Toro, a Genova gara da dimenticare per tutta la difesa

Toro, a Genova gara da dimenticare per tutta la difesa

Genoa – Torino 5-1 / Brutta prova da parte di tutta la retroguardia, decisamente sotto gli standard stagionali

E’ una prova decisamente negativa quella di tutta la difesa granata nella sfida persa ieri sera a Marassi, e non poteva essere altrimenti dopo un 5-1 senza appello.

In porta Daniele Padelli non riscatta l’erroraccio commesso nella partita contro l’Empoli: incolpevole su quasi tutti i gol, poteva sicuramente fare meglio sul diagonale di Leonardo Pavoletti in occasione della quarta rete.
Serata decisamente da dimenticare, invece, per Nikola Maksimovic, che buca l’intervento sul primo gol genoano e in generale soffre tantissimo la verve di Niang sull’out di sinistra. Prova a riscattarsi con un colpo di testa su cui Perin è attento ma la sua non è certo una prova positiva così come quella di Capitan Glik, che non riesce a contrastare a dovere Pavoletti sul quarto gol in una situazione di uno contro uno.
Mentre Maksimovic soffre Niang Moretti soffre la vivacità di Iago Falque, autore del primo gol e vera spina nel fianco per i granata. Da un suo fallo nasce la punizione (sfortunata, va detto) del 2-1 e nel finale spegne completamente la luce.
Insomma una serata da dimenticare per tutta la retroguardia granata che nel corso di tutta la stagione ci aveva abituato a ben altre prove.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy