Torino, test per la difesa a quattro‏

Torino, test per la difesa a quattro‏

Approfondimento / I granata di Sinisa Mihajlovic, in allenamento, si sono concentrati sulla fase difensiva, che oggi potrà essere messa realmente alla prova

Sisport

Nella giornata di domenica il Torino ha svolto una seduta di allenamento nel centro sportivo Sisport, prima di partire per la volta dell’Austria, che lo vedrà impegnato in una tournée di una settimana (nella quale ci saranno anche tre amichevoli, la prima proprio oggi). Nella sessione pomeridiana della giornata di domenica, i granata si sono concentrati molto sulla parte atletica, sulla gestione del pallone e, in particolare sulla tattica difensiva: dopo l’arrivo di Mihajlovic, infatti, la difesa è un reparto che dovrà ancora fare numerosi sforzi per ambientarsi, soprattutto perché si arriva da oltre tre anni di schieramento difensivo formato da tre individui.

MOVIMENTI – Proprio nella giornata di domenica Sinisa Mihajlovic ha voluto mettere alla prova la difesa, per cercare di migliorare alcuni aspetti e soprattutto creare degli automatismi fondamentali per il corso della stagione che verrà. L’esercizio fatto consisteva nel prepararsi ad un’azione offensiva avversaria e cercare di gestire l’onda d’urto dell’attacco: si capiva che non era un esercitazione creata per migliorare l’attitudine offensiva perché i giocatori che cercavano di mettere in difficoltà i difensori creavano un estenuante giro palla, ma senza andare mai alla conclusione dalla distanza (o simili).

Sisport, difesa
Scatto di Chiara Brunero

SEGNALI POSITIVI – La squadra granata ha dato delle indicazioni positive per quando riguarda quella fase dell’allenamento, perché non vi sono stato gol realizzati e, soprattutto, i giocatori sembravano trovarsi sempre più a loro agio in questo tipo di schieramento. I test in casa, in allenamento, sono ancora poco indicativi però: per questo le amichevoli, previste per la tournée che si avvicina, saranno alquanto probanti per la fase difensiva. In particolare, la sfida contro l’Hull City sarà più complessa delle altre e quindi anche più vicina al livello della Serie A. Ma prima di arrivare a quella si sfida, oggi si può scendere in campo contro l’Ingolstadt e testare il livello e i progressi della difesa a quattro: si parte alle 17:30.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy