Torino-Südtirol 2-0, oltre il gol: Soriano non si cala nella parte

Torino-Südtirol 2-0, oltre il gol: Soriano non si cala nella parte

Focus on / L’ex Villareal dà spesso l’impressione di avere la testa altrove, il gol può dare una scossa psicologica importante

di Nicolò Muggianu

Il Torino aspetta ancora il miglior Roberto Soriano. Primi deboli segnali da parte dell’ex Villareal, che ieri contro il Südtirol ha trovato il primo gol con la maglia granata. La rete che è valsa il momentaneo vantaggio per gli uomini di Mazzarri e che dal punto di vista del morale può essere una sliding door importante per il proseguo della stagione del classe 1991.

IL GOL – Un gol che può dare una scossa psicologica importante, ma che certamente non basta ancora per convincere pubblico, Mazzarri e società al 100%. Ancora una volta pochi palloni giocati e la costante sensazione che non sia perfettamente al centro del gioco. Sia tecnicamente che con la testa. Intanto però è giusto godersi questa piccola gioia personale, la prima in gare ufficiali con la maglia del Torino: “Sono contento – ha dichiarato Soriano al termine dei primi 45′ ai microfoni di Rai Sport – perché aspettavo da tanto tempo il mio primo gol. Contro squadre di categoria inferiore è sempre difficile se non c’è il giusto atteggiamento”.

Torino-Sudtirol 2-0, Edera: “Dobbiamo ancora migliorare”

DUBBI – Una piccola spinta in più per il morale in vista del proseguo del campionato. Ma qualche dubbio riguardo il suo rendimento resta ancora. Soprattutto da parte del Torino che entro fine stagione dovrà decidere se riscattare o meno il suo cartellino dal Villareal per una cifra vicina ai 14 milioni di euro. Un investimento importante, che il Torino vuole ponderare con attenzione in base anche (o meglio, soprattutto) alle prestazioni che Soriano offrirà da qui a fine stagione. Un primo segnale c’è stato: è arrivato il primo gol in granata, ora Mazzarri e la società attendono conferme.

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawn - 6 giorni fa

    Soriano baciami l’…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. MONDO - 6 giorni fa

    Se non è stato riscattato Immobile per la “vertiginosa” cifra di 11 milioni , ci mancherebbe riscattare questa pippa !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. GlennGould - 6 giorni fa

    A malincuore, il mio parere sa di verdetto: operazione di mercato cannata in pieno. Può capitare, fortunatamente è in prestito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. rokko110768 - 6 giorni fa

    Continuo a pensare che la Spagna abbia fatto molto male a Soriano, sicuramente a questi livelli non dà contributo.
    Segnali diversi da Edera che invece ha voglia e fame (e qualità), giocatore però diverso da Soriano.
    Se Soriano parte a Gennaio serve un trequartista che possa darci qualità in quelle partite che non sblocchiamo, tipo Ljajic….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ALESSANDRO 69 - 6 giorni fa

    Non può essere una rete segnata ad una squadra di categoria inferiore, per di più trattasi di autorete, a salvare una stagione che al momento ha iniziato nel peggiore dei modi. Tra l’altro mi aspettavo molto di più da tutti i nuovi entrati, a parte Lyanco e Lukic che non hanno sfigurato.. Per chi è abituato alla panchina e scalpita per giocare, un occasione come questa dovrebbe sfruttarla col piglio di finale, insomma mi aspetto che ari il terreno non che si fermi a pascolare…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13719128 - 6 giorni fa

    Giocare inutile. Via A gennaio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilCalu - 6 giorni fa

      Esatto, mandarlo via a gennaio e sostituirlo con qualcuno all’altezza. Oppure adattare Edera che ha un buon cambio di passo e almeno ci prova a saltare l’uomo.
      Idem Zaza, non credo che Damascan farebbe peggio….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. tororussia - 6 giorni fa

    SORIANO NON HA FATTO NESSUN GOAL E’ STATA UNA CLAMOROSA AUTORETE

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy