovviamente Jacopo Segre dovrebbe partire dal 1’ a meno di un’esclusione a sorpresa dell’ultimo minuto. Il suo obiettivo è sicuramente quello di continuare a fare bene col Venezia, con il quale sta crescendo moltissimo, ma sullo sfondo c’è sicuramente un pensiero al Toro: chissà che dopo questa stagione il centrocampista classe ’97, dopo il rientro dal prestito, non possa unirsi alla Prima squadra allenata da Walter Mazzarri…

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granatadellabassa - 3 mesi fa

    Merita di tornare al Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Garnet Bull - 3 mesi fa

    Aspettiamo, lui,candellone, fiordaliso, de luca, giraudo ecc

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Madama_granata - 3 mesi fa

    Il rientro di Segre, e di tanti altri ragazzi del nostro vivaio, lo auguro a lui e a tutti noi, per il bene del Toro!
    Nonostante i tanti (-) che riceverò, , io sogno e spero sempre in una squadra composta da molti elementi della nostra Primavera.
    In questi ragazzi il “Cuore Granata” si è formato con loro e dentro di loro, mentre crescevano.
    Le dichiarazioni di Rauti ieri sono per me “commoventi”.
    Al contrario, i “mercenari prezzolati” vanno e vengono, fanno il loro mestiere, magari anche bene, ma “l’attaccamento alla maglia” non sanno cosa sia: per loro una squadra vale l’altra, l’importante è che arrivi lo stipendio, il più “lauto” possibile!
    Non c’è Passione, non c’è Amore, non c’è Cuore, non c’è Attaccamento ai nostri Colori e alla nostra Tradizione!
    Purtroppo non tutti sono come Moretti, o Sirigu, o De Silvestri, che la nostra maglia hanno imparato ad amarla anche da grandi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy