Torino unito a tavola come in campo: quella cena portafortuna…

Torino unito a tavola come in campo: quella cena portafortuna…

L’episodio / Prima della sfida del Barbera, la squadra granata si è riunita al ristorante Lentini’s: una sorta di amuleto…

Il Torino ha espugnato il Barbera di Palermo per 1-4, cogliendo la terza vittoria consecutiva, dopo aver battuto Roma e Fiorentina: la squadra granata, prima di volare verso la città isolana, si è riunita come un vero e proprio gruppo di amici per solidificare i rapporti, alle porte di una trasferta cruciale.

Lentini 2

Infatti i giocatori del Torino si sono ritrovati al Ristorante Lentini’s, che ha ospitato anche il mister Sinisa Mihajlovic e gli uomini dello staff granata: una lieta serata, in cui i giocatori hanno potuto legare fra di loro e mangiare bene.

Lentini 3

Un rito, insomma, che è servito anche da amuleto per il Toro, che dopo questa circostanza ha affrontato il Palermo e vinto il confronto contro gli uomini di De Zerbi.

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Como Granata - 2 mesi fa

    Tutto molto bello…tranne la maglietta di “Baselli”…!
    Azz…almeno una degli ULTRAS….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. The Mtrxx - 2 mesi fa

    Il Leicester di Ranieri ha vinto anche a furia di mangiare pizze tutti assieme.. Continuate cosi’!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. fabio972 - 2 mesi fa

    X favore non mettete Comi e Maxi vicini di tavola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Djordy64 - 2 mesi fa

    Il calcio e uno sport di squadra. Cementare il gruppo e importante quanto la qualita dei singoli. Le due cose unite a un tecnico preparato.e motivatore creano una squadra forte . E creano i presupposti x vincere finalmente qualcosa dopo 23 anni senza aver vinto piu nulla. Se a tutto questo si aggiungessero un pizzico di fortuna e la salute fisica nessun traguardo dico nessun traguardo sarebbe vietato . Avanti cosi. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. osvaldo - 2 mesi fa

    Mi auguro che queste cene siano ricorrenti almeno 2 volte a settimana,non per… scaramanzia bensì per cementare il gruppo.
    Le farei al termine di ogni partita e la sera prima della successiva.
    Forza mio vecchio-giovane Toro. Se manteniamo i piedi per terra,la fame di emergere e la concentrazione,quest’anno ci divertermo tutti,anche al derby!
    Osvaldo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy