Torino-Udinese 1-0, Cairo: “Serve accelerare il passo. Belotti? Sarà una slot machine…”

Torino-Udinese 1-0, Cairo: “Serve accelerare il passo. Belotti? Sarà una slot machine…”

Le voci / Le parole del patron dopo la vittoria granata

di Redazione Toro News

Dopo Torino-Udinese, ha parlato il patron granata Urbano Cairo. “Avremmo dovuto chiudere la partita prima. C’è stato un rigore per noi non dato a fine primo tempo, e poi altre occasioni che non siamo riusciti a concretizzare. Ci sta poi che magari loro rischiano di fare gol. Poi il loro gol non c’era: Sirigu è stato impallato da Lasagna, proprio nel momento in cui calciava Okaka. Era una cosa talmente evidente che in televisione lo hanno detto tutti“.

Sul rigore parato da Sirigu: “E’ stata una parata importante che ci ha permesso di mantenere il vantaggio. Non so se possa essere un momento di svolta. Ci sono ancora quindici partite e può succedere tanto. Il Milan settimo è davanti a due punti ma deve ancora giocare, sicuramente dobbiamo accelerare il passo perchè davanti corrono”.

Su Belotti: “Ha fatto una grande partita, sta facendo un lavoro pazzesco per la squadra. Come assist-man ha fatto molto bene e dalla sua caparbietà è nata l’azione del gol. Ha fatto espellere De Maio per due falli su di lui. Ha fatto una gran partita. Se continua a giocare così, quando le cose gireranno bene, segnerà come una slot machine”.

Verso Napoli e Atalanta. “Due partite difficili, dobbiamo prepararle bene, il mister lo farà al meglio. dobbiamo fare il massimo possibile. Evidentemente il Napoli sarà una partita molto impegnativa”.

In conclusione, sulle sensazioni della serata: “Sono buone, abbiamo lottato, non l’abbiamo chiusa ma abbiamo lottato nel modo giusto per tenere il risultato. I dieci minuti di recupero sono legati a tanto tempo perso, tra Var e sostituzioni. Ora dobbiamo continuare così, cercando di stare al passo di quelle davanti”. 

61 Commenta qui

Annulla risposta

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14052638 - 3 mesi fa

    l’unica nota positiva è il risultato. abbiamo un giocatore che non sarà un fenomeno ma giocando con continuità da un certo ordine al gioco (Lukic)lo togliamo e lasci in campo Aina che non ce la fa più oltretutto mettiamo Baselli che attraversa in periodo no,così non siamo riusciti a gestire con tranquillità la superiorità numerica x non parlare di Jago inguardabile mai in grado di saltare l’uomo e far salire la squadra ma in panchina non c’era Millico? era l’occasione buona x vederlo all’ opera, speriamo sia stato un momento di confusione passeggero ma conoscendo ormai il nostro mister non cambiera niente pensare che con il livello del campionato basterebbe poco x l’Europa forza ragazzi sempre FVCG.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Granata69 - 3 mesi fa

    Sono contento per i 3 punti e per la bella prestazione di Lukic. Tatticamente bene,la realtà è che siamo andati in difficoltà quando sono entrati 2 centrocampisti freschi e teoricamente i 2 titolari. Mossa tattica giusta,prestazione scadente di Baselli e Meitè.
    La prima colpa di Mazzarri è la mancata sostituzione di Aina, che camminava da 20 minuti. Non esiste che un allenatore chieda ad un giocatore se ce la fa o no,cosa vuoi che risponda se non si, tu sei l’allenatore e tu decidi.
    Secondo colpa,enorme, non si può regalare un giocatore per 100 minuti, Iago ha sbagliato tutto quello che poteva sbagliare. È in condizioni pessime,che stia in panca, al suo posto poteva giocare tranquillamente Parigini.
    cosa buona,ha cambiato dal 352 che se non hai fasce che corrono è un problema,un conto è avere Darmian o Zappacosta, un altro De Silvestri e Aina.
    Nota stonata, a parte Lukic e Rincon , gli altri centrocampisti sono lenti lenti lenti, inspiegabile Baselli con il fisico longilineo che si ritrova.
    Guardate una partita dell’Atalanta e osservate la freschezza atletica che hanno rispetto a noi …. misteri…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vlad51 - 3 mesi fa

      Io Di partite ne vedo Tante ma vedo anche un comportamento sistematico di chi ci affronta….continui falli su Belotti Iago Zaza e chiunque altro del toro sorpassi la meta campo quindi anche i giocatori del toro poi reagiscono di conseguenza ecco che le partite sopratutto ultimamente risultano spezzettate Andate a rivedervi le ultime due partite ogni volta che Belotti sfiora la Palla cosi come Iago o chiunque altro e la maglia che si allunga e la sbracciata e l’intervento da dietro etc….a rigor di applicazioni delle regole non solo l’udinese ma tante squadre che ci hanno affrontato dovevano finire in 10 se non in nove ed io ritengo che queste cose in un campionato pesino ancora di più della Var e degli errori arbitrali. Senza parlare dei falli che fischiano contro a Belotti di cui la metà sono puramente inventati con la Spal Contrasto spalla a spalla belotti e non so chi fallo contro belotti…..ma se un giocatore che fisicamente è la metà di belotti contrasta spalla a spalla con uno che ha uno strapotere fisico come il Gallo…..minimo vai per terra o rimbalzi come sulla gomma….andatevi a rivedere tutte le partite dall’anno scorso ad oggi e rendetevi conto dei falli inesistenti che ci hanno fischiato contro sopratutto quando si è in attacco….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. apuano - 3 mesi fa

    ma dei cazzoni come lotito o ferrero con i soldi che girano in questo fottuto sport nessuno si domanda nulla……E’ piu giusto multare una vecchia o un esercente di pane per non aver fatto uno scontrino da un euro????????????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. apuano - 3 mesi fa

    Logicamente le regole da loro inventate per far quadrare i bilanci o per riempire le tasche da chi se ne’ appropriate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. apuano - 3 mesi fa

    Spero che la mia incazzatura con la lega calcio e con il nostro presidente in maniera minore venga smentita da le prossime due partite. cosi’ non fosse dentro il CIT da noi il Fanto tutte le domeniche.se dobbiamo galleggiare e non dovrebbe essere la nostra storia.dentro i giovani e chi ha il carattere dei ferrini.e ad ogni partita una battaglia.FANCULO LE REGOLE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. apuano - 3 mesi fa

    poi dopo una societa’ che dice stiamo bene cosi’ quando avevamo la champions a 4 punti con squadre che se avessimo avuto due innesti di qualita’ che si sarebbero ripagati ad obbiettivo raggiunto.mi fa girare tutto.chi non risica non rosica.chi non rischia non ottiene.voglio parafrasare il calcio con la fottuta guerra e con un autore da me amato.AVANTI CANI NON VORRETE VIVERE IN ETERNO.caro presidente un giorno morirai e la tua parsimonia ti avra’ fatto galleggiare .senza offendere e senza perire.sarai riconosciuto come un presidente mediocre.nonostante tutto quello di buono che hai fatto per noi.Potevi fare il salto ora e non hai voluto farlo ….ci aspettiamo grandi cose da te a giugno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. apuano - 3 mesi fa

    SE NON VUOI STARE TRANQUILLO TIFA TORO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. apuano - 3 mesi fa

    Se non era rigore su zaza nel derby poteva non esserlo anche quello di oggi.Giusto l interpretazione e’ a discapito del GRAN FIG DI PUT dell’arbitro graduato da parte della Grand Figl Putt onorevoli Della FIGC.Ma noi da umili Fantozzi non ci perdiamo d’animo ed otteniamo il record di partite non perse in trasferta.Non contenti per superare i nostri e loro record andiamo a battagliare a ferrara dove dicesi gioco spezzettato e’ un eufemia.51 falli cosi’ si dice dieci ammoniti e un rosso che a confronto la battaglia di Santiago tra Cile ed Italia sembra una partita a briscola.non contenti dopo l ottimo punto per forza l’armata si ritrova a conquistare tre punti contro un udinese che deve uscire dal marasma.tra rigori contestati e gol annullati ci ritroviamo a ottenere un altro record undici minuti di recupero.a parte il mio commento fantozziano e i limiti della gestione calcistica di oggi con il VAR ho sempre in mente la trattenuta su Zaza che poteva cambiare il nostro percorso.E’ stata una sliding doors troppe di queste situazioni ne abbiamo avuto nella nostra storia ma pesano come il piombo.un abbraccio con amore a tutti i fratelli granata.Lotteremo ancora piu’ forte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. lipsiagranata - 3 mesi fa

    Sembrava una partita di seconda categoria… imbarazzante. Ed è triste vivere all’estero e raccontare agli stranieri del Toro, dell’atmosfera allo stadio ( dopo aver passato 15 anni in curva,tra l’altro non i migliori 15 della nostra storia) e poi vedere tutta una curva vuota… e poi leggere che ci mandiamo a cagare l’un l’altro… una volta riuscivamo a fare noi la differenza dagli spalti, oggi non è più così. Peccato. A parole siamo tutti dei fenomeni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 mesi fa

      Io qua dico che abbiamo Zaza e Berenguer e tutti hanno buoni ricordi, piú di quelli che hanno di Sirigu per es.

      Peró non gli puoi spiegare che puoi avere anche Messi ma se gli fai fare il mediano che vuoi che combini…

      Concordo che ormai siamo divisi, ma.a me va bane cosí se unirci vuol dire stare dalla parte di “quelli di adesso” rimango volentieri sulle mie idee.

      Io ad Aqui Terme per l’ultima partita del VERO TORO c’ero… “quelli di adesso” no di sicuro!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Numero7 - 3 mesi fa

    Caro Cairo hai una squadra che senza dubbio lotta, corre e ci mette grinta… ma mi domando non lo vedi con quegli occhi foderati di prosciutto che hai una squadra senza una trama di gioco, senza un impronta di gioco, senza qualità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. ALESSANDRO 69 - 3 mesi fa

    Napoleone preferiva i generali fortunati a quelli capaci, evidentemente Cairo ha scelto Mazzarri per il suo posteriore piuttosto che per la capacità….Vedendo la Sampdoria che perde in casa dal Frosinone comincio a pensare ” E se questa volta ci avesse azzeccato…????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 3 mesi fa

      spero vivamente che sia cosi’. Perche’ se puntiamo sulla qualita’ della rosa e del mister non andiamo tanto piu’ lontano da dove siamo adesso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. ToroMeite - 3 mesi fa

    Accelerare? Quando te ne sarai andato e sotto una presidenza con reali ambizioni forse sará possibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. granatadellabassa - 3 mesi fa

    Davanti però non mollano (unica eccezione la Doria che ha perso a sorpresa ma che comunque era fuori dalla zona Europa) e la gara di oggi non induce ad essere troppo ottimisti. L’unico barlume di speranza me lo ha dato Mazzarri che ha “osato” una formazione più offensiva (ed era ora, che cavolo stava aspettando? Pasqua?) e il Gallo che oggi mi è davvero sembrato quello di due anni fa. Se dovesse mettersi segnare a raffica, potremmo avere qualche piccola speranza. Ma la vedo davvero dura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. miele - 3 mesi fa

    Cairo ha detto che bisogna accelerare, ma sa benissimo che questa squadra è già a tavoletta e più di tanto non può fare. Se fosse sincero, avrebbe dovuto pensarci a gennaio, ma gli è tornato comodo dar retta al genio della panchina, strenuo sostenitore della panchina corta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco59 - 3 mesi fa

      Il genio della panchina è solo complice e connivente del nano mandrogno: lui pensa solo ai due milioni e se il suo padrone gli dice di dire, nelle interviste, che la panchina dev’essere corta lui esegue, da buon servo aziendalista.

      Il marcio é “nelle alte sfere”, miele…!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. miele - 3 mesi fa

        Sicuramente. È Cairo che dirige la baracca ed é difficile per questi mercenari rinunciare a tanti soldoni per essere coerenti e sinceri.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. rogozin - 3 mesi fa

          Non che mi piaccia ma sono professionisti che lavorano per un’azienda e fanno quello che gli dice di fare chi fa i bonifici ogni mese. Il tempo delle bandiere e degli “eroi” è definitivamente passato.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. miele - 3 mesi fa

            Purtroppo!

            Mi piace Non mi piace
  15. Marco59 - 3 mesi fa

    …come mai, ad ogni intervista pubblica che rilascia, il naso del nano mandrogno cresce sempre di più…????

    Mah…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. CUORE GRANATA 44 - 3 mesi fa

    Partita rocambolesca che ha confermato tutta la ns.fragilità ed incapacità nel gestire il risultato.Con tali oggettive premesse quella di oggi verosimilmente la possiamo considerare una “vittoria di Pirro”per obiettivi che vadano oltre la consueta mediocrità.Per porre l’imprimatur alla ns. dead line tuttavia attenderei il duplice impegno Napoli\Atalanta.Nell’odierno mare di mediocrità metterei sugli scudi Sirigu stendendo un velo pietoso su WM.Sarà solo casuale la costante presenza del Vate in tribuna? Meglio sorvolare sulle dichiarazioni di Cairo ed auspicare che si ponga termine alle “convocazioni farsa” di Millico in prima squadra.Sarebbe imperdonabile rischiare di vanificare l’ottimo lavoro sin qui svolto da Coppitelli.FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 mesi fa

      La vittoria di Pirro è stata quella contro l’inter, come scrissi in quei giorni, perché ha dato un alibi alla societá di NON intervenire minimanente sul mercato e questo è imperdonabile ad una societá che punta a qualificarsi in EL, ma noi per fortuna non ci sogniamo nemmeno di disturbare le squadre che stanno in alto, abbiamo altri affari da fare ben piú importanti che una partita di pallone, chiedere a MR Interviste post vittorie @ #milanoélamiacittá

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. ddavide69 - 3 mesi fa

    Questo parla solo quando si vince

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 mesi fa

      E come il suo idolo Mister B pare un disco rotto che ripete le stesse cose prive di senso!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Pesce - 3 mesi fa

      Cazzo quanto hai ragione, non lo sopporto più, settimana scorsa dopo il pareggio con la spal non si è fatto ne vedere ne sentire da nessuna parte, veramente viscido

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. marione - 3 mesi fa

    Ma guardalo, pinocchio è ricomparso. E ci sono anche i suoi servi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 mesi fa

      Sono usciti tutti dalla naftalina per questa stupenda vittoria… ora ci pensano un paio di giornate toste a riportare il silenzio!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. fabrizio - 3 mesi fa

      oramai si sono ridotti a 8-10 i servi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Granata1950 - 3 mesi fa

    CIAO Claudio70 parole da Tifoso verooooo. Io personalmente non vedo l’ora di vedere il TORO SEMPRE ALLO STADIO o alla televisione poi magari vado al pronto soccorso a farmi visitare il fegato ma stare sempre solo a criticare e veramente una Palla. NB spero solo che la fighettina di Baselli si dia una mossa perché quando e entrato camminava FORZA TORO sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iard68 - 3 mesi fa

      Baselli cammina, Baselli fighetta ect. ect. Il fisioterapista personale di Baselli, che è mio cliente, non si stanca di ripetermi che è un miracolo che il ragazzo giochi ancora a pallone… Secondo lui, avrebbe le piante dei piedi distrutte, da anni, eppure di questo, non si sente niente in giro… Come mai?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Marco59 - 3 mesi fa

    Allora, aziendalisti, giornalisti e non, che aspettate???

    Non vedo l’ora di leggere le solite statistiche settimanali “puntualizzate” alla presente giornata di campionato, che parlano di “appena un tot numero di punti” sotto la zona EL, oppure che vano ado “indagare” in casa d’altri, evidenziando che questa squadra ha fatto peggio, oppure è in fase calante o altre fregnacce variegate…!!!

    Forza allora, trovate la solita “giustificazione statistica” ad una ennesima orrpilante prestazione e “stupiteci con effetti speciali”…!!!

    Banda di betè…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Magari si rivedrà Rampanti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marco59 - 3 mesi fa

        …dev’essersi offeso perchè abbiamo scoperto che è il “megafono” del padrone…!!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. ProfondoGranata - 3 mesi fa

    Abbiamo vinto. Siamo ottavi.
    Ora serve fare due grandi prestazioni contro Napoli e Atalanta.
    Godiamoci la vittoria. Settimana prossima vedremo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Claudio70 - 3 mesi fa

    @michelebrillada@gmail.com
    Onestamente, hai rotto le palle.
    La domenica pomeriggio ci sono tante cose da fare, non devi per forza guardare il Toro.

    Qua è pieno di gente che non aspetta altro che le cose vadano male, ma ce la fate a gioire per una vittoria?

    Non mi sembra che Lazio, Atalanta, Inter abbiano vinto con più gol di scarto,
    La Sampdoria ha perso in casa col Frosinone.
    A Genova che fanno, si cospargono il capo di cenere e chiedono l’esonero di Giampaolo??

    Ma smettiamola e godiamoci una vittoria!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

      Stavolta concordo nel senso che della vittoria dobbiamo gioire e personalmente ne sono contento. Ci sono anche i se ovviamente ma siccome do per scontato che non si giochi bene perché Mazzarri lo conoscevo già anche prima non mi cruccio più di tanto. L unica cosa mi interessa è che il Toro vinca e dunque vada in Europa. Se questo non succederà allora il mister può prendere tranquillamente il primo treno libero e di sola andata. Sempre personalmente ritengo che con lui possa andare via anche il ds, perché non può essere un caso se pur cambiando allenatori i risultati sono sempre gli stessi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. steacs - 3 mesi fa

    Premettendo che con 18 gradi qui a Barcellona ho optato per uscire e godermi il sole e che a leggere i commenti nonostante i 3 punti ho fatto bene a non stare a guardare la partita.

    Quello che noto è che il Papa è sempre pronto a rilasciare interviste quando si vince e si guarda bene dal mettere la faccia quando si perde.

    Tra l’altro mettere la faccia su vittorie del genere, la dice lunga su quanto capisca di calcio.

    I 3 punti non cambiano nulla, non siamo attrezzati per puntare alla EL e anche se squalificassero quelle che arrivano davanti a noi (unico modo per qualificarsi) “questi” al mercato estivo sarebbero capaci di dire che va bene la rosa che abbiamo anche per fare il prossimo campionato + CI + EL quindi anche solo stare qua ormai lo trovo tempo sprecato..

    !Suerte!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 3 mesi fa

      Concordo e forse è più facile quando si vive all’estero lasciar perdere.

      Se avessi solo letto la stampa pro Cairo sarei più che contento dei tre punti.

      Son tentato cmq di guardarmi Napoli Torino dopo ben tre partite di astinenza, dove non è cambiata una virgola ed è proprio perché ero sicuro che nulla sarebbe cambiato che ho preferito lasciar perdere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 3 mesi fa

        Ho letto che ti stai dedicando con successo a corsa e bici, non so che consigliarti, diciamo che se va come al solito con il Napoli dopo mezz’ora si puó giá spegnere e fare altro! 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Simone - 3 mesi fa

    Ma non glielo hanno detto che ora tocca arrivare sesti x andare in EL?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. AppianoGranata - 3 mesi fa

      E se una delle 6 vince la Tim CUP?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. sarino - 3 mesi fa

    Presidente con chi vuole accellerare il mister è un difensivista i giocatori hanno i loro limiti la società non si fa sentire facciamo sti punti salvezza e buona notte. Ma se da maggio non si programma per iniziare un vero salto di qualità con persone competenti pace si passi la mano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Marco59 - 3 mesi fa

    Nota a proposito del gol di Okaka: dalla moviola di Grassia (e rivedendo anch’io più volte l’episodio) il gol era REGOLARE, poichè Lasagna, al momento del tiro, si trova a circa 10/12 metri da Sirigu ed il pallone passa a lato dello stesso Lasagna, non impedendo affatto la visuale a Sirigu, il quale, dopo il gol, non protesta nemmeno.

    Ovviamente, sempre dalla stessa moviola, il rigore non dato nel primo tempo a nostro favore per il fallo di mano di Larsen, era invece SACROSANTO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. fabrizio - 3 mesi fa

    vittoria ed .. eccolo qua a bla bla. compra giocatori invece di parlare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 3 mesi fa

      agli 8 meno lo spettacolo di oggi deve essere piaciuto un sacco. Meglio anche di domenica scorsa…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. prawn - 3 mesi fa

    Si accelera anche con gli acquisti a gennaio (o con scelte piu’ oculate chi ho in squadra chi scelgo come allenatore), prossime due? Zero punti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 3 mesi fa

      Lol I non mi piace che piovono dai tifosi carioti ma dove credete che vada questa squadra comandata da sto scarso?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. apuano - 3 mesi fa

    visto il calendario napoli torino da giocare come una finale per poi riproporsi in casa con l atalanta.le prossime due diranno dove si puo’ arrivare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. user-14057417 - 3 mesi fa

    Cairo sei può inguardabile di quel fenomeno di allenatore che abbiamo. se non rilasci interviste sarebbe meglio. sentirti è imbarazzante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Semaforo spento - 3 mesi fa

    Sempre forza TORO!
    Per i sempre scontenti dico che si può anche godere vincendo con la propria squadra che para un rigore,un goal annullato agli avversari e una traversa.
    Cosa ci mancava?
    Il goal fatto di mano a favore non annullato?
    Magari sara’per la prossima volta….
    Sorridere allunga la vita!
    Un saluto a tutti e …..
    FORZA TORO SEMPRE E COMUNQUE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rossotoro - 3 mesi fa

      Ridere allunga la vita ottima filosofia la soffrire così la accorcia considerevolmente. Possibile che non si riesca a chiudere una partita senza stare un tempo col culo stretto?. Stasera il Milan porterá la zona uefa a+4 e
      E prox w partite abbiamo Napoli e Dea, ridi un pò tu seti vie e, col gioco visto ultimamente poi……..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. m.gandin_920 - 3 mesi fa

    andate a cagare tutti…
    se ci fischiano soltanto che cosa è nostro e giusto…visto da tutti…oltretutto…in questo campionato saremmo in zona Champions…anche giocando come a.qualcuno non piace.
    ri- andate a cagare tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. f.mazz_14 - 3 mesi fa

      Bravo è la verità nuda e cruda anche giocando da merda ci mancano almeno 8 punti….. quindi a buon intenditore poche parole

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

        Se se…Gli asini volano e Rocco siffredi è vergine…Solo un gol annullato ingiustamente allo scadere sono punti persi altrimenti è prosciutto sugli occhi e siccome qui c è gente che dice le cose senza offendere nessuno fate una cosa: a cagare andateci voi due oppure fate nomi e cognomi di chi dovrebbe farlo senza generalizzare. Grazie

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. giacki - 3 mesi fa

      Vero ma col Parma abbiamo perso noi col Bologna ci siamo fatti rimontare a Ferrara pareggio penoso …E un campionato di basso livello e basterebbe osare un po di più e poi dopo la fortuna aiuta chi ci prova

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. morassut.maur_9001655 - 3 mesi fa

    Partita vergognosa, abbiamo combinato tali e tanti pasticci che non sappiamo neanche noi come abbiamo fatto a vincerla.Se giochiamo così, napoli ed atalanta ci asfaltano!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. dattero - 3 mesi fa

    michelebrillada in tribuno c’era il mister che ha fallito la qualificazione ai mondiali,viene gia’ troppe volte,temo terribilmente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. silviot64 - 3 mesi fa

    Che gioco inguardabile. Oggi ci è andata di lusso. Ma cosa aspettava a sostituire ola Aina? Dalle sue parti affondavano a piacere. Boh. Se fosssimo attrezzati per la rincorsa all’europa partite come queste andrebbero vinte con più facilità. Staremo a vedere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. michelebrillada@gmail.com - 3 mesi fa

    tutto vero ma devi cambiare allenatore anche oggi ha sbagliato tutto

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy