Torino-Sportivanolese 5-0

Torino-Sportivanolese 5-0

Nole – L’amichevole contro la Sportivanolese è finita 5-0. Questo pomeriggio la squadra di Gianni De Biasi è stata di scena a Nole Canavese, area particolarmente calda per il tifo granata. Presente sulle tribune del "Lino Cerva" e non poteva essere altrimenti il club Punt Masin Granata, nato nel 1990 e presente al Delle Alpi al secondo anello della curva Maratona.

Questi l’undici di partenza…

Nole – L’amichevole contro la Sportivanolese è finita 5-0. Questo pomeriggio la squadra di Gianni De Biasi è stata di scena a Nole Canavese, area particolarmente calda per il tifo granata. Presente sulle tribune del "Lino Cerva" e non poteva essere altrimenti il club Punt Masin Granata, nato nel 1990 e presente al Delle Alpi al secondo anello della curva Maratona.

Questi l’undici di partenza contro la Sportivanolese (4-4-2):
Taibi – Martinelli, Melara, Brevi, Balestri – Lazetic, Gallo, Ardito, Ferrarese – Abbruscato, Muzzi.
Una formazione che potrebbe già dire molto in ottica Verona. L’unica differenza con quella di Modena è il rientro di capitan Brevi al posto di Orfei. In panchina Roberto Stellone e Alessandro Rosina.

Il risultato del primo tempo è di 2 a 0 per i granata con rete di Gallo su rigore e Abbruscato di testa su calcio d’angolo battuto dallo stesso centrocampista. Cairo è arrivato alla fine del primo tempo tra gli applausi e l’incitamento delle trecento persone che sono arrivate a festeggiare i granata sotto un sole caldo primaverile. Ancora sotto tono Ferrarese, mentre Taibi s’è messo in mostra con una parata importante fuori dall’area. Su punizione Ruberto della Sportivanolese per poco ha mancato l’incrocio dei pali.

Nella ripresa squadra ridisegnata con Fontana, Vailatti, Doudou, Orfei, Music, Rosina, Edusei, Longo, Fantini, Stellone, Vryzas. Longo sigla il 3-0 mentre Vryzas è l’autore del 4-0. Grande parata su Edusei. Ancora il greco mette a segno la sua doppietta portando così il risultato sul 5-0. Stellone mette fuori d’un soffio un bel tiro, mentre Fontana ha parato un rigore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy