Toro, senti Ljajic: “Futuro? Deciderò dopo le ferie quello che è meglio per me”

Toro, senti Ljajic: “Futuro? Deciderò dopo le ferie quello che è meglio per me”

Le parole / Il commento del fantasista granata dopo l’esperienza Mondiale terminata ai gironi

di Redazione Toro News

È arrivato il momento di tirare le somme per Adem Ljajic. Un’annata vissuta in maniera piuttosto altalenante la sua: l’esonero di Sinisa Mihajlovic, il rapporto con Walter Mazzarri e per finire un Mondiale giunto ai titoli di coda in maniera forse troppo prematura rispetto alle attese. Dopo l’eliminazione dalla Coppa del Mondo con la sua Serbia, per Adem è giunto il momento di riposare. Soltanto a vacanze finite si tornerà a pensare al calcio giocato e soprattutto al futuro: “In questo momento voglio staccare, riposarmi e rigenerarmi –  le parole di Ljajic a Tuttosport -. Solo dopo le ferie deciderò quello che è meglio per me e la mia carriera“.

Dichiarazioni che gettano un velo d’incertezza sulla sua possibile permanenza sotto la Mole. Nessuna dichiarazione eclatante, sia chiaro, ma un procrastinare che potrebbe inquietare i tifosi del Torino. E chissà che la vetrina dei Mondiali non gli sia servita da trampolino di lancio: “Abbiamo giocato bene a questi Mondiali ci è mancata un po’ di fortuna in zona gol – ha proseguito Ljajicun po’ di sangue freddo sotto porta. Quello che ha avuto il Brasile che ci ha battuto pur senza meritarlo troppo. Chiaro, sono una squadra zeppa di fuoriclasse e proprio questo, alla fine è stato il fattore decisivo. Resta amarezza, tanta tanta amarezza: con la Seleçao abbiamo giocato alla pari. Il nostro Mondiale avrebbe potuto essere assai diverso. Spiace tantissimo: il pareggio con la Svizzera alla fine ci ha eliminato e di questo possiamo dire grazie all’arbitro, che ce l’ha rubata“. Insomma, tanta delusione e una nota polemica neppure troppo velata. Ora qualche giorno di meritato riposo, in attesa di scoprire se il suo futuro sarà ancora in granata.

42 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. michelebrillada@gmail.com - 3 settimane fa

    se non le piace il toro vada dove vuole nessuno lo rimpiangerà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giankjc - 3 settimane fa

      Parla e scrivi per te.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Biubiu65 - 3 settimane fa

    Io il numero di Cairo ce l ho se volete mandargli le domande che ogni giorno ci poniamo…. Ha anche wats up…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Lubegt - 3 settimane fa

    Commento del cavolo, se non è contento dove lavora che si dimetta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Joker - 3 settimane fa

    Adoro Ljajic ma se non è convinto di restare meglio venderlo giocatori indecisi meglio che se ne vadano stesso discorso per Barreca se alla sua età non vuole lottare per conquistare il posto è pensa di essere già un grande campione la porta è aperta vada pure altrove solo giocatori motivati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. torinodasognare - 3 settimane fa

    C’è da preoccuparsi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. drino-san - 3 settimane fa

    Mazzarri ha già detto che non vuole giocare con il trequartista, Liajic non vede l’ora di andarsene… il quadro é completo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 3 settimane fa

      E però volevano appioppargli Bruno. Strano sto mercato richiesto da Mazzarri.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. drino-san - 3 settimane fa

        Perché? Bruno Peres é un laterale offensivo, perfetto per il 352.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. enricolai68@gmail.com - 3 settimane fa

    ciao cocco……vattene dove vuoi ma levati dalle palle !!!
    Meglio uno + scarso che uno svogliato !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 3 settimane fa

      Tifoso della cairese perfetto. D’altra parte avete solo visto vacche, mai il vero TORO.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. CuoreGranata - 3 settimane fa

    Il primo pensiero appena sveglio? Leggere queste pagine speranzoso che quello abbia risolto i suoi problemi familiari, che a quell’altro gli siano passate le mestruazioni…..mi sono stancato!! Se qualcuno ha il numero privato di Petracchio o Cairota, credo sia il momento di avere spiegazioni!!!
    Cordialità a tutto il popolo GRANATA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Minotauro - 3 settimane fa

    Ribadisco: continuo a leggere dichiarazioni di tesserati Torino F.c. con contratti fino al 2020 (chi più chi meno) riguardanti il proprio futuro altrove.
    Se hai un contratto lo rispetti, stai zitto e pedali! Queste valutazioni non si fanno a mezzo stampa e dichiararlo non ha nessun motivo se non creare malumore a tutti i livelli (tifoseria, spogliatoio, società). Se poi non sei convinto di restare chiedi un incontro e si valuta se per caso qualche altra squadra ha intenzione di investire su di te. Ma fino a quel momento tu ringrazi la squadra che ha creduto in te pagandoti e basta. Al di là di tutto ciò che NON succede in queste ore io da tifoso sono realmente stufo di leggere dichiarazioni di questo tipo. Mai una dichiarazione in senso contrario (capitan Belotti?? Barreca?? etc…l’unico è stato N’koulou, l’ultimo arrivato!!!), qua noi mangiamo la merda ogni anno e questi ci imboccano pure! Ripeto ancora una volta il messaggio: AVETE ROTTO I C******** LA NOSTRA MAGLIA MERITA RISPETTO INIZIANDO DALLE PAROLE PASSANDO PER I FATTI.
    Vogliono farci credere che noi non contiamo più un cazzo, come un cliente finale qualsiasi, come a dire “se a te tifoso non ti sta bene così allora cambia squadra, l’Italia ne è piena”.
    Qua forse qualcuno pensa che sia tutto dovuto, AVVISO PER CHI ANCORA NON LO AVESSE COMPRESO, IL RISPETTO NON SI COMPRA CON I VOSTRI INGAGGI+BONUS.
    A presto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giankjc - 3 settimane fa

      La vedo esattamente al contrario:
      siccome la cairese fc non blinda i suoi giocatori più bravi e tantomeno gli promette (in concreto e non a banfonate) di costruire una squadra competitiva, il che significherebbe, probabilmente, più denari e glorie, questi si guardano intorno e se c’è una opportunità migliore, la prendono.
      L’attaccamento alla maglia viene naturale se il senso di appartenenza esiste ed è consolidato, ma qui stiamo parlando di mr.c. che l’unica cosa che riesce ad inculcare è l’affarismo sfrenato, quindi cosa pretendi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vanni - 3 settimane fa

        Ahahah…. cambia la tattica dei boys: prima la colpa era di Sinisa, ora la colpa è dei giocatori. Il presidente immacolato è la Vergine Maria, preso nella morsa dei cattivoni.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Remus Lupin - 3 settimane fa

          Forse ricordo male ma era sinisa che dava la colpa ai giocatori (Belotti non segna più sigh! e bla bla bla), che li insultava e via dicendo. cmq anche io non sono d’accordo. Per me è (anche) colpa sua prima, durante e pure dopo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Minotauro - 3 settimane fa

      Voglio chiarire, io non sono nè tifoso di Cairo nè del calciatore in sè.
      Ho solo chiesto e pretendo rispetto per noi tifosi. Se il calciatore ha qualcosa da dire la dica nelle sedi opportune senza dover creare “casi” che alimentano solo fazioni e antipatie anche tra di noi. Io ho scritto la mia e il mio intento era quello di trovare unione di intenti ALMENO sui concetti FONDAMENTALI di rispetto nei nostri confronti. Non mi sono permesso di giudicare nessuno dei miei “fratelli” granata, mentre qui mi prendo del papaboy senza che neanche mi si conosca personalmente. Ho solo commentato le dichiarazioni pubbliche di un tesserato, non ho dato colpe ai calciatori o ad altri per il NON-mercato attuale o per tutto ciò che è successo in questi anni (anche perchè non è questo l’argomento dell’articolo).
      Se poi, anzichè remare SOPRATTUTTO noi dalla stessa parte continuiamo a dividerci, non facciamo altro che il gioco della società che noi tanto critichiamo. Questo per dire Giankjc che posso essere anche d’accordo con te dato che la tua opinione ha un senso, mentre Vanni… (e lo dico senza polemica appunto) mi dispiace, ma non ho capito il tuo commento. Siamo qua tutti per lo stesso motivo, no? Perchè accusare senza argomentare?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 settimane fa

    Si prospetta uno squadrone l’anno prossimo. Con 9 difensori, un incontrista in mezzo al campo e unica punta desolata in area avversaria..
    acquolina in bocca, non vedo l’ora

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 3 settimane fa

      Per Cairazzarri è perfetto. D’altra parte ha preso woolter perché non consuma nulla; 2 milioni è l’ingaggio di un giocatore di medio/basso livello e comanda LUI anche in campo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 settimane fa

      Bella roba

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-13652724 - 3 settimane fa

    Avete giocato bene a questi mondiali? Siete stati semplicemente IMBARAZZANTI sotto tutti i punti di vista, non un’idea di gioco nè una parvenza di organizzazione corale contro il Brasile più scarso degli ultimi 100 anni e una Svizzera senza attaccanti.. Vedi che di calcio ne capisci proprio poco..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. prawn - 3 settimane fa

    Continuo a ripetere le parole di WM, ignorate dai più, TN incluso. Vuole quattro attaccanti, due titolari, due riserve.
    Questi sono, Gallo e Iago titolari, Niang ed Edera.
    Ljacic se resta al toro è buono come jolly per 3412 in alcune partite facili o quando c’è da spingere per recuperare.
    Farebbe molta panchina e non mi stupisce che voglia andarsene.
    Niang ancora lo conto in squadra perché

    – mercato nullo
    – ha fatto un mondiale insipido confermando la sua insipidita
    – plusvalenza sempre e mai mibusvalenza
    – damascan vedrai che si fa le ossa nella primavera o scompare nel nulla senza giocare mai in prima squadra

    Puro realismo, ora cercate di prendere un paio di centrocampisti, vada anche la difesa così con è.

    Ma basta con questo nulla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marino - 3 settimane fa

      WM racconta quello che bracciamozze gli dice di raccontare. Voleva gente con le palle e determinazione e i due pagliacci hanno trattato Bruno Peres. Ha detto qualcosa WM? No o se ne torna in seconda serie inglese, no lì no perchè non spiaccica due parole

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Giankjc - 3 settimane fa

    Ottimo giocatore, di gran lunga il migliore della cairese.
    Parcheggiato in panchina per fare cassa a gennaio e per non rischiare la LIG, se ne è stato seduto senza nemmeno fiatare (invece di vomitare sui piedi di testadighisa) e gustandosi le deliziose prestazioni di berenguer, niang, baselli e l’acume tattico-offensivo di uolter. Ragazzo educato e per bene, al suo rientro ha fatto girare la squadra e a mandato a rete persino belotti che senza uno come lui la porta la vede come quella da rugby.
    Poi se uno è prevenuto perché gli raccontano da una vita che è viziato e il giudizio persino della partita contro il Brasile è addirittura negativo, beh direi che è giuso che vada e noi continuimo pure ad applaudire baselli che invece è un ragazzo a modo, sempre molto incisivo.
    Daiiii urbany che l’opera di lobotomizzazione è quasi completata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. CUORE GRANATA 44 - 3 settimane fa

    Penso che noi tifosi dovremmo avere incertezza ed inquietudine per il nulla del ns. non mercato ! Quanto a Ljajic senza rispolverare l’eterna diatriba indispensabile\quasi inutile vorrei solo rammentare che era già del Celta Vigo e la Roma manu militari lo ha dirottato al Toro. Immaginiamo con quale “spirito” sia venuto da noi quasi obbligato dal suo mentore! Allora Adem salpi pure per altri lidi di “medio taglio” già nel “circuito” europeo.Il vero problema è rappresentato dalla valutazione che darà l’avido mercante!A tirare troppo la corda rischia di rimanere “col cerino in mano” aggiungendo questo nodo ai tanti non risolti.FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. FanfaronDeMandrogne - 3 settimane fa

    Hai veramente rotto il quazzo, fenomeno da baraccone: togliti dai cabasisi e vai a raggiungere il tuo mentore serbo, che in quanto a record di esoneri lampo, li ha battuti veramente tutti…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. paolo66 - 3 settimane fa

    Pare che tutti vogliano andar via e nessuno voglia venire.
    Bene, farei giocare i ragazzi della primavera che perlomeno ci mettono le palle quando giocano,e manderei a cagare tutti quanti compreso la dirigenza , i maggiori responsabili, di questo tira e molla che si legge sui giornali vedi: PERES, LJAJIC,BELOTTI,DE SILVESTRI,SIRIGU,NIANG.
    Perlomeno sicuramente dai ragazzi della primavera qualche fuoriclasse saltafuori, e nessuno mugugna .
    saluti a tutti e sempre forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. GlennGould - 3 settimane fa

    Liaijc, che considero il giocatore di maggior classe che abbiamo, non ha mercato tra i top club. Nessuna grande squadra è interessata a lui, per cui può ambire al massimo ad una squadra di fascia medio alta, in teoria come la nostra, non di più.
    Dopo queste dichiarazioni la dirigenza dovrebbe immediatamente contattarlo, verificare come stanno le cose ed agire di conseguenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Wil81 - 3 settimane fa

    ognuno esprime il proprio parere nel rispetto dei pareri altrui.
    non vedo motivi x essere bannato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. silviot64 - 3 settimane fa

    Quello che mi sconvolge, al di là di chi va o chi resta, è che si fanno a fine giugno discorsi da fine maggio. Una manciata di giorni al ritiro e non solo pare non vi sia nessuno all’orizzonte, ma non si sa chi degli attuali tesserati andrà via. Boh, sarà giusto così. Certo avrei preferito una squadra quasi del tutto fatta. Aspettano i mondiali? Beh ora possono cominciare a muoversi allora. Non credo che compreremo calciatori delle prime nazionali qualificate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. andre_football - 3 settimane fa

    I giocatori per il Toro devono essere selezionati basandosi sia su criteri tecnici, anche se le scelte del Toro risultano a volte discutibili se non incomprensibili, sia soprattutto motivazionali, perchè:
    – chi ritiene di essere sprecato al Toro
    – chi considera il Toro come l’ultimo treno prima della pensione
    – chi considera il Toro come una soluzione temporanea in attesa di tempi migliori

    NON E’ DA TORO.
    Che caratteristiche hanno la maggior parte dei giocatori comprati negli ultimi anni? (la risposta è dentro di te, o più semplicemente sopra) 😀
    Quale può essere l’alternativa? I giovani del vivaio, che sicuramente si sentono onorati di giocare al Toro e, se fatti crescere in campo non in panchina, possono garantire il tasso tecnico necessario.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. pasastabala - 3 settimane fa

    Visto l’umore negativo e lo scarso attaccamento al Toro che lo ha in qualche modo rilanciato, meglio che se ne vada. Si deve costruire una squadra solo con giocatori motivati. Lo stesso discorso si può fare per Niang, mentre per Peres il problema parrebbe già fortunatamente risolto. Resta da capire che cosa ha in testa Belotti. Anche per lui, se non vuole restare, si valuti pure una cessione ovviamente a un prezzo importante. Basta con gente che mugugna e che non ci mette l’anima. Meglio dei giovani che vogliono emergere o degli anziani seri e affidabili tipo Moretti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Wil81 - 3 settimane fa

    mah, sinceramente non concordo con tutto questo scetticismo attorno al toro.
    squadra da completare con 3 innesti al massimo e irrobustire coi primavera validi che abbiamo.
    piuttosto dei carlao o ajeti del caso, meglio i ferigra o i buongiorno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ribaldo - 3 settimane fa

      Errore grave! Quì non puoi non concordare con la cricca dominante. Sarai bannato! Manca solo che permettano di non essere dei loro!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 3 settimane fa

      3 innesti al massimo o 4 (meglio) ma di livello , non i soliti scalzacani ,altrimenti hai voglia a far crescere i giovani.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Torello_621 - 3 settimane fa

    Mi pare evidente una cosa dalle partite che ho visto al mondiale, tutti i nostri giocatori (Ljajic, Niang, Obi che è stato fuori) sono stati i peggiori del loro reparto. Il mondiale di solito regala qualche speranza, alcune volte meteore, ma nel caso dei nostri giocatori ha certificato il loro livello mediocre.
    Quindi, caro amico serbo, se devi andare vai pure, lo dico per la tua carriera non certo perché in fondo mi stai un po’ sulle p.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. PatSala58 - 3 settimane fa

    Ma come? Con lo squadrone che gli stanno assemblando intorno, lui pensa di andarsene??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. legolas - 3 settimane fa

    concordo con tutti i commenti…probabilmente resterebbe anche ma vedendo cio’ che la cairese NON fa, probabilmente ha tirato le somme e considerando che un mercato Adem lo ha ancora, credo che scegliera’ altri lidi dove per lo meno una speranza di vincere qualcosa c’e’. Al Torino purtroppo non ci sono tali opportunita’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. user-13685686 - 3 settimane fa

    Che sia un demente e risaputo prima del mondiale dichiara di rimanere poi ci ripensa. Comunque è normale vista la situazione societaria che esprime il nulla con estrema esattezza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. ddavide69 - 3 settimane fa

    Questo probabilmente se ne andrà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Marchese del Grillo - 3 settimane fa

    Scappare da questa valle di lacrime. Noi ce l’abbiamo attaccata addosso e non possiamo farci nulla, tocca soffrire, giorno dopo giorno, ma a voi prezzolati mercenari chi diavolo ve lo fa fare?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 3 settimane fa

      Magari resterebbe volentieri se vedesse qualcosa di diverso ma temo che legga anche lui le notizie (o non notizie) di calciomercato….

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy