Toro al momento fuori dall’Europa: quale la concorrente su cui fare la corsa?

Toro al momento fuori dall’Europa: quale la concorrente su cui fare la corsa?

Sondaggio TN / Ai lettori chiediamo quale concorrente è possibile superare

di Redazione Toro News

Dopo la vittoria della Lazio contro l’Udinese, il Torino al momento è all’ottavo posto della Serie A, dunque fuori da una posizione utile per partecipare ad una della Coppe Europee. Al termine del campionato mancano 6 gare, prima fra tutte la trasferta contro il Genoa al Ferraris, nella quale i granata potranno guadagnare punti importanti per superare le contendenti, delle quali QUI abbiamo messo a confronto i calendari. In base alla classifica attuale, a quanto dimostrato dalle concorrenti sin qui ed al calendario delle prossime gare, chiediamo a voi lettori quale squadra al momento davanti in classifica possa più facilmente essere scalzata dal Torino di Mazzarri.

CORSA EUROPA: IL CALENDARIO A CONFRONTO

Caricamento sondaggio...

 

17 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. freddy - 1 mese fa

    Ho sentito ieri la disamina di un commentatore di Sky sul gioco delle squadre europee. Molte di quelle costate una fortuna sono fuori dalle coppe e dentro Ajax e Tottenham che hanno fatto pochi o zero investimenti. Loro hanno gioco e con il gioco hanno fatto crescere i giocatori, li hanno valorizzati e vincono. La Juve non ha gioco e giustamente prende mazzate. Ecco, noi non abbiamo nè i giocatori e nemmeno il gioco, i giocatori non vengono valorizzati, facciamo tre tiri in porta quando va bene. Dove vogliamo andare? Il calcio italiano è scarso, molto, ma anche qui c’è un limite. Prendessimo l’allenatore dell’Ajax (uno simile tanto per intenderci) con gli stessi giocatori saremmo in Champions e allo stadio si vedrebbe uno spettacolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luke69 - 1 mese fa

      caro Freddy ma per Cairo ventarri o piangina è il Top

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Cecio - 1 mese fa

      Vero, ma di allenatori come quello dell’Ajax in giro ce ne sono 3 o 4 non di più…
      Volendo semplificare, possiamo dire che ci sono allenatori illuminati che ricercano il gioco offensivo e di possesso palla (Guardiola, quello dell’Ajax, Sarri, Valverde…) e poi ci sono gli ultra-tattici che puntano più a mettere in difficoltà l’avversario e a colpire sugli errori altrui (Allegri, Mourinho, Simeone..ecc).
      Mazzarri, con le dovute proporzioni, appartiene alla seconda famiglia….questo però non vuol dire che non sia una strategia valida…in fondo i suoi “colleghi di partito” qualcosa hanno anche vinto.
      Certo piacerebbe tantissimo anche a me vedere una squadra che gioca a 1000 facendo 50 tiri verso la porta in ogni partita, ma non è il nostro caso…questo però non vuol dire che la squadra non stia facendo buone cose.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. freddy - 1 mese fa

        Io se vedo in tv una squadra che gioca come quella di Mazzarri cambio canale, chi paga il biglietto (alcuni, non tutti) vorrebbero vedere uno spettacolo, non l’antitesi del gioco del calcio. Io queste buone cose non le vedo, a parte pochissime partite tiriamo in porta 3 volte e segniamo 1 e senza avere attaccanti di spessore. Vero che gli arbitri ecc, ma quando non ti gira più che ogni 3 tiri il portiere fa una papera o ti rimbalza sul piede torni al decimo posto. Poi il buone cose è naturalmente relativo. Questo è il Toro, non lo Spezia, se nemmeno arrivi in EL per me è un fallimento.
        Tornando all’allenatore, non si tratta nel nostro caso di uno che ti faccia arrivare in finale di Champions, basta il vice del vice di quello dell’Ajax. Ventura (uno sciagurato) prendeva carciofi e li valorizzava, il gioco faceva pena, ma almeno i giocatori aumentavano di valore, qui diminuiscono. E non mi parlate di Sirigu o Nkolou, quelli erano già forti prima

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. suoladicane - 1 mese fa

    obiettivamente una squadra che in casa vince uno zero contro il Cagliari e si fa rimontare, arbitro o non arbitro, in coppa no va.
    sft

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. pinomu_368 - 1 mese fa

    parole condivisibilissime al 1000/100

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. pinomu_368 - 1 mese fa

    parole sacrosante e condivisibilissime

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Giaguaro 66 - 1 mese fa

    secondo me i concorrenti su cui fare la corsa sono 2: Walter Mazzarri e gli arbitri!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. granatadellabassa - 1 mese fa

    Cominciamo a vincere con il Genoa e poi vediamo chi va in finale di coppa Italia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. eurotoro - 1 mese fa

    FORZA RAGAZZI…ora il gioco si fa’ duro..ed i DURI iniziano a giocare!…IL CUORE OLTRE L’OSTACOLO!…6 FINALI!…F V C G…..TOROOOOOOOOOOOOOOOOO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Akatoro - 1 mese fa

    Secondo me la corsa la dobbiamo fare contro noi stessi cercando di di fare il maggior numero di punti possibili, poi se una delle squadre davanti molla centreremo l’obbiettivo, diversamente amen

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 1 mese fa

      A 6 partite dalla fine contano molto le motivazioni…la preparazione atletica..e gettare il cuore oltre l’ostacolo….tutto puo’ succedere…non e’ ancora finita…l’impresa e’ appena INIZIATA!…DATEJEEEEEEEEEEEE GRANATAAAAAAAAAAAAA TOROOOOOOOOOOOOOOOOOOO

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ProfondoGranata - 1 mese fa

    Sei partite. anche vincendone 5 su 6 finiremo al massimo settimi.
    E sempre se le atalanta Lazio e Roma perdono tutti gli scontri diretti con Juve Napoli Milan e Inter.
    Temo che anche quest’anno l’Europa la vediamo da Lontano.
    Resta comunque il fatto che questo Toro è il migliore visto da tanti anni., che Cairo ha costruito una bella compagine. Quest’anno si è anche speso in prima persona contro il sistema e ha promesso di tenere i giocatori più forti, allenatore e DS compreso.
    Speriamo di poter fare ancora meglio l’anno prossimo e di riuscire finalmente a traguardare risultati .migliori.
    Potevamo fare meglio? Probabilmente sì ma anche gli errori arbitrali sono stati davvero troppi. Bastava poco per centrare l’obiettivo.
    Coppa Italia persa per un paio di episodi con la Fiorentina. Quella forse è un rammarico maggiore. Pazienza. Ci rifaremo.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 1 mese fa

      Io penso, parere personale, che con questo allenatore non sia il caso di riprovarci. Non ha saputo dare uno straccio di gioco alla squadra nella fase offensiva e ha dilapidato le spese corpose che quest anno la società ha fatto. Si è giocato il jolly ed è meglio dimenticarsi le spese fatte l anno scorso perché il presidente ha speso tutto ciò che era spendibile da parte della società. Dubito che cairo concederà il bis. Se Mazzarri non ci porta in Europa ha fallito gli obiettivi, in buona parte a causa del suo gioco abulico e sterile. Personalmente mi auguro venga defenestrat8o il giorno stesso della (spero eventuale) mancata qualificazione in Europa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marchese del Grillo - 1 mese fa

      Diciamo pure che questo è il campionato peggiore visto da tanti anni. Che le due cose siano collegate!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13967438 - 1 mese fa

    Visto che siamo ottavi e per esser sicuri vi sarebbe necessità della sesta posizione, temo che la risposta dovrebbe essere multipla.
    A risposta singola è come giocare alla roulette ignorando che lo 0 non è nè rosso nè nero, ma autoconvincendosi che se punti un colore hai il 50% delle possibilità di vittoria… peccato, sono di meno.

    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. fog127 - 1 mese fa

    Doveri … ma allora ci prendono per il.c..o !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy