Benassi ha recuperato e sfida Acquah, è ballottaggio per Chievo-Torino

Benassi ha recuperato e sfida Acquah, è ballottaggio per Chievo-Torino

Il ghanese finora è stato decisivo, può essere l’anno della consacrazione per l’azzurrino

2 commenti
benassi

Uno dei principali dubbi di formazione riguarda sempre l’interno destro di centrocampo. Sì, perché se sul centrosinistra Baselli è ormai diventato un titolarissimo e Joel Obi è costretto ad inseguire per arrivare a giocarsi il posto, sulla destra nella testa di Ventura è sempre aperto il ballottaggio tra Afriyie Acquah e Marco Benassi. Che il tecnico genoano stimi molto l’attuale capitano dell’under 21 non è un mistero, e lo ha dimostrato anche affidandogli molto spesso il ruolo da titolare nella passata stagione. Nonostante alcuni errori, frutto sicuramente anche dell’inesperienza, le prestazioni dell’ex Inter sono state in crescendo e questo potrebbe essere l’anno della sua definitiva consacrazione, anche a detta di Ventura.

Italy U21 v Slovenia U21 - 2017 UEFA European U21 Championships Qualifier
Marco Benassi, seconda stagione in granata

Diverso il discorso per Afriyie Acquah: arrivato in estate per aumentare il tasse qualitativo e quantitativo del reparto, non ha certamente deluso le aspettative, anzi è uno degli acquisti più graditi al tifo granata per l’impegno costante messo in campo e le qualità dimostrate.

Il duello per il posto nell’undici titolare è costantemente aperto tra i due, che sono finora appaiati a due apparizioni dal primo minuto a testa in stagione. Acquah finora è stato sempre determinante, anche entrando a partita in corso; Benassi cerca invece ancora la migliore condizione ma nelle prime partite ha fatto intravedere qualche spunto interessante.

Frosinone Calcio v Torino FC   - Serie A
Afriyie Acquah, ottimo inizio di stagione nel Toro

In ottica turnover, che inevitabilmente colpirà ogni reparto della squadra e che candida alcuni titolari alla panchina, a riposare dovrebbe teoricamente essere il ghanese: partito titolare contro la Samp, ha più minuti nelle gambe rispetto al compagno di reparto, che oltretutto aveva anche saltato la trasferta di Verona contro l’Hellas per problemi fisici. Benassi quindi è decisamente più fresco, possibile il suo impiego dal primo minuto.

Qualunque direzione prenderà Ventura, è possibile comunque una staffetta tra i due esattamente com’è avvenuto in queste prime giornate: colui che siederà inizialmente in panchina potrà essere chiamato in causa ed avere in ogni caso l’occasione di incidere sulla partita.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

    Abbiamo un mister in gambissima che decide, il mio parere personale è pero’ di far giocare chi è più in forma cioè Acquah, ora come ora mi pare un delitto non sfruttare il suo stato di forma

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. luca - 2 anni fa

      Hai ragione,il momento di Benassi arriverà presto, ma la forma di Acquà adesso,è straripante.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy