Torino decimato contro il Carpi, Baselli è l’ultimo della lista

Torino decimato contro il Carpi, Baselli è l’ultimo della lista

Il punto sugli infortunati / Probabile forfait anche per Peres, Gazzi dovrebbe aver recuperato

5 commenti

Giampiero Ventura dovrà lottare contro gli infortuni ed affrontare le emergenze per la trasferta di Carpi, in programma sabato pomeriggio, che precederà la pausa del campionato. Una pausa che ha le sembianze di un toccasana per i granata, che potranno così recuperare la maggior parte dei componenti del gruppo.

Il pacco portieri ed il reparto avanzato sono gli unici due che non registrano infortunati tra le proprie fila; per quanto riguarda la difesa i giocatori out sono Avelar e Bruno Peres, praticamente i due esterni titolari: il primo ha riportato un infortunio al menisco durante la trasferta di Verona contro l’Hellas, è stato subito operato ed il rientro era previsto in circa quindici/venti giorni, Ventura potrebbe convocarlo contro il Carpi soltanto considerando la situazione di emergenza, ma quasi sicuramente l’ex Cagliari non scenderà ancora in campo. Più recente invece l’infortunio del numero 33, sempre al Bentegodi ma contro il Chievo: problema all’adduttore per lui, è quasi certo il suo forfait anche per la trasferta di sabato, probabile il suo recupero per la sfida contro il Milan, la prima dopo la pausa.

avelar e bruno peres
Avelar e Bruno Peres, entrambi gli esterni sono ora infortunati

Farà di tutto per esserci contro il Milan anche Daniele Baselli, che ha patito contro il Palermo una distrazione del collaterale (lieve infortunio ai legamenti del ginocchio) e ne avrà per una ventina di giorni: la sua presenza in campo è già fondamentale, ma ovviamente Ventura, così come lo staff medico del Toro, non vorranno forzare il suo recupero rischiando una ricaduta: situazione da valutare, sicuramente sarà assente a Carpi. A centrocampo l’elenco degli infortunati granata comprendeva anche Gazzi: il rosso mediano ha saltato tre partite a causa di una distorsione alla caviglia rimediata in allenamento una decina di giorni fa. Da ieri si allena con il gruppo: è presto per dire se sarà della partita o meno, ma l’impressione che filtra è che il numero 14 abbia recuperato e possa essere disponibile per il mister.

Gazzi in azione nello scorso campionato (foto Dreosti)
Alessandro Gazzi sembra aver recuperato dall’infortunio

A questa lista vanno ovviamente aggiunti i lungodegenti Nikola Maksimovic e Alexander Farnerud, che ne avranno ancora per qualche mese prima di poter calcare nuovamente il prato della Sisport prima e dell’Olimpico poi. Dopo la pausa inoltre Ventura ritroverà anche sicuramente Molinaro e forse Obi, su cui non potrà contare per sabato poiché entrambi squalificati.

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …se pensiamo che il TORO ha fuori 5 titolari…Macsi, Peres, Avelar, Gazzi, Baselli…adesso anche Molinaro e Obi…ed è a 2 punti dalla vetta…capiamo il GRANDE lavoro fatto da CAIRO-PETRACHI-VENTURA in questi anni….a 0 euro…direi un miracolo calcistico…veramente un lavoro pazzesco…tanta roba…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS - 26/04/15 Toro 2 - Merde 1 - 2 anni fa

      Tutto merito, tuo caro povero scemo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ObiWan - 2 anni fa

    Con la squadra di quest’anno, i ricambi (finalmente) a disposizione e la modesta caratura del prossimo avversario non dobbiamo preoccuparci . FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pupi - 2 anni fa

      La modesta caratura però sarebbe meglio evidenziarla in generale nel campionato italiano visto che quella del Carpi ha imposto il pareggio al Napoli. Non dobbiamo preoccuparci un piffero!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. RDS - 26/04/15 Toro 2 - Merde 1 - 2 anni fa

      Se andiamo con l’idea di far un solo boccone del Carpi è il momento che becchiamo, inoltre il cambio di allenatore spesso da una carica positiva.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy