Toro, a Bormio Maxi e i Primavera subito in palla

Toro, a Bormio Maxi e i Primavera subito in palla

Ritiro estivo / L’argentino sta lavorando duro e appare voglioso di trovare immediatamente la forma migliore, i giovani granata si fanno notare in positivo

Commenta per primo!

Tutta la squadra sta lavorando duro in questi primi due giorni di allenamento in quel di Bormio, sede del ritiro estivo 2015/2016 del Torino targato Giampiero Ventura.

Questa mattina, per esempio, sotto gli ordini dei preparatori atletici, il gruppo ha corso per più di 6 km intorno al campo.

MAXI LAVORA DURO PER ESSERE SUBITO AL MEGLIO – E chi è parso particolarmente voglioso di trovare subito la condizione migliore è stato l’attaccante argentino Maxi Lopez, vero protagonista della seconda parte di stagione in maglia granata e ora pronto a ripetersi. L’ex Milan, Chievo e Catania, oltre all’intenso lavoro fisico mattutino, è sembrato particolarmente in palla e aggressivo anche nel pomeriggio, dove in coppia con Amauri ha affrontato la consueta partitella con grande verve e grande intensità, che fanno ben sperare i tifosi in vista del prossimo campionato e soprattutto della Coppa Italia in programma a Ferragosto.

ARRIVANO I MARINES – Oltre a Maxi hanno colpito positivamente anche i quattro campioni d’Italia Primavera che hanno preso parte al ritiro, ovvero Graziano, Bonifazi, Mantovani e soprattutto Morra, anch’essi particolarmente grintosi, volitivi e in forma fisicamente e per nulla in soggezione di fronte ai “grandi”. In partitella hanno giocato con grande convinzione e aggressività e hanno sorpreso piacevolmente il pubblico strappando qualche applauso. Curioso anche il loro taglio di capelli, con la testa rasata a zero come simpatico battesimo dei professionisti nel gruppo. E’ ovviamente ancora troppo presto per trarre indicazioni di tipo tattico, ma i lavori fisici, sui quali fin qui si è prevalentemente incentrata la preparazione, stanno procedendo al meglio, con la squadra che vuole trovare al più presto la forma migliore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy