Torino-Verona: il rientro di Bruno Peres l’arma giusta per i granata

Torino-Verona: il rientro di Bruno Peres l’arma giusta per i granata

Focus on / Per la sfida di domenica, i granata si affidano alla velocità e alla potenza del brasiliano

Commenta per primo!

Durante la partita del 16 gennaio contro il Frosinone, Bruno Peres è uscito per un dolore al bicipite femorale della coscia sinistra, lasciando il posto al suo compagno di reparto Zappacosta.
In seguito il brasiliano ha saltato la sfida contro il Sassuolo e quella di domenica contro la formazione viola di Paulo Sousa.
L’assenza di Bruno Peres è sempre molto preoccupante, dato che il giocatore riesce a dare quella spinta in più alla squadra grazie alla sua velocità nel saltare l’uomo e nel crossare in area. Nella sfida contro i ciociari è stato determinante il suo assist che ha trovato la testa di Immobile, che a sua volta ha favorito il secondo gol di Belotti in campionato.

Bruno Peres (foto getty)
Bruno Peres sarà a disposizione di Ventura per il Verona

Domenica la formazione di Ventura incontra il Verona di Del Neri, e Bruno Peres dovrebbe rientrare dall’infortunio e ritornare in campo.
Il Verona non sta affrontando sicuramente un ottimo momento e la ritrovata presenza del brasiliano granata potrebbe essere l’arma vincente per il Toro. Un Toro viziato da troppi alti e bassi, che (anche per colpa dei tanti infortuni) è scivolato nella seconda metà della classifica, ma che vuole ritrovare la costanza e la grinta iniziale.

La sfida di domenica potrebbe risollevare gli animi dopo la sconfitta di Firenze, una sfida nella quale Bruno Peres può certamente fare la differenza, sfruttando la propria tecnica e velocità palla al piede: il brasiliano mette il Verona nel mirino per tornare padrone della fascia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy