Torino: un Baselli voglioso di rivincita aspetta un’altra chance

Torino: un Baselli voglioso di rivincita aspetta un’altra chance

Focus On / Il centrocampista granata ha mostrato un buon atteggiamento contro la Roma, per serve il passo avanti: la sua occasione potrebbe arrivare già questa domenica

TURIN, ITALY - AUGUST 28: Daniele Baselli of FC Torino in action during the Serie A match between FC Torino and Bologna FC at Stadio Olimpico di Torino on August 28, 2016 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Il Torino, domani, affronterà la Fiorentina di Paolo Sousa, una delle squadre più competitive del campionato, che arriva anche da un risultato alquanto positivo in Europa League: i granata hanno dimostrato di essere in forma contro la Roma, ma è vietato accontentarsi e dormire sugli allori, in particolare per alcuni giocatori che non hanno la certezza del proprio ruolo nella squadra. Daniele Baselli è sicuramente uno degli esempi più importanti, perché Sinisa Mihajlovic ha palesato (in modo alquanto esplicito) il suo malcontento nei confronti della prestazione del centrocampista in occasione del match in trasferta contro il Pescara: perciò il numero 8 del Toro  ha dovuto lavorare e cercare di soddisfare il proprio allenatore.

SPRINT ROMA – Baselli, nonostante lo screzio con il tecnico serbo contro il Pescara, è sceso in campo anche contro la Roma a causa dell’infortunio di Obi che lo ha costretto ad uscire anzitempo dal terreno di gioco: l’ex Atalanta, vedendo una grande opportunità, ha dato molto nella partita contro i capitolini, dimostrando la classe che già si era vista in diverse occasioni, ma mancando l’appuntamento con il gol, che gli si è presentata in modo chiaro ed evidente nel secondo tempo. Perciò anche Mihajlovic ha visto un altro giocatore rispetto a Pescara, ma non è ancora del tutto soddisfatto.

Pescara Calcio v FC Torino - Serie A

OCCHI SULLA VIOLA – Quale occasione migliore di dimostrare di essere un centrocampista totalmente adatto alla Serie A e pronto a sostenere il Torino anche nelle situazioni più complicate, se non il match contro la Fiorentina? Perciò il centrocampista granata proverà a guadagnarsi un posto da titolare per risultare, magari, determinante ai fini del risultato in un match che, sotto molti punti di vista, sarà alquanto complicato, soprattutto per lo stato di forma della squadra di Paulo Sousa. Tuttavia c’è un ballottaggio con Acquah, che verrà sciolto soltanto in serata, e perciò Baselli potrebbe non avere a disposizione tutti i novanta minuti del match…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy