Toro, attacco al Top d’Europa: quinta squadra per media realizzativa!

Toro, attacco al Top d’Europa: quinta squadra per media realizzativa!

Approfondimento / La squadra granata si trova al quinto posto nella speciale classifica delle reti per partite giocate

2 commenti

Il Torino ieri ha disputato l’anticipo della 14° giornata di campionato contro il Chievo Verona, squadra ostica che fa della fase difensiva uno dei punti cardine dei propri schemi di gioco; ma la squadra di Mihajlovic è riuscita a far sua anche questa partita sconfiggendo gli avversari per 2-1 grazie una doppietta di un superlativo Iago Falque che ha consentito ai granata di portarsi a casa i 3 punti. Quella di ieri sera è stata la terza vittoria consecutiva per il Toro e la settimana in campionato che sta costruendo le proprie fortune grazie a un attacco superlativo con Iago Falque, Belotti e Ljajic che rappresentano dei veri e propri incubi per gli avversari.

ATTACCO ATOMICO – Belotti in questo inizio di campionato è già riuscito a realizzare 10 reti, continuando sulla falsa riga della seconda parte della passata stagione e diventando fondamentale anche per la Nazionale di Ventura. Ma le vere sorprese di questo Torino sono rappresentate dai compagni di reparto del Gallo, Ljajic e Iago Falque. I due esterni offensivi arrivati in granata quest’estate dalla Roma, sono giocatori dotati di grandi mezzi che però non sono mai riusciti ad esprimere appieno peccando un po’ di continuità. Il primo dopo aver disputato una grande occasione con la Fiorentina è stato poi acquistato dalla società giallorossa senza però trovare mai la giusta continuità, mentre il secondo dopo aver incantato con la maglia del Genoa ha faticato in una piazza come quella di Roma. Ma pur avendo disputato entrambi già delle ottime stagioni, non sono mai riusciti ad essere incisivi così come lo sono stati fino ad ora a Torino in termini numerici. Lo spagnolo nella sua avventura granata ha già realizzato 7 reti in 11 gare risultando il secondo miglior marcatore del Toro dietro a Belotti, mentre il serbo condizionato da un infortunio che lo ha costretto a saltare le prime gare di campionato ne ha segnati fin ad ora 5; numeri importanti per una squadra che inizia a sentire sempre più il profumo d’Europa. Una catena di montaggio perfetta, composta da tre giocatori che sanno spostare gli equilibri, per cui quando non è in giornata uno ci sono sempre gli altri due su cui Miha può puntare.

ATTACCO TRA I PIU’ PROLIFICI D’EUROPA – L’attacco granata è un vero e proprio punto di forza per la squadra di Mihajlovic che grazie alle doti dei propri attaccanti riesce a mettere in secondo piano una fase difensiva non sempre attenta, soprattutto sui calci piazzati. La squadra granata fino ad ora è riuscita a realizzare 31 reti in campionato, vincendo anche due partite – Bologna e Cagliari – con uno scarto notevole. In questo momento – in attesa della Roma che giocherà nel pomeriggio – il Torino ha il miglior attacco del campionato italiano, ma non solo: risulta avere anche uno degli attacchi più prolifici dell’intero panorama europeo. Con le sue 31 reti la compagine granata ha una media di 2.21 gol realizzati a partita e in questo momento ha il quinto miglior attacco d’Europa davanti a corazzate come Paris Saint-Germain e Manchester City, poco dietro Real Madrid e Barcellona. Questa speciale classifica vede al comando – a sorpresa – il Monaco di Kamil Glik, con 43 reti realizzate e una media atomica di 3.07 gol a partita, segue il Real Madrid con i suoi 36 gol e una media di 2.77 a partita, al terzo posto c’è il Barcellona – che al momento ha una partita in meno – con 32 reti e una media di 2.67 gol realizzati in ogni partita; al quarto posto il Liverpool sempre con 32 reti e una media di 2.46, infine al quinto posto c’è spazio per il Torino che grazie al suo superlativo inizio di stagione si trova a competere con i top club europei per il numero di reti realizzate. Grande soddisfazione per il Toro di Mihajlovic che se continuerà con questo ritmo potrebbe ben presto tornare ad assaporare i migliori palcoscenici europei.

POSIZIONE SQUADRA GOL REALIZZATI MEDIA REALIZZATIVA (gol/partita)
1 MONACO 43

3.07

2 REAL MADRID 36 2.77
3 BARCELLONA 32

2.67

4 LIVERPOOL 32 2.46
5 TORINO 31 2.21
2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. fabrizio - 7 giorni fa

    Attacco atomico e difesa ballerina. Con un buon acquisto a gennaio in difesa la EU e’ sicuramente raggiungibile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. The Mtrxx - 7 giorni fa

      Allora domenica prossima la samp, non dovremmo avere problemi.
      La juve castigata da un buon genova si ritrova l’atalanta modello leicester, bene cosi.
      Ci sono tutti i presupposti, e’ l’anno giusto.

      Campionato interessante e aperto finalmente, con un paio di outsiders nelle zone alte e la juve chiaramente non in fuga.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy