Toro, Barreto e Gazzi scaldano i motori

Toro, Barreto e Gazzi scaldano i motori

Ancora un turno di stop per la vicenda legata al calcioscommesse e poi Barreto e Gazzi torneranno a disposizione di Ventura. Quella contro la Sampdoria sarà l’ultima sosta forzata per l’attaccante e il centrocampista, già pupilli del tecnico granata ai tanto discussi tempi di Bari. Sono mancati…
Ancora un turno di stop per la vicenda legata al calcioscommesse e poi Barreto e Gazzi torneranno a disposizione di Ventura. Quella contro la Sampdoria sarà l’ultima sosta forzata per l’attaccante e il centrocampista, già pupilli del tecnico granata ai tanto discussi tempi di Bari. Sono mancati a questo Toro? Sicuramente sono mancati al loro allenatore.
 
ALTERNATIVE O CERTEZZE – Quello che è certo è che i due giocatori rappresentano quantomeno delle ottime alternative nei propri reparti, se non qualcosina in più. Soprattutto Barreto, visto il momento di sterilità vissuto dagli avanti granata, Cerci esculso ovviamente. Fino ad oggi Immobile, Meggiorini e Larrondo hanno un bello’zero’ alla voce gol fatti, ecco perchè il rientro che si attende con più ansia è quello del brasiliano, cui Ventura e i tifosi rimangono aggrappati, con la speranza che sia lui a sbloccare questa situazione.
 
GAZZI C’E’ – Meno ansia forse attorno al rosso centrocampista, non fosse altro perchè in questo momento la mediana è il reparto che sta dando più certezze. Ventura sembra aver trovato la quadra, tra titolari e alternative che hanno finora risposto positivamente. Con il cambio di modulo gli spazi per Gazzi sembravano già abbastanza chiusi quest’estate, tanto che l’altro ex Bari era anche finito sul mercato. Adesso invece scalpita anche lui, per ritagliarsi almeno uno spazietto anche in questa stagione.
 
CI SIAMO QUASI – Insomma, l’attesa è quasi finita e la trasferta di Marassi contro la Sampdoria sarà l’ultima gara in cui Venutra dovrà forzatamente rinunciare ai due giocatori. Sarà l’Inter in casa, nel posticipo di domenica 20 ottobre, la prima gara di campionato per Barreto e Gazzi. Un possibile esordio non dei più facili, per due giocatori che, con il loro rientro, vogliono dare un’ulteriore scossa a questo Toro.
 
Emanuele Olivetti
 
(foto Dreosti)
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy