Toro, battere la Samp per metterle pressione

Toro, battere la Samp per metterle pressione

La salvezza del Toro passa anche da Genova. Se infatti è vero che la rincorsa alla parte sinistra della classifica, l’obiettivo dichiarato di Ventura e della società per questa stagione, può passare dappertutto,…
 
Commenta per primo!
La salvezza del Toro passa anche da Genova. Se infatti è vero che la rincorsa alla parte sinistra della classifica, l’obiettivo dichiarato di Ventura e della società per questa stagione, può passare dappertutto, contro le grandi e contro le piccole, quello in programma domenica pomeriggio a Marassi può essere un match importantissimo per il futuro del Torino, un’occasione da sfruttare.
Sì, perché non è un mistero che i blucerchiati non sono in un buon momento: la sconfitta nel derby della Lanterna ha fatto male, molto male, anche se poi è arrivato il buon pareggio di Cagliari seguito dalle sconfitte combattute contro Roma e Milan.
L’impressione è che la squadra di Delio Rossi, nonostante l’innesto di Gabbiadini in attacco e i fuochi di paglia estivi (vedi la vittoria sul Marsiglia in amichevole), si sia indebolita rispetto alla scorsa stagione, e che quest’anno fatichi a decollare. 
La povertà di punti di Gastaldello e compagni è evidente e, sebbene siamo solo ad ottobre, vincendo il Toro potrebbe già guadagnare un vantaggio considerevole su una diretta concorrente, allontanandosi, inguaiandola ulteriormente e cominciando a metterle pressione.
I granata hanno le carte in regola per fare tutto questo, ma quello che scenderà in campo dovrà essere il Toro visto a Bologna e all’Olimpico con il Milan, non certo quello del derby.
 
Roberto Maccario

(foto Dreosti)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy