Da Bologna ad Udine: Berenguer ancora penalizzato, ma è tra i migliori

Da Bologna ad Udine: Berenguer ancora penalizzato, ma è tra i migliori

Focus on / Ottime risposte da parte dell’esterno spagnolo: Mazzarri può contarci per i prossimi impegni

di Alberto Giulini, @albigiulini

Un gol ingiustamente annullato, sì, ma anche una prestazione nel complesso positiva per Berenguer, chiamato ieri a sostituire Ola Aina sulla corsia di sinistra. Una partita in crescendo per lo spagnolo, che dopo alcune difficoltà iniziali ha preso le misure e si è imposto sulla fascia.

DIFFICOLTÀ INIZIALI – Qualche difficoltà in avvio di gara per Berenguer, che fatica a contenere un Pussetto che cerca sempre di partire in contropiede. La fase difensiva non è ancora perfetta, ma si intravedono dei miglioramenti rispetto alle prime apparizioni stagionali. Ma l’esterno spagnolo è grande protagonista soprattutto in fase offensiva: con ripartenze veloci e dribbling è una spina nel fianco per la difesa dell’Udinese. All’11’ del è molto bravo ad inserirsi in area con i tempi giusti e superare Scuffet con un colpo di testa, ma si vede ingiustamente annullare il gol per un fuorigioco che non c’è. Una vera e propria beffa tanto per la squadra quanto per il giocatore, che lo scorso anno fu protagonista di un episodio identico a Bologna.

L’Alessandria supera la Juve B: in gol De Luca, Cucchietti para un rigore

SECONDO TEMPO SUPER – Gol annullato a parte, Berenguer ha dato buone risposte a Mazzarri, che gli ha dato fiducia non potendo contare su un Ola Aina al 100%. Lo spagnolo è andato vicinissimo al gol al 38′ del primo tempo, quando un destro a giro da fuori ha sfiorato il palo prima di terminare sul fondo. Le migliori giocate sono però arrivate nella ripresa, quando con continue scorribande offensive l’esterno è diventato padrone della corsia di sinistra, pungendo di continuo la retroguardia dei friulani. Un’ottima notizia per Mazzarri, che potrà dunque contare su un’ulteriore arma in vista dei prossimi incontri.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Vanni - 2 mesi fa

    Il suo primo tempo lo avete visto o non era in campo? Va bene far parte del mucchio ma non voler vedere è essere come Valeri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SiculoGranataSempre - 2 mesi fa

      Primo tempo maluccio ma nel secondo è stato molto bravo. Peccato che ancora con i cross deve prendere la mira meglio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Simone - 2 mesi fa

      Il primo tempo aveva segnato o no?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. torotorotoro - 2 mesi fa

    ho sempre pensato che Berenguer ha i numeri per diventare un ottimo giocatore. Felice che stia crescendo al Toro. È ancora molto giovane

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. lo steo - 2 mesi fa

    secondo me più che identico è ancora peggio, a Bologna almeno c’è stato ancora un passaggio e il fischio prima può ancora avere delle scuse, ma ieri, azzarola, guarda dove va a finire sto pallone e poi decidi no….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy