Torino, Ventura comincia a lavorare sulla tattica anti-Lazio

Torino, Ventura comincia a lavorare sulla tattica anti-Lazio

Verso Torino-Lazio / Il tecnico granata ha svolto un allenamento prettamente tattico

In vista della partita di domenica contro la Lazio, il Torino di Ventura ha oggi svolto una doppia seduta di allenamento alla Sisport. I granata si stanno dunque già preparando per affrontare i biancocelesti. Glik e compagni proveranno in tutti i modi a portare i tre punti a casa, i quali mancano dalla trasferta vittoriosa a Palermo.

Seduta suddivisa in due parti, al mattino si è svolto un lavoro principalmente atletico, mentre nel pomeriggio i ragazzi di Ventura si sono concentrati di più sull’aspetto tecnico-tattico. Per l’allenatore arrivano però abbastanza sorrisi, rientrati Cesare Bovo e Gazzi. L’ultimo ha oggi  svolto un lavoro a parte, sembra già essere pronto per la prossima gara.  Sempre durante la seconda parte di allenamento, i giocatori hanno svolto una partitella a campo ridotto. L’intera squadra riprenderà gli allenamenti domattina, con una seduta in orario prandiale. Il mister del Toro ha programmato per oggi un tipo di allenamento molto diverso rispetto a quello svolto ieri. Nell’ultimo allenamento Ventura ha fatto svolgere un tipo di lavoro prettamente tecnico, mentre oggi è venuta fuori parecchia tattica. E’ così che il Torino comincia a lavorare alla tattica anti-Lazio. Per abbattere i biancocelesti  occorrerà bloccare soprattutto il geometra della rosa, ovvero Biglia. L’argentino è l’artefice di tutte le palle gol della squadra di Pioli, ogni pallone passa prima da lui, quasi come un doganiere . E’ lui il vero motore del club, un vero uomo squadra che riesce a spingere sempre i suoi compagni al massimo. In difesa bisognerà stare attenti alle falcate del tridente laziale, il quale è ben armato.

Ventura ha già messo nel mirino i tre punti di domenica, i quali potrebbero essere fondamentali per il futuro della squadra. Sicuramente la squadra è in ottime mani e i giocatori saranno devoti alla causa fino alla fine.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy