Torna Lerda, ma Cairo molla

Torna Lerda, ma Cairo molla

 

Non è un lunedì come tanti altri quello che si trascorrerà quest’oggi alla Sisport. Sono diversi i cambiamenti nell’aria ed ovviamente il popolo granata li sta seguendo tutti con grande attenzione. Tuttavia, i tifosi oggi dovranno “accontentarsi” di leggere gli ultimi avvenimenti e non potranno vivere da vicino le recenti trasformazioni che stanno colpendo…

Commenta per primo!

 

Non è un lunedì come tanti altri quello che si trascorrerà quest’oggi alla Sisport. Sono diversi i cambiamenti nell’aria ed ovviamente il popolo granata li sta seguendo tutti con grande attenzione. Tuttavia, i tifosi oggi dovranno “accontentarsi” di leggere gli ultimi avvenimenti e non potranno vivere da vicino le recenti trasformazioni che stanno colpendo la squadra granata. Oggi, infatti, i cancelli rimarranno chiusi. Lerda è tornato al proprio posto dopo appena due giornate di pausa, mentre Cairo ha ufficialmente dichiarato di voler mollare. TN è stato il primo giornale a darne notizia e a ruota è stato seguito da tutti gli altri media, più o meno rapidamente.

Però oggi al campo di allenamento si pensa più che altro alla classifica ed all’ultimo match perso in casa del Frosinone. Il Torino rimane quindi fermo a quota 9 punti nel girone di ritorno, indossando la maglia nera di peggior squadra dalla pausa natalizia in poi. La prospettiva per il futuro non è rosea, eppure bisogna andare avanti e terminare la stagione. Solo a quel punto si potrà davvero capire cosa ne sarà stata di questa ultima parte di anno. Intanto Lerda deve pensare al prossimo match in trasferta contro l’Ascoli. Non avrà a disposizione De Vezze e Sgrigna, oltre al lungodegente Iunco. Tornerà invece arruolabile Gasbarroni, dopo aver scontato il turno di squalifica per somma di cartellini. Al contrario, si fermerà per una partita Lazarevic, proprio per essersi beccato un giallo in regime di diffida. 

 

(Foto: M. Dreosti)

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy