Torino: riunione tecnica con Cairo e Petrachi prima dell’allenamento

Torino: riunione tecnica con Cairo e Petrachi prima dell’allenamento

Dalla Siport / I tre a colloquio a tutto campo sulla situazione granata

7 commenti

E’ andato in scena in Sisport, prima dell’inizio dell’allenamento, una riunione tecnica a tre tra il presidente Cairo, il ds Petrachi e l’allenatore granata Ventura, che si sono confrontati sulla situazione attuale del Torino, uscito con luci e ombre dal pareggio interno nel lunch match contro la Lazio. La situazione di Ventura non è assolutamente in discussione, ma i tre hanno comunque preferito vedersi per fare il punto della situazione e programmare il futuro, anche con l’occhio al di là della stagione presente. Nessuno stravolgimento in vista, dunque, ma la semplice necessità di aggiustare la mira per riprendere a fare risultati, in campo e fuori.

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ToroFuturo - 1 anno fa

    Mi auguro proprio il contrario. Cairo e Petrachi dovrebbero aver detto a Ventura che, dati gli scarsi risultati, è un allenatore in piena discussione. La rassegnazione e la condiscendenza che ci sono in giro stanno tenendo a galla Ventura, ma non stanno frenando il declino della squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 anno fa

      Oltre ai risultati cio’ che preoccupa di più sono proprio le prestazioni.
      E’ vero che domenica la partita andava chiusa al primo tempo ma al secondo la squadra era innegabilmente alle corde e anche se il rigore che NON c’era resta il fatto che il gol era nell’aria.
      Mettici anche i cambi che non si sa x quale ragione sono arrivati SOLO al 75°…
      Cio’ che mi fa + imbestialire è lo zerbinismo della redazione di TN.
      Ci fosse uno, solo uno, che abbia le palle di dire le cose come stanno!!
      Bah….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Simone - 1 anno fa

    Fossi in Cairo chiederei delucidazioni sul come mai il centrocampista Prcic, preso l’estate scorsa, da noi non ha praticamente MAI messo piede in camnpo mentre non appena andato al Perugia è lì diventato titolare ed ha anche segnato 2 gol.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 1 anno fa

      gioca bene con il palone tra i piedi? d’altronde se gli venivano preferity Acquah e gazzi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. AmmaMi71 - 1 anno fa

      A parte il fatto che quest’ultima partita è entrato nel secondo tempo e ha giocato da titolare solo le prime due, il Perugia se permetti non è il Torino, non ha la stessa qualità nella rosa dei giocatori e cosa assolutamente fondamentale gioca in serie B e non in serie A!!! Ecco perchè adesso riesce a trovare qualche spazio mentre prima no…Un po’ come Pryyma che in molti volevano giocasse nel Torino ed ora che è in prestito nel Frosinone anche li fa panchina! (e non mi pare che i giocatori del Frosinone siano tecnicamente più validi di quelli del Torino!) Prima di criticare tanto per fare accendete il cervello perfavore!…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 1 anno fa

        Da quando è andato al perugia ha giocato SEMPRE (tranne la giornata in cui era squalificato) e realizzando 2 gol e partendo TITOLARE 4 volte (non 2 come erroneamente scritto da te)
        Acquah, Vives o Gazzi li puoi considerare dei centrocampisti (!!) da serie A?
        Temo che quello che non ha acceso il cervello sia proprio te…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. fabrizio - 1 anno fa

        contenti voi di vedere giocare acquah e picchiatori vari, siamo tutti contenti. speriamo solo che il Barcellona non ce lo porti via l’anno prossimo

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy