Toro: finalmente un tris di vittorie. Ma niente voli pindarici

Toro: finalmente un tris di vittorie. Ma niente voli pindarici

Day after / Ancora una volta, il Dall’Ara sorride ai granata, che però non devono farsi ingannare dai tre punti portati a casa

4 commenti
il film della partita

Non era mai accaduto al Torino di conquistare tre vittorie consecutive in questo campionato. Questo solo dato, probabilmente, basterebbe a racchiudere tutta la soddisfazione che accompagna i granata al ritorno a casa dopo il successo del Dall’Ara: gli ultimi 9 punti hanno permesso ai granata di riportarsi in posizioni di classifica più consone alle attese attenuando per il momento il sentimento amaro che ha per lunghi tratti accompagnato questo campionato.

Bologna, per il Toro, sta diventando una piacevole ricorrenza: da quando i granata sono tornato in Serie A sotto Ventura, nel 2012, nel capoluogo emiliano i granata non hanno mai registrato sconfitte, e lo score è stato ulteriormente addolcito dal successo di ieri targato Belotti nel recupero. Già, il recupero. Tornando con la mente a pochi secondi prima del fallo di Rossettini sull’attaccante di Calcinate, non può non riemergere, però, nel complesso, una valutazione più chiaroscurale della prestazione granata, attenta nel primo tempo e più compassata e timida nella ripresa, con il risultato che se il palo di Giaccherini avesse avuto miglior (o peggior) sorte, forse si parlerebbe di tuttt’altro. Ma d’altronde il calcio è fatto di episodi, e cercare di ignorarli vuol dire privare il gioco di una sua parte essenziale.

LE PAGELLELA DIRETTAVENTURA DONADONI

Il Toro è stato lesto a portare gli episodi sui giusti binari, conquistando un rigore che ha avuto il merito di cercare fino alla fine, quando anche il più ottimista dei tifosi sembrava rassegnato allo 0-0. Invece i granata, tra qualche dubbio, continuano a correre, e si affacciano al meglio all’infrasettimanale contro la Roma, contro cui sicuramente ci vorrà qualcosa in più di quello messo in campo al Dall’Ara. I 3 punti, però, sono comunque un ottimo modo di cominciare.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. aterreno - 2 anni fa

    Prendendola con moltissima filosofia la partita col bologna era un allenamento per fare catenaccio con la Roma.

    Poi ci e’ andata di lusso.

    Ora un pareggio scialbo 0-0 con la Roma.

    Ci e’ andata bene che il Carpi ha vinto col Genova, potremmo stare a sinistra della classifica anche stasera..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 anni fa

    Tre partite vinte ma senza meritare in maniera clamorosa e piuttosto romcabolescamente.
    A San Siro con due uomini in piu’
    Contro l’Atalanta andando in vantaggio nel loro momento migliore e poi raddoppiando dopo 20 secondi della ripresa.
    E ieri su rigore (giusto) al 92esimo.
    Il tutto senza mostrare lampi di calcio spettacolo e anzi, facendo sbadigliare spesso i tifosi.
    Diciamo obiettivamente che siamo stati anche molto fortunati, senza togliere i meriti della difesa, con Glik, Moretti tornati in forma e con un Padelli stranamente reattivo.
    Forse, alla luce di queste prestazioni viene da pensare che quest’anno i punti per L’Europa League li abbiamo persi in difesa e non al centrocampo come molti pensavano, compreso io.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Placebo75 - 2 anni fa

      Direi che sia evidente che la differenza tra gli ultimi due campionati stia soprattutto in difesa. Aldilà dei gol subiti, pensiamo solo a quanti il capitano (e non solo lui) ne segnò. Aggiungiamoci il caos della fasce… Il centrocampo lo vedo circa lo stesso (ahimè mediocre). La rivelazione è probabilmente la seconda parte del campionato che ci vede inaspettatamente trascinati dall’attacco (prima Ciro e ora il Gallo). C’è materiale a quintali per capire come muoversi per il prossimo anno. Speriamo….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. forzatoro39 - 2 anni fa

    Intanto accontentiamoci della vittoria poi speriamo nel gioco !Quando si vince si acquista più tranquillità e fiducia !FORZA TORO SEMPRE !

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy