Toro, Aina non preoccupa: infortunio all’addome non grave. E i tempi di recupero…

Toro, Aina non preoccupa: infortunio all’addome non grave. E i tempi di recupero…

Focus on / Il giocatore ha accusato un problema al retto addominale nel riscaldamento della gara contro il Chievo e non è sceso in campo

di Alberto Giulini, @albigiulini

Può tirare un sospiro di sollievo Walter Mazzarri, dato che le condizioni di Ola Aina non preoccupano. Pericolo scampato, dunque, per il tecnico che non dovrà rinunciare a lungo ad un giocatore importante quale l’esterno scuola Chelsea.

KO NEL RISCALDAMENTO – Aina sarebbe dovuto partire dal primo minuto nella gara di domenica scorsa contro il Chievo, ma un problema muscolare al retto addominale accusato nel corso del riscaldamento ha portato lo staff medico a decidere di non rischiarlo. Una scelta dettata in primo luogo dalla volontà di non aggravare la situazione, evitando così di perdere troppo a lungo un giocatore che si sta rivelando molto importante per Mazzarri che lo ha già impiegato in ventiquattro gare in stagione.

Torino, verso Frosinone: Djidji sta bene, ma sarà dura togliere il posto a Moretti

TEMPI DI RECUPERO BREVI – Per quanto riguarda le condizioni del giocatore, in casa Toro non filtra preoccupazione. Il muscolo interessato è il retto addominale e si dovrebbe trattare di una lesione muscolare di lieve entità. Nulla di grave, dunque, ed anche i tempi di recupero dovrebbero essere decisamente brevi. Possibile, infatti, che Ola Aina possa già essere convocato per la gara di questa domenica contro il Frosinone. Molto dipenderà dagli allenamenti di questa settimana ma, se non dovesse farcela a recuperare per la trasferta in terra ciociara, l’appuntamento sarebbe rimandato solamente alla prossima con il Bologna. In ogni caso è ovviamente pronto Cristian Ansaldi, protagonista di un’ottima prestazione con il Chievo: e una sua eventuale presenza allo “Stirpe” farebbe scattare l’obbligo di riscatto.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Il mio Toro - 2 settimane fa

    Concordo con Bacigalupo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. prometeora - 2 settimane fa

    Aina gioca a destra come a sinistra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Kieft - 2 settimane fa

    Aina ha potenzialità e margini di miglioramento……ma oggi ansaldi è il nostro miglior esterno e il riscatto a quella cifra mi sembra un buon affare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

      Aina può giocare come ha già fatto al posto di Lollo e Ansaldi al posto di Aina.
      Sirigu Aina Djidji N’kolou Izzo Ansaldi.
      Questo sestetto è da primi 4 posti della classifica.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata - 2 settimane fa

        Se vogliamo cercare il pelo nell’uovo diciamo che , se la difesa è piazzata, risulta essere ben al di sopra della media del campionato, da primi 2 posti. Se invece deve difendere in campo aperto ha difficoltà maggiori di altre ed in più, non c’è un sostituto all’altezza di NKoulou.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

          N’kolou è uno dei 4 centrali più forti del campionato.
          Difficile avere un sostituto all’altezza.
          Contro l’udinese si è vista la sua mancanza.
          Se però pensiamo che…
          Altri hanno ranocchia rugani Zapata etc etc
          Non siamo piazzati male

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy