Toro, altro stop per Obi: 40 giorni di prognosi

Toro, altro stop per Obi: 40 giorni di prognosi

Dalla Sisport / Altra lesione muscolare, proprio mentre l’infortunio stava per essere archiviato

5 commenti
Formazioni Ufficiali, Obi

Quando la sfortuna ce l’ha con te, non c’è speranza di grazia. Probabilmente è questo che starà pensando la maggior parte dei tifosi riguardo al centrocampista Joel Obi. Il nigeriano, che negli scorsi mesi aveva anche ritrovato la nazionale – ha patito un riacutizzarsi del dolore alla coscia infortunata. Proprio mentre la terapia stava per terminare e il rientro in gruppo sembrava vicino. Ora la prognosi è di altro 40 giorni di stop.

IL COMUNICATO

Durante una fase del suo lavoro personalizzato sport specifico, sabato scorso Joel Obi ha avvertito un riacutizzarsi del dolore alla coscia sinistra. La risonanza magnetica cui è stato sottoposto il centrocampista ha evidenziato una recidiva di lesione di I/II grado al muscolo retto femorale della coscia sinistra. La nuova prognosi è di 30/40 giorni.

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Brawler Demon - 1 anno fa

    Abbiamo rispedito Gonzalez al mittente (giustamente) e ci siamo presi Obi. Bisogna imparare (una volta per tutte) dagli errori di mercato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. penitenziagite - 1 anno fa

    Oh che meraviglia…!!!

    Ecco un altro acquisto “mirato” all’infortunio perenne…!!!
    Oltre al Fila potremmo costruire una “succursale” di Lourdes…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. RDS - 26/04/15 Toro 2 - Merde 1 - 1 anno fa

    Era noto che si rompeva spesso, un azzardo comprarlo e difficile ora da rivendere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. jackas_777 - 1 anno fa

    Spice umanamente, ma adesso basta assistenzialismo. Ripeto spiace, ma non sei all’altezza Obi, via a gennaio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. WGranata76 - 1 anno fa

    Ma qualcuno mi spiega per cosa lo abbiamo preso Obi? E’ sempre stato scarso prima e aveva già problemi fisici nei merdazzurri. Quindi a cosa serviva? A parte il gran calcio a quel supponente di Vazquez, che voleva essere già nelle merde quest’anno, non ha fatto nulla degno di nota…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy