Toro, Cairo risponde alle critiche: “10 anni fa questo Toro era un miraggio”

Toro, Cairo risponde alle critiche: “10 anni fa questo Toro era un miraggio”

Il Presidente granata ha voluto rispondere ai tifosi su un post di Instagram elencando i risultati raggiunti e motivando il suo ottimismo per il futuro

di Marco Notaro, @MarcoNotaro17

Dopo la dura sconfitta contro l’Hellas Verona da più parti si era stigmatizzata l’assenza di interventi del Presidente Cairo. Oggi è tornato a rispondere seppure nel modo più insolito per un presidente, ovvero sui social dove nella giornata di oggi ha pubblicato il seguente post su Instagram:

Qui, criticato da diversi tifosi ha voluto rispondere così motivando la stagione altalenante: “Purtroppo cambiare allenatore non è mai positivo per nessuna squadra. Ci vorrà più tempo del previsto. Nelle ultime cinque stagioni il Toro è stato stabilmente dalla parte sinistra della classifica, fino a 10 anni fa parlare di questo traguardo era un miraggio. Tutti i nostri giocatori sono di proprietà, abbiamo rifatto nascere il Filadelfia, abbiamo lavorato sul Robaldo. Il settore giovanile ha raggiunto grandi traguardi vincendo uno Scudetto, una Supercoppa italiana e siamo in finale di Coppa Italia. Dà giocatori alla prima squadra Barreca, Edera, Bonifazi ad esempio. I risultati mi sembrano ottimi, ovviamente è tutto migliorabile ma c’è da considerare che fatturiamo 1/6 di quanto fattura la Juve, 1/3 del Napoli e questo nel calcio moderno conta”.

Sono state diverse le risposte del Presidente granata che ha usato anche un emoticon, un pollice in su ad un commento nel quale un tifoso criticava la scelta di puntare tutto su Mihajlovic e i propri giocatori in questi ultimi due anni. Tifoso che elogiava Ventura affermando che con questi giocatori l’ex CT della Nazionale sarebbe potuto arrivare tra le prime sei squadre del campionato. Cairo ha risposto anche a chi diceva che Atalanta e Sampdoria vantano un migliore fatturato, commentando così: “Negli ultimi 4 anni, siamo arrivati tre volte davanti ad entrambe e una volta dietro, controlli le classifiche. La Samp arrivò al settimo posto come noi e andò in Europa. perché il Genoa non risultava avere i bilanci in regola uscendo subito. Noi arrivammo agli ottavi, mentre l’Atalanta è stata eliminata ai sedicesimi”.

Il Presidente ha voluto poi ringraziare tutti i tifosi che hanno continuato a incoraggiarlo, sullo stadio di proprietà invece ha glissato così: “Abbiamo ottime strutture per gli allenamenti, sono investimenti che vanno fatti anno per anno”.

L’ultimo commento alle critiche è stato il seguente: “Belotti, Baselli, N’Koulou, Sirigu, Rincon, Iago, Niang non sono assolutamente scarsi. Del Fila prima del mio arrivo neanche si parlava. Abbiamo vinto lo Scudetto con la Primavera, la Supercoppa Italiana e siamo in finale di Coppa Italia è evidente che qualche giocatore buono c’era e c’è oltre ad Edera e Barreca. Mihajlovic è stato accontentato al 100% come detto da lui stesso a settembre”.

Ai tifosi che invece scrivevano che l’Europa fosse arrivata grazie alla squalifica del Parma, Cairo ha risposto così: “Lo Scudetto del bilancio è servito a qualcosa quindi, chi non aveva i conti in ordine non è stato ammesso in Europa. Ha fatto concorrenza sleale spendendo infinitamente più di quanto poteva e lasciando grandi buchi”.

318 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. DARIOGRANATA - 2 mesi fa

    Presidente Cairo, abbiamo un organigramma dirigenziale patetico ed incompetente, che ci propina i Carlao e gli Amauri, spreca la plusvalenza di Zappacosta per uno scarto della gobba che non sa fare un passaggio a 5 metri ed un Niang che esce da due campionati disastrosi, pagato sull’unghia 17 milioni, se non sono follie queste!
    La rinascita del Toro comincia da dirigenti validi e rispettati, non da yes men incompetenti.
    L’ultimo dirigente valido del Toro moderno é stato un certo Luciano Moggi, che, con Mondonico, ci porto’ in finale Uefa e a vincere una Coppa Italia, poi la storia di Moggi prese un’altra direzione.
    Gli allenatori che assume sono fusibili messi a saltare paravento per una dirigenza ridicola e non si capisce come un imprenditore che da buon editore é diventato grande e conosciuto grazie, anche, al Toro, non faccia quello che ha fatto per la 7 o RCS.
    Nel Toro ci vogliono uomini carismatici, lavoratori,come un Mentana nella 7, non mezze figure che alla storia del Toro hanno lascito solo mediocrissimi ricordi come calciatori di terzo e quarto piano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. iard68 - 2 mesi fa

    Prendo questo messaggio perchè è equilibrato:

    noi tifosi potremmo anche capire che 12 anni fa questa squadra in questa posizione poteva sembrare un miraggio…
    ALLORA FACCIAMOLO UNA VOLTE PER TUTTE, SEMPLICEMENTE PERCHE’ E’ VERO

    però avremmo anche il diritto di non essere presi (da tre anni a questa parte)per il culo e sentire che è giunta l,ora di alzare l’asticella verso l’europa…
    IN REALTA’ CAIRO DICE DI VOLER ALZARE L’ASTICELLA SOLO E UNICAMENTE QUANDO COSTRETTO DALLE PRESSIONI DI GIORNALISTI E TIFOSI. L’AMBIENTE GRANATA SOGNA UN RITORNO AL PASSATO (REMOTO) CHE OGGI E’ IMPOSSIBILE PER NOI COME PER TUTTI LE ALTRE SQUADRE DI SECONDA/TERZA FASCIA. EVITARE DI PROMETTERE UN SALTO CHE NON SI RIESCE A FARE EFFETTIVAMENTE EVITEREBBE UN BEL PO’ DI MALUMORI. IL TORO HA UN BACINO DI UTENZA INFERIORE A GENOA E SAMPDORIA (CHE SI DIVIDONO I TIFOSI DI GENOA E DINTORNI IN PARTI UGUALI) E PERSINO ALL’ATALANTA (CHE ABBRACCIA LA GRAN PARTE DI BERGAMO): NON ARRIVA AD UN QUARTO DEL TIFO CITTADINO (TENENDO CONTO DI IMMIGRATI DONNE E BAMBINI). NON HO VOGLIA DI RIDISCUTERE PER LA CENTESIMA VOLTA CON CHI NON PERDERA’ OCCASIONE DI RINFACCIARE IL MANCATO REINVESTIMENTO DI PLUSVALENZE (MAL CALCOLATE A SPANNE) COMUNQUE FRUTTO DI UNA BUONA GESTIONE FINANZIARIA DEL CLUB O DELL’AZIENDA (COME SAREBBE PIU’ CORRETTO DEFINIRLA NEGLI ULTIMI DIVERSI DECENNI).

    quando vediamo tutti (forse meno petrachi)che la squadra non ha un gioco non ha un centrocampo idoneo alla serie A…
    NON ESAGERIAMO. IL CENTROCAMPO DEL TORO VALE IL SUO DECIMO POSTO IN CLASSIFICA: DIFESA E ATTACCO, QUEST’ANNO, NON HANNO DATO CERAMENTE DI PIU’.

    e questa squadra che doveva essere la piu forte della gestione cairo risulta essere una delle piu deboli…
    NEANCHE QUESTO E’ VERO. POTEVA ESSERE LA PIU’ FORTE CON IL BELOTTI DELL’ANNO SCORSO, CON UN NIANG ALL’ALTEZZA DELLE SPERANZA, CON UN LJAJIC MOTIVATO E NON ABBANDONATO A MARCIRE IN PANCHINA’, CON L’ESPLOSIONE DI UN PAIO DI GIOVANI… CON NIENTE DI TUTTO QUESTO LA SQUADRA E’ PERFETTAMENTE IN LINEA A QUELLE DEGLI ULTIMI ANNI, ECCEZION FATTA FORSE PER QUELLA VENTURIANA DEL DUO CERCI IMMOBILE…

    e ultimamente viaggia a un ritmo da retrocessione…
    ULTIMAMENTE ABBIAMO FATTO 0 PUNTI CON JUVENTUS, LAZIO E ROMA. NELLE SETTIMANE PRECEDENTI ANDAVA UN PO’ MEGLIO… MI SCOCCIA AMMETTERE CHE CI STA, PERCHE’ NON MI PIACE E VORREI SEMPRE NON PARTIRE BATTUTO

    allora sarebbe meglio che il sig cairo dicesse noi non andremo mai in europa giocheremo sempre per stare a meta classifica ,avere un bilancio in ordine… IN EUROPA CI ANDREMO QUANDO CAPITERA’ L’ANNATA GIUSTA, NE’ PIU’ NE’ MENO COME L’ATALANTA DELL’ANNO SCORSO E FORSE (FORSE) DELLA SAMPDORIA QUEST’ANNO. A QUESTA LISTA VEDRETE, SI STA AGGIUNGENDO ANCHE UNA VIOLA SEMPRE PIU’ SBIADITA.

    e se vi va bene è così altrimenti cambiate squadra
    QUESTO NON PUO’ DIRLO. NON CI ANDRA’ MAI BENE MA NON CAMBIEREMO SQUADRA. E CARISSIMI, A MENO CHE ARRIVI L’EMIRO GIUSTO (NON QUELLO DEL MALAGA PER INTENDERSI), SPERIAMO DI NON CAMBIARE NEMMENO PRESIDENTE.
    CON QUESTO INFATTI NON SI FALLISCE E SI PUO’ PASSARE ESTATE E INVERNO AD INSULTARLO, SENZA CHE SI SCASSI I MARONI E LASCI TUTTI IN BRAGHE DI TELA CON VISTA PRIVILEGIATA SULLA B! PERCHE’ RICORDATEVELO BENE, A TORINO SIAMO DI TROPPO GIA’ DA UN PEZZO.

    Crudo? Il mondo (fuori dal calcio) va anche peggio. E’ degli Agnelli e di quelli come loro… Basta fare 2+2…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Scott - 3 mesi fa

    La coerenza in persona. Prima afferma che abbiamo giocato un derby alla pari e poi licenzia l’allenatore. Oggi dichiarazione converge verso il tentativo di dimostrare che non occorre cacciare danari. Non c’e’ altro scopo nella sua vita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. robertopierobo_206 - 3 mesi fa

    40 anni fa questo Toro era da incubo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. dattero - 3 mesi fa

    Sorrentino Comotto Balzaretti Mudinghay Mezzano Mantovani Pinga De Ascentis Quagliarella Codrea Marazzina,per me piu’ forte di tutte le cairesi.
    Ah..Darmian e’ dei gobbi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

    Incredibile ma vero: anche oggi su Tuttosport, articolo “smerdante” nei confronti delle menzogne istagram di bracciamozze…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. tapiro granata - 3 mesi fa

    Bravo michele, hai colto il punto, certamente 12 anni fa non pensavamo al nostro Toro saldo in serie A..ma poi nulla, il vuoto. Quali risultati raggiunti ??? quali…le promozioni in A…la partecipazione in E.L. grazie al fallimento del Parma..e poi bastaaaaa nulla….anzi stiamo facendo cagare ormai da tre anni.
    Ma basta prese per il culo Pres. anche perché la figura di merda la fa lei !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. dattero - 3 mesi fa

    ma questo e’ uno che voleva scorporare il settore giovanile della societa’,di cosa parliamo?i suoi tre lacche’,quando si scende nello specifico,si perdono,pouvra gent

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. michelebrillada@gmail.com - 3 mesi fa

    noi tifosi potremmo anche capire che 12 anni fa questa squadra in questa posizione poteva sembrare un miraggio ,però avremmo anche il diritto di non essere presi (da tre anni a questa parte)per il culo e sentire che è giunta l,ora di alzare l’asticella verso l’europa quando vediamo tutti (forse meno petrachi)che la squadra non ha un gioco non ha un centrocampo idoneo alla serie A e questa squadra che doveva essere la piu forte della gestione cairo risulta essere una delle piu deboli e ultimamente viaggia a un ritmo da retrocessione .allora sarebbe meglio che il sig cairo dicesse noi non andremo mai in europa giocheremo sempre per stare a meta classifica ,avere un bilancio in ordine ,e se vi va bene è così altrimenti cambiate squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Vit71 - 3 mesi fa

    Avanti così Cairo!!!!!
    Questa squadra non è assolutamente scarsa, anzi….
    Il problema restano gli allenatori, che peraltro hai scelto tu!!!
    Miha piacevole spaccone ma senza il benché minimo equilibrio, inizialmente faceva divertire noi poi si è passati a far divertire solo gli avversari!?!? Ahimè….
    Mazzarri che cacchio di scelta è?!? Farebbe passare la passione per il calcio anche ad un maniaco….. francamente è scelta che proprio non capisco! È uno che vede il calcio come Mazzone…..
    Non potevi aspettare fine anno e scegliere????
    Mah…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. torofabri - 3 mesi fa

    La migliore squadra post fallimento rimane quella dei “lodisti”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. steacs - 3 mesi fa

    A me hanno cancellato uno dove dicevo che cairo ha la faccia da culo… ma se a me ricorda quello la sua faccia dov’è il problema?

    A qualcuno ricorderá Brad Pitt, ad altri Leonardo di Caprio… a me ricorda un culo…. boh!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. ddavide69 - 3 mesi fa

    Se è per questo è anche l unico che si è comprato un sodalizio centenario con sette scudetti con una storia in serie a senza avere speso un euro. Non so quanti siano riusciti nell impresa…. Mi sembra il minimo che per giocare devi anche tirare fuori i soldi per pagare stipendi e giocatori, mah. E poi credo che con i soldi che sono rimasti in società dopo il player trading è già rientrato dalla spesa, se vendesse anche solo due giocatori sarebbe già in attivo. Quindi di che parliamo? Ma finiamola di mistificare la realtà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 mesi fa

      Zitto che ora li vende… ah giá… nessuno se li compra… eh questo gli rode si…
      Pensa farsi tutta la prossima stagione in uno stadio vuoto, nel silenzio assoluto… magari poi dall’anno dopo si attiva!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        Questo qui per certi versi assomiglia a Berlusconi , magari non si abbassa a certi giochetti per arrivare dove è arrivato l’altro , in ogni caso è con noi da 13 anni e ho capito una cosa : si paracula la gente.

        Fintanto che troverà moltitudini di tifosi che gli credono andrà avanti così…
        io per 6 anni oltre all’abbonamento allo stadio mi ero anche abbonato a Bell’Italia , Bell’Europa e a Chi pensa a che punto… ma poi ho visto che l’unica a metterci i soldi ero io e ho detto basta.

        E qui c’è ancora gente che dice che i tifosi devono solo fare i tifosi e non hanno nessun diritto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. agostinofinell_26 - 3 mesi fa

    Quod erat demostrandum. Siamo andati a contestarlo laddove non era contestabile. Documenti alla mano dice il vero su molte cose. Ha effettivamente tirato fuori 60 mln di tasca sua ed è vero che di tutti gli utili fatti non ha mai intascato un centesimo. Abbiamo tirato fuori la storia della licenza UEFA, dove ha ragione da vendere. E così via. Di 10mila cose da rinfacciargli lo abbiamo pizzicato sugli argomenti su cui era più facile controbattere con risposte che tra l’altro già conoscevamo.

    Si poteva non so rinfacciargli cosucce tipo il fatto che abbiamo un’area scouting scarna, che gli impiegati e tesserati di struttura erano 18 nel 2013 ed ora sono la bellezza di 19 dopo 5 esercizi consecutivi in utile. Che alla chiusura degli esercizi 2015 e 2016 il fondo cassa erano rispettivamente di 11 e 6,5 mln. Stiamo cercando di diventare la Toyota del calcio forse? Come mai lo scorso anno non ha pagato per intero l’illuminazione della Mole per il 4 Maggio? Come mai dobbiamo stare in affitto al Filadelfia quando si sarebbe potuto tranquillamente acquistarlo, se non addirittura costruirlo a nostre spese? Abbiamo dei dirigenti con potere di firma?

    Cose così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

      Diciamo che chi l ha contestato su instagram non era sufficientemente ferrato altrimenti credimi non avrebbe sparato la panzana dei 60 mlni. Come giustamente dice lui i bilanci sono pubblici, anche quelli del Toro. Non ci vuole molto a smontare le sue tesi. Forse però non ha capito che nessuno vuole i suoi soldi. Che se li tenga pure. A me basterebbe che spendesse bene quelli del Toro che non sono pochi per uno straccio di risultato sportivo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        È incredibile che neppure di fronte a dati oggettivi ancora si creda che la terra sia piatta

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. steacs - 3 mesi fa

          Io a Cairo ci credo, un uomo alto 2 metri, biondo con occhi azzurri come lui non puo’ dire bugie dai!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. steacs - 3 mesi fa

    @ PER LA REDAZIONE/MODERATORI DI TORONEWS

    Ottimo avete cancellato il mio ultimo post contro Cairo.

    Ora che state facendo pulizia prendete anche provvedimenti sugli insulti di Maraton e Bacigalupo durati tutto il giorno o essendo loro dalla “vostra parte” (quella di Cairo) non si possono toccare nemmeno quando offendono madri, sorelle e mogli altrui?

    Attendiamo fiduciosi, certi della vostra “imparzialitá”, grazie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 mesi fa

      Vedo meno commenti, ottimo.
      Meglio tardi che mai…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

      Caro steacs, rammenta sempre che questo sito appartiene a bracciamozze e tutti gli interventi che dimostrano a FATTI e non a PAROLE, che il succitato bracciamozze è un monotono, ripetitivo mentitore seriale e un bieco affarista attaccato soltanto ai suoi interessi personali, vengono sistematicamente eliminati (anche il mio di ieri sera, appena uscito codesto articolo, è stato prontamente eliminato).
      E se non dovesse bastare, arrivano come tafani i suoi lacchè del call center ad infamare ed insultare chiunque si permetta di prendere posizione contro il loro signore e padrone, ovviamente restando impuniti e potendo tranquillamente continuare la loro “opera” da ministero della propaganda nazionalsocialista.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 3 mesi fa

        Lo so bene, sto migrando in altro forum infatti! 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. CUORE GRANATA 44 - 3 mesi fa

    Dopo circa 300 post è impossibile dire qualcosa di nuovo, mi limito in modo stringato ad esporre due riflessioni 1 ” Il Grande Timoniere” ha finalmente esposto il suo manifesto programmatico: Tifosi del Toro non disturbate il manovratore tanto più di così non intenderò fare 2 Nel contesto sono surreali due affermazioni: ” Abbiamo lavorato sul Robaldo”altro che lavori!,mi pare che non sia nemmeno stata firmata la Convenzione.”Abbiamo fatto rinascere il Filadelfia” questa poi! Abbiamo chi? Spero di sbagliare ma temo che questa dichiarazione costituisca una pietra tombale sul completamento dell’impianto.Grazie Presidente!!!FVCG!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio sala 68 - 3 mesi fa

      Sul Robaldo se non sbaglio il comune sta remando contro. Cairo deve solo riprendere un progetto e seguirlo, Mazzarri è preparato, può essere il tecnico per un lungo periodo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. DARIOGRANATA - 3 mesi fa

    Smettetela folli critici di Cairo! Sconvolgente che qualcuno si permetta ancora di criticare Cairo! Ci ha presi da un fallimento, poteva farlo in modo diverso,vero, spendendo un po’ di piu’ ma rischiando in modo pazzesco rilevando un fallimento i cui conti erano un’incognita e poteva nascondere un buco enorme. Sarebbe stato un pazzo a farlo, un incosciente non un buon imprenditore. I soldi erano e sono i suoi é un imprenditore che investe non la San Vincenzo.
    Vi ricordate i Ricucci, adesso in prigione, i Ciuccariello, i Tesoro, l’oligarca estone, e tutti gli altri improbabili possibili acquirenti veri o inventati da Tuttosport?
    Io purtroppo ricordo anche gli anni di De Finis, delle girandole di Calleri (Vieri per Petrachi, eh????) e quele di Vidulich e dei genovesi.
    Siccome non abbiamo piu’ un tifoso come Craxi che mette un prestanome e ci fa arrivare in finale Uefa, teniamoci non strettoma strettissimo Urbano Cairo, braccino quanto volete, punzecchiamolo, stimoliamolo facciamogli capire che il Toro é sinergico al suo successo di imprenditore, che metta un Enrico Mentana del calcio alla Direzione del Toro invece di quel meschino piccola volpe pudibondo ed incompetente Petrachi, uno con le palle, e torneremo ai 26,000 abbonati del tempo di Borsano e Mondonico.
    Spero che Cairo non si stufi come si stanco’ a suo tempo Rossi, ingiustamente criticato, dal cui abbandono iniziarono le disgrazie del nostro Toro.
    SMETTETELA DI CRITICARE CAIRO SE AMATE VERAMENTE IL TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio sala 68 - 3 mesi fa

      Qualche critica a Cairo non gli fa male… Quest’anno anche dal punto di vista imprenditoriale non è stato impeccabile… Tanto che quando si è dedicato alla squadra ha licenziato Miha

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 3 mesi fa

      Ma sai cosa stai dicendo??? Cairo ha rischiato?? Ma cosa ha rischiato? Dopo un fallimento dopo procedura fallimentare non si rischia proprio nulla. Perché tutte le pendenze emergono durante il procedimento fallimentare. Ha aspettato che il Toro fallisse proprio per questo motivo. Ma non parlare a vanvera.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. simenem71 - 3 mesi fa

        Caro DARIOGRANATA, ti ricordo che Cairo non ha rilevato l’AC Torino, società fallita, ma il Torino FC, nuova società sorta grazie ai lodisti dalle ceneri della precedente, quindi senza debiti né crediti con nessuno. Tanto è vero che, come ricorderai, uno dei primi atti compiuti fu ricomprare tutti i trofei vinti e donarli alla nuova società….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. dattero - 3 mesi fa

    ddavide 69,credo che tutti i nodi,lentamente,a volte molto lentamente vengan fuori.e’ mentitore seriale,abituato a farlo.uomo scaltro,cinico,immensamente avido e arido.due entita’ interessate esistono,e una se ne frega degli ovini,ma se ne frega proprio.in fondo,fa quello che fa con le aziende,le normalizza.
    Poi,LA7non va benino,e mi riconduco al tuo discorso.
    Non diminuiscono i rumors che lo danno in politica,e’un pallino di salvini.
    ha dato poco,d’avvoltoio,sta ricevendo tanto,troppo,da speculatore moderno.
    un Presiniente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 mesi fa

      Avendo patteggiando un falso in bilancio all’epoca di mani pulite, Cairo si candida a erede perfetto del suo mentore, ormai speriamo vicino a passare dall’altra parte!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 3 mesi fa

      Non ho altro da aggiungere al tuo post. Basta avere occhi per vedere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Papa Urbano l - 3 mesi fa

    …Cairo evidentemente ha chiuso molti rubinetti…e certi personaggi faranno di tutto per farlo fuori…a partire dai gobbi…che erano riusciti a far sparire il Toro anni fa…e non vedono l ora di mettere un altro ciminelli o proto o tesoro per far sparire definitivamente il Toro per la seconda e ultima volta…+ Toro – gobbi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Baveno granata - 3 mesi fa

      Ahahah ahahah! Stai delirando!Spero che tu sia sotto libro paga del mercante alessandrino.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. dukow79 - 3 mesi fa

      Finché il tuo idolo sarà presidente gli Agnelli saranno ben lieti lol. Chi meglio di lui è in grado di tenere in vita una toro castrato che regala ai gobbi 6 punti ogni anno in campionato e il passaggio facile al turno successivo di coppa Italia. Sei davvero un pagliaccio…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Papa Urbano l - 3 mesi fa

    …i numeri sono semplici…con l’undicesima media-spettatori della serieA non possiamo certo pretendere + del decimo posto in classifica…noi come tifosi ci meritiamo questo…quello che verrà di + sarà solo merito di Cairo…ma tranquilli che adesso arriva ciucciariello o i tesoro o proto…e si skizza dritti in champions…se volete la champions mi sa che avete sbagliato squadra…meglio che andate a Venaria dai vostri amici…lì tra i vostri simili starete molto + a vostro agio…vedrete…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. VG - 3 mesi fa

      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        Eccolo, si è manifestato….. Vedi che prima o poi vengono fuori tutti questi personaggi? Bestiale!!! Senza capo né coda.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Papa Urbano l - 3 mesi fa

    …abbiamo l’undicesima media spettatori della serieA…a breve ci passerà davanti anche il verona che abbiamo superato solo grazie alle presenze del derby…ma saremo presto dietro anche al verona…verona che negli ultimi anni viaggia si sa tra champions e scudetti…o bologna…evidentemente a verona e bologna invece di piangere sanno cosa vuol dire tifare una squadra…qua troppa gente brava a piangere e poco a sostenere una squadra…+ stadio – lacrime – divani bagnati…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. VG - 3 mesi fa

      Cosa vorrebbe dire questo mantra che sfocia solo nello slogan curvaiolo senza ricordare che non siamo il Verona o il Bologna e che probabilmente la tifoseria pensante si è stufata di essere umiliata? Meglio andare in terza categoria,avremmo più stimoli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        Eccolo, l esempio emblematico di ciò che dicevo….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 3 mesi fa

      Guarda che i tifosi aumentano in funzione dei risultati, e poi secondo te sono i tifosi allo stadio che fanno il fatturato societario? Info bene prima di sostenere queste cose. Ad oggi la differenza la fanno i diritti tv, e il player trading, visto che il presidente non caccia cinque euro…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fabrizio - 3 mesi fa

        e quando li caccia compra bidoni…..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Pimpa - 3 mesi fa

    Quando io scriv(ev)o che c’è del dolo attirandomi gli strali di qualcuno,intend(ev)o proprio questo: la serie di errori marchiani compiuti in tutti questi anni è talmente lunga da non trovare altra giustificazione,secondo me,se non nella precisa,ferma e incrollabile volontà di far di tutto per mantenere la società in una melma fetida di mediocrità.
    E da questa situazione,come ho scritto sotto,non se ne esce,ne’ ora ne’ poi: comprensibilmente non c’è nessuno che voglia comprare una società come la nostra e quindi siamo destinati a prolungare sine die emissioni di gas fetido determinato dalla progressiva putrescenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio sala 68 - 3 mesi fa

      Non credo che ad un imprenditore interessi la mediocrità ed il calcio non è una scienza esatta per cui è facile commettere errori. Cairo non potrà mai investire come le squadre che abbiamo davanti per questo occorre fare un progetto alternativo che invece con Miha non è mai esistito perché in questi ultimi due anni abbiamo acquistato giocatori senza un nesso comune. Con il senno di poi l’errore di Cairo è di avere confermato Miha per quest’anno non perché fosse scarso ma proprio perché nella sua testa non c’era alcun progetto ma solo provare ad andare in EL al più presto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. ddavide69 - 3 mesi fa

    Il provincialismo che regna qui è veramente urticante. Possibile che ci siano schiere di tifosi a cui va bene rimanere nell anonimato tutta la vita? Ma di cosa dovremmo essere orgogliosi? Cosa devo dire a mio figlio, che non siamo neppure capaci di giocare un derby dignitoso! Come lo coinvolgo, quando il mio presidente continua a dire che stiamo bene così, che dieci anni fa stavamo peggio? Fra un po’ di anni finite le nostre generazioni, finiranno anche i nostri tifosi. E qui ancora a farci le seghe con quello che è stato, ma facciamoci furbi che è ora!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. VG - 3 mesi fa

      Contenti loro, io non mi rassegno e continuerò a contestare un operato vergognoso nei confronti di una società che non merita questo provincialismo, gobbi e braccino (potere) ci hanno ridimensionato come fossimo un Sassuolo qualsiasi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        La penso allo stesso modo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. fabrizio - 3 mesi fa

        mi associo!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. fabrizio - 3 mesi fa

        Tanto il numero delle persone che si sta svegliando dall’incanto del pifferaio magico aumentano….
        alla fine ne rimarrà soltanto uno. :-)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. VG - 3 mesi fa

          Non sono così ottimista, basta vedere la riesumazione vincente del nano in politica per capire come siamo messi male.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. fabrizio - 3 mesi fa

    almeno adesso r’ uscito allo scoperto.
    Mettiamoci l’anima in pace e che centro classifica (speriamo) sia per i prossimi 10 anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 mesi fa

      e STADIO VUOTO fino a che non dimostrerá interesse o cederá a qualcuno di piú capace!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Pazko - 3 mesi fa

    Tutto giusto, non ha però evidenziato che l’appetito vien mangiando, per cui se vai in Europa, il tifoso si aspetta che tu ti ripeta, mentre invece negli anni successivi si toppa, e nessuno può essere contento. Quanto ha scritto però mi sembra voglia significare che dobbiamo accontentarci così e non sperare di più. Così non possiamo che sentirci demoralizzati, ecco il perché delle critiche e dei malumori. Non si possono stroncare le speranze in questo modo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. abatta68 - 3 mesi fa

    vabbè… continuate ad insultarvi tra di voi… io vado a fare qualcosa di più utile… buona giornata a tutti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. abatta68 - 3 mesi fa

    Aggiungo al mio precedente commento solo un altro elemento… noi qui si ragiona sul fatto di vedere un giorno il nostro Toro salire dal 10imo posto al sesto e non ci si rende conto che, andando avanti cosi, i posti assegnati alle squadre italiane saranno sempre meno, fino a tornare a quei 4-5 posti utili che avevamo in passato (e la mancata qualificazione ai Mondiali della Nazionale fà da sfondo ad uno scenario già triste di suo!). Tenendo conto che Juve, Milan e Inter occuperanno già 3 piazze (perchè è inutile negare che i capitali, soprattutto cinesi, vanno li ovvero dove ha un senso investire) e che la Roma è sostenuta da una multinazionale americana… ditemi voi che senso può avere continuare a rigirare la frittata su un argomento per il quale la voce dei tifosi ha rilevanza pari a zero… al di là del fatto che oggi non si gioca e non abbiamo nulla da commentare.
    Poi Cairo rimane quello che è, lo sappiamo tutti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

    Posso dire una cosa che non centra nulla? Col massimo rispetto per le opinioni di tutti avete abbondantemente rotto i coglioni con post di insulti reciproci che non interessano e non ci interessano visto che sono ormai questioni personali che non riguardano il Toro. Se volete insultarvi gratuitamente potete farvi un forum tutto vostro oppure, da uomini, incontrarvi per chiarire le vostre reciproche visioni della vita magari con un bel duello rusticano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 3 mesi fa

      @Granat….iere di Sardegna – vedi hai ragionissima. anche se non sempre le mie idee collimano con le tue (raramente a dire il vero) non mi risulta che ci siamo mai insultati. faccenda diversa con 4 o 5 nik (o multinik) migrati da un’altro sito dove abitualmente dimorano, per venire ad offendere od insultare secondo il loro stile. chi non è d’accordo con loro viene sistematicamente insultato con uno stile da bulletto di periferia da 4 soldi. praticamente i coatti del TORO. al sottoscritto non stà assolutamente bene, magari tu ci passi sopra, ma il prenderli per il culo è per me fonte di gaudio e soddisfazione. comunque alla prima vittoria torneranno come ratti nelle fogne ed il forum tornerà vivibile e fruibile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 3 mesi fa

        La tua risposta dice tutto: “ma il prenderli per il culo è per me fonte di gaudio e soddisfazione”

        Qui si parla di TORO non di te, non riesci manco a capire che il primo a cui fa riferimento Granatiere sei proprio te!

        Tempo perso, speriamo che un moderatore di forum prima o poi salti fuori e ti banni (anche se ne dubitiamo, il sito è gestito dagli stessi che gestiscono il Toro infatti), nel mentre facciamo che ignorarti, ti stiamo giá dando troppa importanza. Addio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 3 mesi fa

          bravo ignorami, specialmente quando rispondo a qualche utente che non sia tu/voi.
          torna alla tua vita da film…..hahahhaha!!!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Carlao 5 - 3 mesi fa

            Falla finita cesso!

            Mi piace Non mi piace
        2. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

          Steacs se avessi voluto rivolgermi a maraton l avrei detto…Il mio era un discorso generale che riguarda anche te quando esageri. E con questo chiudo il discorso perché non mi faccio trascinare in beghe personali tra voi. Oggi è un giorno triste stiamo zitti che è meglio…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        3. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

          Steacs tu raramente parli di calcio. Tu insulti sistematicamente il Torino Fc e se qualcuno te lo fa notare (cosa ke ho fatto io ad esempio) lo insulti e lo ridicolizzi.
          La cosa non ti fa onore personalmente gente come te l’ho sempre evitata perché l’ho sempre ritenuta intellettualmente poco interessante e molto superficiale.
          Ti auguro buona vita ma evitami come io farò con te.
          Fvcg

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. steacs - 3 mesi fa

            ecco bravo evitami pure qua e non commentare i miei commenti, torna a venerare Cairo ora

            Mi piace Non mi piace
      2. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

        Se ho scritto il post vuol dire che non ci passo sopra però a me non mi hanno mai insultato così come non lo fai tu semplicemente perché non rispondo mai agli insulti che qualificano che li fa non chi li riceve. Sul fatto che tu non la penso come me l avevo capito ma, come sai, non ho mai preteso di avere ragione

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. maraton - 3 mesi fa

    te l’ho già detto…lascia stare la tua vita vissuta fuori dal forum…non interessa a nessuno a parte la scontata solidarietà che possiamo avere per il tuo modo di guadagnarti da vivere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. giancasortor - 3 mesi fa

    beh se preferisci Presidenti tipo Lotito o Preziosi o meglio ancora Ferrero…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Carlao 5 - 3 mesi fa

      Lotito lo reputo come presidente senz’altro migliore, i risultati sopra parlano per lui,
      ps. Ferrero, Lotito, Preziosi, tutti accomunati da condanne..come peraltro il nostro eroe non vedo cosa ha di più Cairo di loro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 3 mesi fa

        Al di lá del singolo presidente bisogna dare il valore alle varie societá, alcune come la Samp anche se hanno Ferrero hanno in ruoli chiave ottimi dirigenti, questa è una pecca della nostra societá, al di lá del presidente che puo’ seguire piú o meno direttamente le questioni ci mancano proprio le persone giuste nel posto giusto, che siano cuori granata (meglio) o meno, differenza tra competenza e dilettantismo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. DARIOGRANATA - 3 mesi fa

        QUANTI SPETTATORI E ABBONATI HA LA LAZIO?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. steacs - 3 mesi fa

          quanti ne ha il Real Madrid?

          Quando erano in B negli anni 80 quanti ne avevano???

          Mi sembra di parlare con gli avvocati difensori di Cairo…

          Gli spettatori sono una conseguenze del vedere investimenti, buoni calciatori, bel gioco e risultati, cose che la LAZIO ha (e non solo da quest’anno ma da anni) mentre noi non abbiamo MAI avuto con Cairo…

          Infatti in B facevamo record di spettatori, io c’ero e non criticavo Cairo, faceva quello che andava fatto, sbagliava ma avevamo obiettivi, adesso non c’è piú nulla, prima lo capite e prima andate dalla parte giusta, quella dei TIFOSI e non quella dei creditori della Cairo Comunication.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Marco (Vita) - 3 mesi fa

    Ora vado a mangiare ma a presto eh..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 3 mesi fa

      non vedo l’ora. mi raccomando…non strozzarti….non vorrei che venissi a mancare. anche con il tuo fare grezzo ed illetterato hai un certo modo di essere divertente. certo alla lunga verrai a noia e bisognerà trovare una soluzione (de-rattizzazione?), ma per adesso sei divertente 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Marco (Vita) - 3 mesi fa

    Steacs..buona questa..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pacciugo - 3 mesi fa

      Ciao marco ..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marco (Vita) - 3 mesi fa

        Ciao ci conosciamo?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Pacciugo - 3 mesi fa

          Si .. ti rispondo di là

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. granata - 3 mesi fa

    Un’ esplosione di commenti che sembra senza fine. E’ la dimostrazione di quanto il tema Cairo sia al centro dell’ interesse dei tifosi granata. La gran maggioranza è critica, ma non manca una non irrilevante minoranza di difensori della gestione Cairo. Io ribadisco: Cairo non può andarsene, perchè al momento non c’ è nessuno che voglia comprare il Toro, ma tirando le somme del suo decennio (e più) di presidenza i – sono maggiori dei +. Si è passati da gestioni economico/sportive irrazionali (con tre anni consecutivi di Serie B) a gestioni economico/sportive anche troppo razionali. In termini economici si direbbe che la società monetizza al massimo i suoi asset, cioè i suoi beni di proprietà (i giocatori). Poi si punta in gran parte su giocatori/scommessa, reduci da stagioni non positive (Niang, Berenguer, Rincon, Burdisso, Nkoulou, prima ancora Immobile e Cerci, ecc.) per cercare di rilanciarli e creare ulteriori plusvalenze. E’ inutile passare agli insulti, essere maleducati, ma mi pare che questa sia palesemente la strategia finora adottata. In questo modo operiamo come un Chievo un Genoa, un’ Udinese, un Palermo, un Cagliari. L’ ho già scritto e lo ripeto: i tifosi, quelli assennati, vorrebbero avere una squadra di seconda fascia, che se la batte per l’ Europa League e, magari, ogni tanto, per un posto in Champions League (come Lazio e Fiorentina). Invece finora con questa politica e con questo staff tecnico (non tutte le colpe sono di Cairo) siamo una squadra di terza fascia, che fa campionati anonimi. Cairo mediti, contro di lui non ci sono stati nei primi anni atteggiamenti preconcetti, se ora c’ è delusione qualche motivo ci sarà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 3 mesi fa

      per comprare ci deve essere l’intenzione di vendere… sono sicuro che se mettesse il torino in vendita ufficialmente qualcuno spunterebbe fuori. Ma chi venderebbe la gallina dalle uova d’oro??

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 3 mesi fa

        E vendere ad un prezzo di mercato corretto, sempre calcolando che quanto investito è stato giá abbondantemente recuperato nel tempo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ddavide69 - 3 mesi fa

        Esatto

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Marco (Vita) - 3 mesi fa

    Maraton..se l’hai capito tu il commento di Adatta68..lo capiamo tutti..grazie dell’interessamento..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 3 mesi fa

      ne dubito…andava oltre le cinque parole, conteneva dei verbi e degli aggettivi. per te mi sembra troppo, a meno che qualcuno te l’abbia spiegato con parole semplici. comunque grazie 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Carlao 5 - 3 mesi fa

        Congiuntivi?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 3 mesi fa

          dò per scontato che almeno le elementari le abbia fatte. se mi sono sbagliato in eccesso chiedo scusa 😉

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Marco (Vita) - 3 mesi fa

    Ci conosciamo per caso? dimmi solo si o no senza fare nomi..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Carlao 5 - 3 mesi fa

      Si sono Roberto di Toro it

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marco (Vita) - 3 mesi fa

        Ok

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. maraton - 3 mesi fa

        Roberto DS’63 (#CAIROVATTENE)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Carlao 5 - 3 mesi fa

          Si mavaton sono io, Carlao era il mio idolo… uno dei più grandi acquisti del pagliaccio.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. maraton - 3 mesi fa

          neanche le palle di registrarti con il nik che usi dall’altra parte?
          #PALLEMOSCECARLAO5

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. user-13657769 - 3 mesi fa

    È morto Astori, 31 anni trovato in camera a Udine.
    Pare infarto…la Viola oggi non gioca.
    Cazzo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 mesi fa

      oggi mi sa che non gioca nessuno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. abatta68 - 3 mesi fa

    Mai piaciuto Cairo e mai mi piacerà, esattamente come non mi piace il calcio italiano di oggi, destinato ad essere sempre peggio.
    Il discorso che fa Cairo al Toro è quello che fà la quasi totalità della dirigenza di tutte le società italiane, ovvero “per il momento si può fare solo cosi, accontentatevi…anche perchè di alternative non ce ne sono!” e non possiamo fare finta che non sia cosi. Le società di calcio sono società private e non c’è nessun principio sportivo capace di condizionare il proprio operato, che è quello di produrre bilanci utili che sostengano il movimento sportivo (attraverso la propria esistenza e partecipazione) e, al tempo stesso, ottenerne ricavi privati.
    Noi oggi ci preoccupiamo del nostro Toro, ma a parte la Ggiuve che vive su un altro pianeta, tutte le altre si accontentano di quello che è in grado di offrire oggi il nostro calcio (tutti a piangersi addosso, ma poi quando è ora di votare il presidente di lega e di ripartirsi i diritti tv, tutti d’accordo, anche se sono 10 volte meno quelli dei gobbi!) perchè saranno pur briciole… ma sono cmq tante briciole che fanno la pagnotta!
    Questo è il nostro calcio e, inevitabilmente, questi sono i presidenti che questo ambito produce, compreso il nostro.
    Troppo spesso confondiamo ciò che storicamente è stato il nostro Toro (ac Torino) con quello di oggi (fc Torino o Cairese, che dir si voglia), dimenticandoci che stiamo parlando di due mondi calcistici che stanno agli antipodi… il calcio di oggi fà imprenditoria su molti aspetti (i gobbi li riassumono tutti) dove quello che conta meno è proprio quello dei risultati sportivi. Un esempio su tutti: l’EL ha portato alle casse del Toro 11milioni… ad oggi, per renderci competitivi a livello europeo servirebbe un investimento 10 volte superiore.
    A voi le conclusioni…
    Dai che forse oggi battiamo il Crotone! Forza Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 3 mesi fa

      commento sensato. troppo. dubito che molti riusciranno a capirlo 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 3 mesi fa

        il tifoso del Toro è un romantico per definizione e a chi vive di sentimenti è difficile spiegare che l’oggetto del suo amore non esiste più… ma qui è il calcio e le sue regole etico/sportive a non esistere più. Solo che è troppo difficile da ammettere… molto più semplice dire che tutti gli altri sono fantastici, solo noi siamo messi cosi. Peccato che il calcio nostrano non se lo fili più nessuno, la gente allo stadio non ci và e il calcio in tv non è altro che una platea di opinionisti da bar (quanti giovani vedete nei bar al lunedi mattina parlare della domenica calcistica? due?uno?zero?) che disquisiscono su ruoli, moduli, contratti e su quale allenatore andrebbe cacciato.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 3 mesi fa

          Allora che si tifa a fare? Tanto ormai le posizioni sono chiare e chiuse. Godiamo per gli altri, non andremo mai inn Europa League. Questo è ciò che vogliono i presidenti come Cairo, basso profilo dei tifosi e delle aspettative, reverenzialita all infinito, ringraziamenti per averci tenuti in vita….. Ci stanno incantando e non c’è ne accorgiamo più.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Marco (Vita) - 3 mesi fa

    CasoUmano I..ti ricordi di me psicopatico?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. LBgranata. - 3 mesi fa

    Forse se il vs presidente in questi anni avesse costruito una società e squadra forti non saremmo la decima tifoseria.
    È così difficile da capire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 mesi fa

      Eh no per “averci salvato” noi dovremmo:
      – essere la prima tifoseria d’Italia
      – costruire dei luoghi di culto in cui venerarlo
      – fare dei sacrifici umani, io per es inizierei con: maraton, papa urbano, bacigalupo, ciroforever, ecc che dovrebbero essere felici di passare a miglior vita in onore del loro DIO

      E’ indegno che non ci si accontenti di galleggiare al decimo posto in un campionato che da anni é diventato di una mediocritá disarmante…

      Sempre sia lodato, SAN URBANO da Masio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. user-13657852 - 3 mesi fa

    Siamo quello che siamo proprio grazie al Tuo eroe Cairo…. caro redivivo Papa Urbano … e saremo sempre peggio, sempre grazie a lui … sempre sia lodato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco (Vita) - 3 mesi fa

      Esatto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 3 mesi fa

        dai che dopo 1 50 commenti scatta il bonus…continua…..dai che anche questo mese porti a casa la pagnotta 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. steacs - 3 mesi fa

          touche´…. ora ti dirá che le foto in cui si vede che lo faceva erano colpa della prospettiva e Cairo aveva una erezione perché stava guardando il bilancio!!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Carlao 5 - 3 mesi fa

          Ciao mavaton sono Vobevto DS63 quello di Tovoit..duva la vita da opevsio di Uvbanuccio…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        3. maraton - 3 mesi fa

          senti a me và bene tutto, ma non devi venire a sbandierare la tua vita vita privata qui sopra. se ti guadagni da vivere in un certo modo sono affari tuoi, ti posso dare la mia solidarietà, ma rimango convinto che dovresti trovare un’altro sistema di sbarcare il lunario. ti suggerisco un corso di sommelier, visto che con la bocca ci sai fare 😉

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Papa Urbano l - 3 mesi fa

    …siamo la decima media spettatori della seriaA…ma dove vogliamo andare ? …tutto quello che viene di + del decimo posto è solo merito di Cairo…noi tifosi siamo da decimo posto…i numeri sono questi..o ce ne facciamo una ragione al + presto…o manderemo via anche l’unica che persona che si è presentata quando il TORO valeva 0…e allora arriverà ciucciariello o i tesoro o proto…tutti in gabbia…e si andrà in champions…e tutti i CUORI ROSA saranno contenti…se volete la champions andate a Venaria…là sicuramente troverete la vostra dimensione e sarete tutti contenti…troverete molti + amici…fidatevi…e smetterete finalmente di piangere e di bagnare tutto il divano…sarete molto + felici…qua quello che conta è un altra cosa…chi lo capisce bene…altrimenti piangerà in eterno…e rovinerà tutto il divano…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 mesi fa

      Fai quasi piú ridere quando usi i nick Maraton e Bacigalupo.

      Le hai prese le pastigliette stamattina, quelle per la schizzofrenia?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

        Steacs te l’ho già detto se hai problemi risolviteli.
        Non accetto i tuoi insulti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marco (Vita) - 3 mesi fa

      Ciao Pupazzo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Pacciugo - 3 mesi fa

      Ciao Papa, sei quello originale o no ? Anche perché sai com’è.. morto un Papa se ne fa un altro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Baveno granata - 3 mesi fa

      Sei così tuo o fai uso di qualche sostanza strana?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. user-13657769 - 3 mesi fa

    E dopo queste sue parole si capisce che del Toro non ha capito un cazzo.
    Spiace solo aver perso del tempo a leggerlo, stó affabulatore e piccolo uomo.
    VATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. dukow79 - 3 mesi fa

    Maraton peracottaro di professione come il suo presidente. Nella ricostruzione del Filadelfia ha versato con fatica un milione e il Robaldo fino a pochi mesi fa era occupato da vagabondi e senzatetto. Queste sono le ottime strutture di allenamento. Andate a ciape i rat…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 3 mesi fa

      non parlare di ratti con marat… 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 3 mesi fa

        maRATTOn 😀

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 3 mesi fa

          tu si che te ne intendi 😉 ….di ratti…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Marco (Vita) - 3 mesi fa

    Steacs..me li ricordo perche’ anche io scrivo di la..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 mesi fa

      Si l’avevo capito, non si rendono conto che sono rimasti in 4 o 5 a credere ancora alla brutta copia di Berlusconi dalle braccia corte, la Cenere di Milo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Papa Urbano l - 3 mesi fa

    …è noi dovremmo rappresentare il VECCHIO CUORE GRANTA…il non mollare mai ? …mah…a verona sicuramente potrebbero dirlo…noi no…noi dopo ogni sconfitta siamo solo buoni a piangere…altro che non mollare mai…qua c’è gente che piange regolarmente dopo ogni sconfitta…che tristezza…peggio dei gobbi stiamo diventando…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dukow79 - 3 mesi fa

      Papa is back. Gli han tolto la camicia di forza per andare a votare…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. prawda - 3 mesi fa

    Cairo ovviamente dimentica volutamente molte cose, per esempio che la differenza con il Torino di dieci anni fa non e’ merito di chissa’ quale miracolosa gestione ma semplicemente che prima i diritti televisivi erano a contrattazione individuale, nelle casse granata entrava ben poco ed infatti si era pieni di prestiti, con i giocatori di proprieta’ non si riusciva a mandarne nemmeno undici in campo; solo dopo il decreto Melandri che ha portato alla contrattazione collettiva dei diritti televisivi il Torino ha cominciato lentamente ad acquistare giocatori, per lo piu’ comproprieta’. Quindi quando si fa un confronto con i precedenti presidenti, andrebbe sempre tenuto conto che una entrata da 45,6M, importo da diritti televisivi indicato nell’ultimo bilancio, se la potevano solo sognare e se confrontiamo i primi anni di Cairo, quelli dove le entrate erano simili a quelle di chi lo aveva preceduto, i risultati sportivi sono peggiori di quelli di Cimminelli. Cairo dimentica che se un campo da allenamento e’ stato edificato dove una volta c’era il Filadelfia lo si deve unicamente ai tifosi che hanno sempre lottato per quello che rimaneva del vecchio stadio, lo si deve alla politica che per ingraziarsi dei potenziali voti ha lasciato gli oneri di urbanizzazione dell’area e garantito un mutuo, con quanto messo dal Torino si e’ pagato l’impianto di oscuramento. Cairo dimentica che il fatturato non aumenta per volere divino ma sono gli investimenti che possono farlo crescere, purtroppo di investimenti nel Torino non ne sono mai stati fatti. Infine per chiarire meglio la storia dei presunti soldi messi da Cairo anche se Granatiere ha gia’ scritto quasi tutto: Cairo nel Torino non ha mai investito nulla, ha dovuto ricostituire il capitale usato per coprire perdite di esercizio, maturate sostanzialmente negli anni in serie b, ed ha fatto un prestito infruttifero tramite UT che il Torino ha restituito anche in anticipo. Questo senza considerare che Cairo non ha speso un euro per acquisire il Torino, attraverso il consolidato fiscale con UT quale capofila ha compensato perdite con utili di esercizio, in soldoni ha potuto pagare meno imposte, ha in pancia come patrimonio netto molto piu’ di quanto abbia messo per ripianare le perdite, si e’ preso e si prende uno stipendio annuale ed ha oggi una societa’ con un valore non irrilevante. Tra l’altro e’ davvero molto strana la gestione delle entrate e delle uscite dello scorso calcio mercato, perche’ spostare gli acquisti all’anno successivo quando si sa di avere delle entrate notevoli nel 2017 puo’ significare solo due cose, escludendo ovviamente il piacere di pagare piu’ imposte: la necessita’ di dover avere liquidita’ per operazione all’interno del gruppo ma non del Torino, la certezza di sapere che il prossimo mercato portera’ ancora piu’ ricavi, delle due la piu’ logica e’ la prima ma lo si sapra’ fra non molto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alexku65 - 3 mesi fa

      Bel commento. Bravo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 3 mesi fa

      Quindi la tua chiave di lettura è che il consiglio di amministrazione darà via libera ad impegnare risorse verso altre società del gruppo, io mi aspettavo invece distribuzione degli utili. Mi piacerebbe riuscire a stare dietro a questa cosa e vedere come f

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

        Può farlo in entrambi i casi. O distribuisce utili oppure fa un prestito infruttifero alla capogruppo. Cairo deve finanziare il conguaglio in denaro per lo scambio di azioni rcs cairo communication che gli ha permesso la scalata in rcs. Per seguire la questione basterà leggersi il verbale di approvazione del bilancio del Toro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Papa Urbano l - 3 mesi fa

    …qua c’è gente troppo occupata a piangere…e non sa neanche + cosa è il tifo per una squadra…verona bologna genoa sampdoria fanno tutte una media spettatori superiore alla nostra…ed è tutta gente che notoriamente viaggia tra champions e scudetti…- lacrime + stadio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 mesi fa

      sta cazzata della media spettatori la tirate fuori ogni 2×3…

      sono dati pubblici, la nostra media spettatori è la stessa della samp, circa 18mila:

      Squadra Spettatori 17-18 Spettatori 16-17 Load factor
      Inter 55.767 46.620 71,19%
      Milan 50.891 40.326 64,96%
      Napoli 43.032 36.601 71,43%
      Juventus * 38.955 39.963 93,92%
      Roma 36.721 32.638 52,81%
      Lazio 25.750 20.453 37,57%
      Fiorentina 24.932 26.470 57,79%
      Genoa 21.617 21.335 59,47%
      Bologna 20.890 21.189 57,18%
      Sampdoria 19.608 19.852 53,94%
      Torino 18.132 19.327 64,35%
      Verona 17.896 Serie B 57,43%
      Atalanta 17.567 17.878 80,79%
      Udinese 17.559 17.898 69,80%
      Cagliari 14.511 12.998 89,39%
      Benevento 12.246 Serie B 75,43%
      Chievo 12.231 11.632 39,25%
      Spal 11.778 Serie B 90,87%
      Sassuolo 10.948 12.362 50,72%
      Crotone 9.794 9.636 60,80%

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Papa Urbano l - 3 mesi fa

        …siamo 11-esimi…dietro a bologna samp genoa…e verona che sta lottando per la serieB…noi come tifosi non ci meritiamo sicuramente + del posto che il TORO ha attualmente…tutto il di + sarà merito di Cairo…non certo nostro…+ stadio – lacrime…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. steacs - 3 mesi fa

          tu di certo ti meriti un TSO, spero arrivi presto!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. alètoro - 3 mesi fa

    Alcune affermazioni del patron Cairo sono condivisibili, quali ad esempio di aver assecondato integralmente le richieste e le aspettative del tecnico serbo in modo tale da centrare l’obiettivo stagionale di conseguire un piazzamento utile per l’accesso alla competizione Europa League della prossima stagione, Purtroppo al momento l’attuale posizione di classifica pare compromessa per il conseguimento di tale prestigioso obiettivo. Facendo un discorso più generale, purtroppo constato che in oltre 12 anni di sua presidenza alla guida della Società non è mai accaduto un reale salto di qualità sotto l’aspetto tecnico della Prima Squadra. Personalmente sono poco attento, per non dire in linea di massima indifferente ai successi delle squadre del Settore Giovanile, citati e celbrati astutamente dallo stesso Cairo, anche per il semplice fatto che la storia del Club insegna e documenta ampiamente che i ragazzi più interessanti sotto l’aspetto tecnico, provenienti dalla “cantera”, una volta approdati al calcio professionistico, sono stati nel breve o medio termine ceduti a titolo definitivo ad altre squadre per fare cassa ossia in nome del tanto decantato bilancio la Società ha realizzato importanti plusvalenze finanziarie. Per carità questo è un diritto della Società che amminista

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. maraton - 3 mesi fa

    comunque cairo è un mito!!!!
    con un’articolo così a settimana, su una testata di sua proprietà moltiplica i clik e gli spazi pubblicitari.
    invito i #CAIROVATTENE a scrivere almeno altri 50 commenti ciascuno, di modo che il povero urbano possa vendere al meglio gli slot ancora liberi 😉

    #Cetto La Qualunque for President!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco (Vita) - 3 mesi fa

      Povero Maraton devi fare proprio una vita di merda..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 3 mesi fa

        mi sa che paragonata alla tua è di cioccolata 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. steacs - 3 mesi fa

        Avrá 4 o 5 nick diversi e si risponde da solo… il TSO ormai non puo’ aiutarlo, la Natura alle volte è proprio crudele.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. steacs - 3 mesi fa

      Oltre a non capire di calcio non capisci nulla di ADWORD e pubblicitá online.

      Piú click = piú pubblicitá ?
      Su un forum su cui scrivono sempre gli stessi utenti registrati.

      Lascia stare l’informatica e lascia perdere il calcio, sono 2 cose che non fanno per te, vai alla bocciofila a parlare del tempo e del clima, almeno sole, pioggia e neve riuscirai a capirli perfino te.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

        Ciao steac, e che diamine, porta un po di rispetto per la nostra checca zebrata infiltrata maraton. Dovresti aver letto che lui “fa parte” del mondo del calcio da 25 anni e grazie a ciò porta a casa pane e salame.

        In fondo fondo bracciamozze e i suoi “amichetti zebrati” fanno a gara per avere dei leccaculi sturacessi come la nostra checchina maraton.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

          P.S.: l’unica materia che conosce è l’inforNatica e da ben più di 25 anni. E poi articoli come questo servono a bracciamozze per pagargli il voucher a cottimo…o a un tanto al chilo per le sue “esternazioni scritte”.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maraton - 3 mesi fa

            fanfaron….mi spiace ma non voglio assolutamente rivendicare il tuo primato di checca.
            nel caso sono a disposizione di tua sorella o moglie purche bonazze per dimostrarti il contrario 😉

            Mi piace Non mi piace
          2. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

            Vedo che, oltre a non essere in grado di controbattere, te la “prendi2 anche con Mogli, Sorelle e anche Madri…!!!

            Il che la dice tutta su di te e sul tuo squallore.

            P.S.: ho appena invitato la Gentile Moderazione a dare un’occhiata al tuo commento. Anche se fai parte del call center di bracciamozze non credo che alla medesima Moderazione piacerà quanto hai scritto su persone che nulla c’entrano con l’argomento in questione.

            Mi piace Non mi piace
          3. maraton - 3 mesi fa

            mi sembra giusto che intervenga la redazione.
            sono per la de-rattizzazione del forum, affinchè ritorni leggibile e fruibile da tutti gli utenti e certi commenti comportino il ban ci certi (uno) utenti:
            “checca zebrata infiltrata maraton”
            “l’unica materia che conosce è l’inforNatica”
            “come fai te quando fai i pompini al Nano”
            rimango in attesa di un positivo riscontro :-)

            Mi piace Non mi piace
        2. steacs - 3 mesi fa

          Si l’ho letto, lui sta al calcio come io sto alla filologia romanza! 😀

          Secondo me da 25 anni è nel mondo del Porno e di salame se ne porta a casa parecchio, in qualsiasi orifizio disponibile!!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maraton - 3 mesi fa

            io baderei di più al salame che circola per casa tua 😉

            Mi piace Non mi piace
          2. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

            Eh si…il “mestiere più antico del mondo”.

            Potremmo dire che è laureato in “economia davanti e commercio didietro”…!!! 😀 😀

            Mi piace Non mi piace
      2. maraton - 3 mesi fa

        naturalmente è arrivato il ratto a sentenziare.

        steacs
        dukow79
        Marco (Vita)
        Marchese del Grillo

        quattro facce per la stessa medaglia 😉

        a steacs, alias dukow79/Marco (Vita)/Marchese del Grillo senza volerlo sei stato esilirante. ti ringrazio..m hai regalato un momento indimenticabile. adesso continua pure a vivere la tua vita da film (dell’orrore) come sostieni di vivere 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

          L’abbiamo perso, Ragazzi: al nostro maratono nemmeno più la clorpromazina fa effetto.

          Non resta altro da fare che la lobotomizzazione…!! 😀 😛

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maraton - 3 mesi fa

            parli per esperienza personale? perchè non sembra che nel tuo caso funzioni così bene

            Mi piace Non mi piace
          2. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

            ..eh si…dalla tua risposta l’intervento è quantomeno urgente e necessario. 😛

            Mi piace Non mi piace
        2. steacs - 3 mesi fa

          in effetti il Marchese del Grillo è uno dei miei film preferiti, pero’ mi spiace ma siamo teste diverse e pensanti, ma mi rendo conto che per te siano concetti troppo difficile da capire, con 3 o 4 browser aperti con utenti diversi per poter insultare tutto il forum che hai contto!

          C’é da andare a pulire il seggiolino di Cairo prima che si sieda, corri.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maraton - 3 mesi fa

            io non insulto nessuno. riesci benissimo a farlo da solo 😉
            in quanto alle teste diverse e pensanti se permetti aleggia più di un ragionevole dubbio…..specialmente sul pensanti.

            Mi piace Non mi piace
          2. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

            …eh si, lui non insulta nessuno…a parte le Mogli, Madri e Sorelle altrui…!!! 😀

            Su, da bravo vai a sturare i cessi del merdastadium e a farti sodomizzare dai tuoi fratellini zebrati chè il tuo turno non è ancora finito. 😛

            Mi piace Non mi piace
  50. alètoro - 3 mesi fa

    Alcune affermazioni del patron Cairo sono condivisibili, quali ad esempio di aver assecondato integralmente le richieste e le aspettative del tecnico serbo l’estate scorsa in modo tale da centrare l’obiettivo stagionale di conseguire un piazzamento utile per l’accesso alla competizione Europa League della prossima stagione, Purtroppo, al momento, l’attuale posizione di classifica pare compromessa per il conseguimento di tale prestigioso obiettivo.
    Facendo un discorso più generale, purtroppo, constato che in oltre 12 anni di sua presidenza alla guida della Società non è mai accaduto un reale salto di qualità sotto l’aspetto tecnico della Prima Squadra.
    Personalmente sono poco attento, per non dire in linea di massima indifferente ai successi delle squadre del Settore Giovanile, citati e celebrati con grande e oserei dire eccessiva e astuta enfasi dallo stesso Cairo, anche per il semplice fatto che la storia del Club insegna e documenta ampiamente che i ragazzi più interessanti sotto l’aspetto tecnico, provenienti dalla nostra “cantera”, una volta approdati al calcio professionistico, sono stati nel breve o medio termine ceduti a titolo definitivo ad altre Società e quindi hanno indossato la maglia di altre squadre per “fare cassa” ossia in nome del tanto decantato bilancio la Società granata ha realizzato importanti plusvalenze finanziarie. Per carità, questa strategia di gestione è un diritto della Società che appunto gestisce e amministra il Parco Calciatori tesserati, tuttavia , conoscendo il personaggio di affari, sono assolutamente convinto che anche Cairo, esattamente al pari di numerose proprietà del Club che lo hanno preceduto nei decenni, guarda astutamente al Settore Giovanile esclusivamente in funzione e nell’ottica in prospettiva di altre potenziali plusvalenze finanziarie, come d’altronde numerose risultano quelle già ampiamente realizzate durante la sua gestione societaria.
    Certamente Cairo è un abile e astuto imprenditore di successo, giunto con l’acquisto di RCS SpA al vertice dell’editoria nazionale, e proprio per questo motivo personalmente da tifoso del TORO mi sarei atteso da lui il già citato tanto agognato salto di qualità della squadra sotto l’aspetto tecnico e quindi dei concreti risultati sportivi, anziché purtroppo galleggiare tristemente e in modo frustrante nell’assoluta mediocrità del limbo della metà classifica.
    In occasione dell’odierna partita interna contro il Crotone, la Curva Maratona ha annunciato tramite un Comunicato lo Sciopero del Tifo per invitare la Società finalmente ad un deciso cambio di rotta, con un concreto piano di investimenti finanziari che permetta alla Prima Squadra di conseguire nel tempo i successi e i risultati sportivi che l’intera tifoseria granata attende da troppo tempo e che merita certamente per passione e senso di appartenenza ai colori della squadra del cuore.
    Caro Cairo, sono assolutamente consapevole che non esiste una reale e concreta alternativa alla guida della Società e per questo semplice motivo non ha senso contestare, tantomeno ad oltranza, colui che è all’attuale guida del Club di cui essendo azionista al 95% risulta Unico Responsabile, ma è altrettanto evidente e realistico che per la crescita dell’amato TORO risulta necessario un graduale e serio piano di investimenti.
    Pensaci bene, caro Cairo, se davvero ti preme e sei ancora sensibile al sostegno e al consenso dei tifosi del TORO.
    Dal cielo la tua cara Mamma, autentica tifosissima del TORO e a cui gli stessi tifosi granata hanno dedicato un Club per celebrare la sua indomita passione, ti guarda e ti giudica … Per sempre e comunque Alè TORO !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. alexku65 - 3 mesi fa

    La sintesi del discorso è che non mente ma non dice tutto.Quelli che per lui sono risultati eclatanti, per il peso del nome della squadra e quindi per le ns (mie personali)aspettative sono solo un antipasto non il pranzo completo. Non ha portato via 1 euro perché la società non ha probab.distribuito dividendi e quindi gli utili sono rimasti in società. Ma il valore attuale della società rispetto a quello di acquisizione (assommati gli investimenti) è aumentato notevolmente e far anche solo lontanamente intuire che ci stia perdendo è solo propaganda (certo é un valore solo sulla carta finché non vende e monetizza ma è un valore reale – per inteso ci paga anche le tasse su). Qualcuno una volta scrisse. Che magnifico presidente sarebbe stato Cairo se solo fosse stato anche un poco innamorato di questa squadra. È qui la vera sintesi della questione. Altri presidenti (i Moratti i Berlusconi gli Agnelli i De Laurentis i Lotito) per amore e ambizione hanno fatto molto meglio di lui non solo perché più ricchi ma anche perché più determinati per affetto e ambizione a far meglio (ricordo che i fatturati vengono per conseguenza agli investimenti). In questo senso quindi Cairo potrebbe fare anche se non a lvl di alcuni sopracitati). L’ultima verità è che per arrivate laddove vorremmo gran parte di noi forse avremmo bisogno di un altro tipo di presidenza. Ma cambiare per cambiare rischiando di finire in mano ai Cimmininelli, ai ciuccariello etc per favore no.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 mesi fa

      De Laurentis e Lotito piú ricchi di Cairo???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. alexku65 - 3 mesi fa

        Lotito non direi proprio e forse neanche De Laurentis. Infatti avrei voluto scrivere “alcuni più ricchi” ma non l’ho fatto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. fabrizio - 3 mesi fa

    quanti tafazzi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

    Per rispondere alle solite “farneticazioni copia/incolla” e alle menzogne di costui basta solo porgli questo quesito, chiaro e lampante:

    mio caro bracciamozze, per quale ragione non hai confermato Renato Zaccarelli nel nuovo organigramma, quando comprasti, per un pugno di noccioline, i Poveri Resti del Torino Calcio e perchè Bandiere Granata e Uomini Simbolo come Paolo Pulici, Francesco Graziani, Claudio Sala, tanto per fare qualche esempio, non sono mai stati presi in considerazione da te per un inserimento nei quadri funzionariali e/o dirigenziali della società…???

    Bracciamozze, attendiamo (invano ovviamente) una tua risposta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Fabietto72 - 3 mesi fa

    Urbano io un euro per te non lo spendo più e così stanno facendo tante altre persone, e altre lo faranno, spalti vuoti per questa cairese, il rumore del silenzio sarà la tua fine.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. steacs - 3 mesi fa

    6 gg di silenzio per poi dire cose senza senso, dichiarazioni piene di inesattezze (fatturati, classifiche, filadelfia, giocatori di proprietá, ecc), ci possono credere solo quelli che non verificano mai le informazioni che la stampa fornisce, che stia pure nella sua adorata Milano e cerchi un compratore che ha piacere a vivere e parlare di Torino e soprattutto di obiettivi sportivi e non solo di bilanci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. user-13657769 - 3 mesi fa

    E come al solito ha scritto le solite identiche 4 cazzate.
    Sparisci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. Toro88 - 3 mesi fa

    Io sono dalla parte del Toro e 10 anni fa questo Toro era un miraggio. Oggi tifo Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 3 mesi fa

      Non farti infinocchiare. È il Toro ad essere diventato un miraggio, non questo Toro. Questa è la Cairese, e sta da dio in dodicesima posizione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 3 mesi fa

        giusto. di finocchio ne basta uno. giustamente rivendichi il primato :-)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. fabrizio - 3 mesi fa

          sei il solito zoticone. Scrivi senza insultare marat…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maraton - 3 mesi fa

            scusa…con i ratti devi parlare in….rattesco….altrimenti i concetti si perdono 😉

            Mi piace Non mi piace
          2. fabrizio - 3 mesi fa

            Bravo burino continua cosi’.
            Da come parli, si vede che di fogne te ne intendi. quidi chiudi la cloaca.

            Mi piace Non mi piace
  58. Toro88 - 3 mesi fa

    Io sono dalla parte del Toro e 10 anni fa questo Toro era un miraggio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. BAVARO GRANATA - 3 mesi fa

    LA Falsità E LA FACCIA TOSTA DI QUESTO SQUALLIDO FACCENDIERE E DA CHAMPIONEGUE…..

    SI attribuisce addirittura meriti sul FILA……….. ove non ha fatto assolutamente nulla !!! certo che se prendi una squadra fallita fare peggio mi pare impossibile.

    Lo sappiamo tutti che il problema non sono le plusvalenze in se per se ma il mancato reinvestimento di dette plusvalenze e il modo meschino e vigliacco di operare vendendo appositamente il migliore il 31 AGOSTO per avere la scusa dinon ave rtempo per un degno sostituto . lo hanno capito anche i più stupidi credo……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 mesi fa

      Infatti e i suoi fan ci credono pure…

      Fila dove lui ha solo litigato, non ha messo nulla, paga un affitto e per comprare 4 seggiolini cagati sembrava fare l’elemosina.

      Giocatori di proprietá?
      Ma chi? Molinaro, Burdisso, De Silvestri, ecc?

      Ha proprio la faccia come il cul0…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. LBgranata. - 3 mesi fa

    Chiediamoci perché non gli interessa avere immobili di proprietà, il Filadelfia o il Grande Torino.
    Forse perché così attirerebbe l’interesse di qualche magnate straniero. Lui lo sa e ha sempre evitato qualsiasi interesse.
    Che poi si vanti di aver fatto rivivere il Filadelfia è vomitevole non è certo rinato grazie a te urbanuccio.
    VATTENE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. drino-san - 3 mesi fa

    Secondo me a questo punto dei commenti deliranti dovremmo inserire in ordine sparso: sudare la maglia, cuore granata, derby del 3-3, ragazzi del Fila, plusvalenze, cairo braccino, tessera del tifoso, contestazione e investimenti. Poi soddisfatti per avregliene dette quattro a quell’imprenditore incapace società di merda giocatori finiti allenatore pagliaccio, prendiamo la sciarpa e andiamo allo stadio. A contestare, sia ben chiaro!! Questo é tifare Toro!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 3 mesi fa

      bhe…..mi sembra abbastanza logico…dopotutto siamo tifosi speciali noi del TORO!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 3 mesi fa

        tu sei speciale di sicuro, di cromosomi in eccesso ne hai piú di uno con il massimo rispetto per chi veramente ha tali patologie

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 3 mesi fa

          ma figurati….tu non hai nemmeno rispetto per te stesso…come puoi pretendere di averlo per altri?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

    Vorrei aggiungere un dato e poi la chiudo qui perché questa risposta del presidente mi ha fatto venire un travaso di bile…Sia niang che rincon sono acquisti del 2018 e fanno a spanne 20 mln. La prima cosa da fare nella prossima campagna acquisti sarà incamerare almeno questi soldi. Dunque non aspettiamoci nulla di particolare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 3 mesi fa

      mannaggia , vero, mi ero dimenticato, niang tocca pagarlo a giugno, i soldi di zappa sono gia’ belli che andati!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 3 mesi fa

        Ma sono solo 15 mil per Niang, è un affare…
        Poi il prossimo anno lo aspettiamo di nuovo per mezza stagione, vedendolo sbadigliare…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. Marco (Vita) - 3 mesi fa

    Maraton..a quei tempi c’era il tuo amico Socrates che faceva per tutti voi..ora tu ti occupi di spacciarti per un Korps sui forum..che scatto di carriera..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 3 mesi fa

      che caxxo c’entra Renato C. lo sai evidentemente solo tu.
      quello che ho fatto e con chi l’ho fatto riguarda me e non devo render conto a nessuno (tanto meno a te).
      in quanto alla carriera in parte hai ragione….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marco (Vita) - 3 mesi fa

        Opss..toccato un tasto dolente? oppure non sai un cazzo di niente..il tuo amichetto prendeva la paga da De Finis..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 3 mesi fa

          come te 😉

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Marco (Vita) - 3 mesi fa

            Ohh ma io so molto piu’ di quanto tu creda..

            Mi piace Non mi piace
    2. maraton - 3 mesi fa

      ecco con che elementi si ha a che fare 😉
      non ti ricorda nulla? 😉
      patetici…..la cosa si è fatta stucchevole….non mi diverte più…vi lascio al vostro essere veri tifosi e portatori della fiamma granata.
      però almeno mettete i nik uguali altrimenti diventa difficile prendervi per il culo!!! 😉

      Marco #CAIROVATTENE 4 marzo 2018 at 10:31
      Plasticone..come preferisci..io ti dico quello che so..poi ogni opinione va rispetta ci mancherebbe..torno su ToroNews a litigare con quel fesso che scrive di qui..Ciao

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. FVCG'59 - 3 mesi fa

    Nessuno può rinnegare i meriti di Cairo ed è anzi doveroso riconoscerglieli.
    Ciò premesso,
    Il Fila è risorto grazie alla Fondazione Filadelfia = tifosi del Toro; è agibile a malapena, incompleto e da finire
    Il Robaldo, dopo due anni di parole, è ancora allo stato brado: un insieme di sterpaglie.
    Cerci, Glik, Immobile, Darmian, Zappacosta hanno abbondantemente ripagato tutti i sacrifici fatti e rimpinguato le casse della Società al punto di renderla una delle più sane (ottimo).
    Risultati sportivi legati solo ed esclusivamente all’era Ventura che, piaccia o no, ha portato giocatori da plusvalenze, creato un gruppo, dato un organizzazione di gioco, fino ad arrivare a giocare in EL; di risultati nei derby e classifica in campionato meglio non parlare: rarissime soddisfazioni e partite da ricordare…
    Quanti decenni dovranno ancora passare prima di veder giocare una squadra che lotta, non che vince, per un obiettivo degno del marchio Torino FC? Il problema è il fatturato? Allora investi, se vuoi rendere il prodotto vendibile (un imprenditore dovrebbe saperlo) ma secondo un Piano di Investimenti e Risultati a cui puntare con decisione, cui si deve legare con contratti chiari e inequivocabili tutti i dipendenti: chi ci crede firma e resta; chi non ci crede non viene o rimane al Toro e, se vuole andare via in corsa, paga delle belle penali.
    Se fare il presidente del Torino FC non rende, non piace, non interessa più di tanto, allora bisogna avere anche l’onesta’ di passare la mano: adesso, tutto sommato, ha forse ancora un certo appeal, tra qualche tempo, vendute le plusvalenze rimaste, non lo comprerà più nessuno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CUORE GRANATA 44 - 3 mesi fa

      Sono pienamente d’accordo con te. Su Fila e Robaldo…beh! Forse il Pres. ci ritiene “minus habens” con l’anello al naso! FVCG!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. FVCG'59 - 3 mesi fa

      Non dimentichiamoci anche di Maximovich…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. Carlao 5 - 3 mesi fa

    A maraton che dire…sei ridicolo, la tua genuflessione verso il tuo pves ha dell’incredibile. Certe volte mi fai vergognare di appartenere alla razza umana.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 3 mesi fa

      hai ragione…..vergognati….la razza umana non merita di annoverarti :-)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. Bilancio - 3 mesi fa

    Buongiorno a Tutti.
    Sono nuovo ma neanche tanto visto che scrivevo gia nel 2005.
    Chiedo perdono ma lo ripetero’ alla noia perche NON lo trovo mai argomentato: Quanto spetta di stipendio al Presidente Cairo in qualita’ di Presidente? Per essere precisi era 1 milione od 1.3 a bilancio? Moltiplicato per 13 anni quanto fa?
    Attendo conferme.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

      Sotto granata ha parlato di un milione non ho motivo di dubitarne dunque fanno 13 mlni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. Marco (Vita) - 3 mesi fa

    Maraton..io capisco che la tua e’ una missione..portare la nuova novella in ogni dove..ma dopo 13 anni di buffonate persino mio nipote che 7 anni ha capito chi e’ Cairo..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco (Vita) - 3 mesi fa

      buona

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. dukow79 - 3 mesi fa

        Per maraton diva e donna è il verbo. A lui del toro frega un cazzo. Lui tifa Cairo Communication…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 3 mesi fa

          ecco in soccorso (con i soli contenuti) la truppa cammellata 😉

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. dukow79 - 3 mesi fa

            Perchè tu che contenuti porti a parte quelli del lacche del padrone?

            Mi piace Non mi piace
        2. Marco (Vita) - 3 mesi fa

          Dukow79..infatti..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. maraton - 3 mesi fa

        a me dalla quantità di slogan che copi/incolli mi sembra che abbi tu una missione a cui adempiere. spero che almeno sia ben pagata come ai tempi di gerbi e de finis 😉
        per conto mio mi diverto gratis a prendere per il culo 4 sfigati che non riescono ad articolare un commento :-)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. Carlao 5 - 3 mesi fa

    Sul fatto che non ha preso nemmeno un euro tanti dubbi:

    Post di un tifoso granata del 2012:

    Il TorinoFC paga 400.000 euro l’anno di affitto delle attrezzature della
    Sisport ad una società che si chiama MP Service Srl, che a sua volta è socia
    di minoranza del TorinoFc.
    (tralascio il fatto che con 400.000 euro l’anno forse potrebbe pagare una
    rata al credito sportivo per contribuire alla ricostruzione del Fila, che
    finisco immediatamente fuori tema)
    Le cose curiose saltano fuori spulciando bilancio e nota integrativa della
    MP.
    Come dicevo MP affitta al TorinoFc le attrezzature della Sisport,
    attrezzature che, stando al costo di acquisto, valgono 26.123 euro.
    Nel bilancio MP – la cui unica entrata è questo affitto che le proviene dal
    TorinoFc – emerge una voce preponderante: “costi per servizi” di 363.000
    euro (utenze, prestazione di terzi, ecc.).
    Bene: MP possiede solo un’altra cosa oltre alle attrezzature della Sisport e
    alla partecipazione nel TorinoFC (iscritta per 250.000 euro): un villino a
    Forte dei Marmi, iscritto per 4.863.731.
    Ah, ovviamente il socio unico della MP è la famosa UT.
    Questi i fatti, per come li ho compresi.

    Detto che con Cairo che controlla praticamente al 100% tanto il TorinoFc
    quanto la MP il vantaggio di spostare costi da una all’altra dovrebbe essere
    pressoché nullo, resta la sgradevole sensazione che i costi di mantenimento
    di una villazza confluiscano in una societa’ che introita unicamente dal
    TorinoFc.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 3 mesi fa

      commento: copia incolla di un commento di un’altro utente.
      fonte dei dati riportati: copia incolla di un commento di un’altro utente.
      che dire…chapeau!!!! in nulla avvolto in un’involucro di fuffa 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

        Invece per me sono notizie interessanti e che non conoscevo e siccome nella vita si può sempre imparare ringrazio il fratello che le ha postate anche se sono un copia incolla

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 3 mesi fa

          sarà, ma se devo farmi un’opinione mi baso su fatti che posso verificare o che ho trovato su fonti attendibili. non dico che non sia vero, solo che a postare queste cose si può dire tutto e l’incontrario di tutto. naturalmente il nikname dello scrivente certifica la correttezza e neutralità dello scrivente 😉

          Roberto DS’63 (#CAIROVATTENE) 4 marzo 2018 at 10:16
          Sul fatto cge non HS preso nemmeno una lira nascono dubbi:

          Il TorinoFC paga 400.000 euro l’anno di affitto delle attrezzature della
          Sisport ad una societ� che si chiama MP Service Srl, che a sua volta � socia
          di minoranza del TorinoFc.
          (tralascio il fatto che con 400.000 euro l’anno forse potrebbe pagare una
          rata al credito sportivo per contribuire alla ricostruzione del Fila, che
          finisco immediatamente fuori tema)
          Le cose curiose saltano fuori spulciando bilancio e nota integrativa della
          MP.
          Come dicevo MP affitta al TorinoFc le attrezzature della Sisport,
          attrezzature che, stando al costo di acquisto, valgono 26.123 euro.
          Nel bilancio MP – la cui unica entrata � questo affitto che le proviene dal
          TorinoFc – emerge una voce preponderante: “costi per servizi” di 363.000
          euro (utenze, prestazione di terzi, ecc.).
          Bene: MP possiede solo un’altra cosa oltre alle attrezzature della Sisport e
          alla partecipazione nel TorinoFC (iscritta per 250.000 euro): un villino a
          Forte dei Marmi, iscritto per 4.863.731.
          Ah, ovviamente il socio unico della MP � la famosa UT.
          Questi i fatti, per come li ho compresi.

          Detto che con Cairo che controlla praticamente al 100% tanto il TorinoFc
          quanto la MP il vantaggio di spostare costi da una all’altra dovrebbe essere
          pressoch� nullo, resta la sgradevole sensazione che i costi di mantenimento
          di una villazza confluiscano in una societ� che introita unicamente dal
          TorinoFc.

          Relativo ad un post di un tifoso anno2012

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Carlao 5 - 3 mesi fa

            Scusa genuflesso, è forse vietato avere due nick diversi per due siti diversi?

            Mi piace Non mi piace
        2. Marchese del Grillo - 3 mesi fa

          E per me vale esattamente la stessa cosa. Loschi e schifosi giri di danaro,e chi sa quante altre schifezze ci sono sotto! Del resto credo che il lurido mandrogno abbia anche patteggiato una pena durante mani pulite!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. Marco (Vita) - 3 mesi fa

    Caspita c’e’ anche Bacigalupo qui..siete emigrati?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 mesi fa

      SI i migliori tra l’altro, se gli tocchi Cairo frignano come verginelle

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. emy - 3 mesi fa

    Cairo perche non lasci il Torino?perche non lo vendi?ti sei fatta tanta pubblicita,ora liberaci ti prego,non se ne puo piu di qsta storiella.spero che la Maratona faccia una contestazione durissima, oppure anche loro sono daccordo a questa mediocrita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. dukow79 - 3 mesi fa

    Non ci disferemo mai di urbano. Basta leggere i commenti entusiasti qui sotto, nonostante i 13 anni di figuracce sportive nei derby, i piazzamenti anonimi in campionato, la puntuale vendita dei giocatori migliori. Dalle altre parti si criticano i vari Della Valle, De Laurentis tutta gente che ha investito e ottenuto risultati nettamente superiori a Cairo, e noi stiam qui ancora a difenderlo, nonostante paia evidente a tutti che costui non fa altro che guadagnarci col toro senza alcuna intenzione di ottenere alcunché se non una plusvalenza. Se il toro è diventata una vacca grazie a Urbano è soprattutto merito vostro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 mesi fa

      Concordo, spero siano almeno pagati, altrimenti sono doppiamente idioti!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 3 mesi fa

        io lo faccio a gratis….troppo divertente prendere per il culo 4 ratti :-)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  72. Pimpa - 3 mesi fa

    Da questa situazione non se ne esce,non c’è niente da fare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  73. Marco (Vita) - 3 mesi fa

    Poi tranquillizzati Maraton..agitarsi fa’ male alla salute non lo sapevi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 3 mesi fa

      allora campo 100 anni di sicuro.
      difficile trovare uno più calmo e tranquillo del sottoscritto. 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  74. Rabbia granata - 3 mesi fa

    Buffone,pagliaccio e bugiardo. Non lo hai pagato il Toro ci hai solo guadagnato. Parli di un campionato primavera vinto di Edera e Bonifazi come se fossero Ronaldo e Sergio Ramos. Racco taci di Glik,Immobile,Darmian,Zappacosta…….di un derby vinto in 13 anni e sopratutto la favoletta di donsah che dormiva. VATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. byfolko - 3 mesi fa

      Tutto giusto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  75. Marco (Vita) - 3 mesi fa

    Cuntabale

    #CAIROVATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 3 mesi fa

      commento articolato, per conto mio troppo pieno di tecnicismi e di non facile comprensione. ti spiacerebbe riscriverlo con parole semplici comprensibili a tutti? :-)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marco (Vita) - 3 mesi fa

        Pure di qua rompi le palle? con te nemmeno il braille servirebbe..Ciao personaggio saluti a Venera

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 3 mesi fa

          perchè dici che rompo le palle? non riessco a capire i tuoi commenti sempre più articolati e ricchi di contenuti. ripeto scrivi semplice, che così capiamo tutti. diversamente occorre una laura magistrale per interpretare certi sofismi.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Marco (Vita) - 3 mesi fa

            Dai Maraton dacci un taglio..non ho voglia di scambiare cazzate con te..

            Mi piace Non mi piace
          2. Marchese del Grillo - 3 mesi fa

            Te le spiego io con parole più semplici:
            CAIROVATTENEAFFANCULO!!!
            Chiaro? E se è possibile seguilo anche tu!

            Mi piace Non mi piace
          3. maraton - 3 mesi fa

            allora evita di scriverle tu per primo.
            venire qui a scrivere slogan (di cui non si sente minimamente il bisogno) non è indice di rispetto per i vari forumisti in toto.
            vuoi che cairo vada via? benissimo. argomentalo, magari raccontando cose che non tutti sanno, contestalo allo stadio…fai che caxxo ti pare.
            ma scrivere uno slogan (inutile) qualifica di più chi lo scrive, che il destinatario del medesimo

            Mi piace Non mi piace
          4. Marco (Vita) - 3 mesi fa

            Maraton..e per chi dovrei argomentare? per gente come te? preferisco gli slogan..ad argomentare perdo troppo tempo..

            Mi piace Non mi piace
      2. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

        Lascia stare maraton non ne vale la pena all’insulto si risponde come scrisse il sommo poeta “non ti curar di loro ma guarda e passa’
        Fvcg

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 3 mesi fa

          ciao fratello :-)
          macchè…mi diverto troppo a vederli annaspare quando gli chiedi di mettere insieme due frasi di senso compiuto 😉
          dopotutto vengono da un blog in cui i soliti 7/8 personaggi insultavano e dileggiavano chiunque non fosse d’accordo o si allineasse con loro. sono cultori del pensiero (?) unico (non il loro….non ce la farebbero), ma imbeccati a dovere riescono a scrivere quei 3 o 4 slogan fatti con il copia/incolla.
          e comunque….Cetto La Qualunque….for president!!!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Marchese del Grillo - 3 mesi fa

          Evviva, evviva, sempre evviva la Cairo Communication, La7, RCS, la Fiat e tutte le società della Holding FCA delle quali il vostro padrone è fedele servo! L’importante è scansarsi.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

            Commento veramente di basso lignaggio

            Mi piace Non mi piace
  76. Turin2.0 - 3 mesi fa

    Meglio un Toro che lotta per la salvezza ma con Balon boys in campo che sudano la maglia granata e ne comprendono l’enorme valore storico, etico e socio-culturale che la tua squadra composta da sedicenti campioni che giocano un derby come se fosse una gara qualsiasi e ci regala l’apatia e l’anonimato di queste 2 stagioni senza un obiettivo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Athletic - 3 mesi fa

      Maddai .. gli ultimi che potevano assomigliare ai Balon Boys che sudano e lottano per la maglia li trovavi forse 20-30 anni fa. Il calcio è cambiato, la società è cambiata e noi vogliamo i Balon Boys, ma di che stiamo parlando ? E poi lottare per la salvezza, no grazie. Abbiamo già dato per troppi anni e come ho detto più volte, stimolare Cairo a fare meglio va benissimo, ma le sparate tafazziane lasciamole perdere và.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maraton - 3 mesi fa

      spero che la tua sia una provocazione, perchè di quello che parli non c’è più traccia (il calcio è cambiato se non te ne fossi accorto). inoltre se si facesse come dici tu la lega pro sarebbe assicurata. poi però non venite a parlare di europa…. 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  77. renato - 3 mesi fa

    Sinceramente non capisco l’acrimonia di tutti i commenti negativi (se non addirittura insultanti) che leggo qui sotto e non solo qui. Mi sembra che Cairo abbia delineato abbastanza chiaramente e con una buona dose di obiettività la situazione. L’unica cosa che gli improvero è che di sbagli ne ha fatti (chi non ne fa?) ma impiega troppo tempo per riparare. Negli ultimi anni (periodo Ventura) sembrava che le cose fossero leggermente migliorate, adesso siamo ripiombati nel caos di qualche anno addietro. Se si vende all’ultima ora di mercato uno come Zappacosta (ed era successa una cosa analoga con Immobile e Cerci) non si può pretendere poi di disputare una stagione a livello medio-alto. A questi concetti arriverebbe anche un bambino. Il risultato sportivo dev’essere in cima alle aspettative, non una seconda o terza scelta. Ecco, questi sono secondo me i suoi errori, spero solo che a forza di farne un giorno smetta di farli. Solo allora potremo “sognare” qualcosa di più.
    Per concludere non vedo altri personaggi nel mondo del calcio migliori di lui in questo momento. Non voglio assolutamente finire in mani cinesi o arabe… e personalmente non ho i soldi per acquistare il Toro. Se li avessi, credetemi, lo farei volentieri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 3 mesi fa

      Non capisci l’acrimonia sei commenti ma tu stesso ne spieghi le ragioni. Hai le idee un po’ confuse!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 3 mesi fa

        mai quanto le tue/vostre (plurale dovuto in quanto con i vari multinik ed anonimi user non si capisce bene)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marchese del Grillo - 3 mesi fa

          Ecco un rappresentante delle truppe cammellate presidenziali! Io non uso alcun multinick e non credo di avere le idee confuse. Tornatene a Masio dal tuo caro presiniente e non rompere le palle agli altri.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maraton - 3 mesi fa

            ecco a voi signori e signori uno dei (tanti) transfughi di toro.it che scsrive circa 200 commenti al giorno con il copia/incolla, naturalmente quelli riconoscibili e riconducibili al suddetto. lasciamo perdere i vari ed anonimi user o i multinik.
            comunque il tenre è sempre lo stesso, con un vocabolario limitato (volutamente?…spero di no).
            spero che a te ti paghi qualcuno, perchè se lo fai a gratis….sei messo proprio male 😉

            Mi piace Non mi piace
    2. ALESSANDRO 69 - 3 mesi fa

      Ma il problema non è stato vendere Zappacosta, a quella cifra lo avrei accompagnato io stesso all’ aeroporto, la carenza più evidente è stata la gestione di Belotti. Dovevano stringere un patto con il giocatore stabilendo una ded line da principio, del tipo ” sei il giocatore più importante, perciò se arriva un offerta irrinunciabile per entrambi entro il 1 agosto bene altrimenti dalla mezzanotte del 2 tu non ti muovi da qui perché è necessario partire dalle certezze. ” .Il calcio mercato non passa solo dagli acquisti o dalle vendite ma anche dal saper gestire certe situazioni. Non esiste un tira e molla a quella maniera a cui abbiamo dovuto assistere per tutta l’estate. Le stagioni positive un giocatore le inizia con la testa sgombra prima ancora che con il piede giusto….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 3 mesi fa

        sono d’accordo, ma la mia impressione e che il gallo voleva accasarsi altrove (milan?) ed è rimasto al TORO obtorto collo :-(

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. byfolko - 3 mesi fa

          Concordo. Dopo una stagione e mezza ad ottimi livelli, pensava di essere già un campione consacrato e di meritare la grande vetrina del Milan (di cui tra l’altro è tifoso…). E’ rimasto controvoglia, i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Ora al Milan non serve più perchè hanno Cutrone che è molto simile e non gli è costato niente. Oltretutto dopo una stagione orribile come questa non c’è certo la fila per prenderlo, e se si venderà sarà sotto i 30 milioni. Gran fisico, buono nel gioco aereo, tecnica approssimativa, ne ho visti tanti di più forti.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maraton - 3 mesi fa

            io tanti più forti del “gallo” al TORO non me ne ricordo. qualcuno si, ma non riesco a finire le dita di una mano. poi comunque un’annata no ci può stare: immobile nel genoa era un fac-simile di giocatore, adesso è un ottimo attaccante (stabilmente) anche se all’estero ha fallito

            Mi piace Non mi piace
  78. Athletic - 3 mesi fa

    Un’altra cosa che è stata detta da Cairo, con l’invito a controllarne la veridicità nei bilanci che sono pubblici, è che lui ci ha messo di tasca sua, sino a questo momento 60 milioni (ovviamente nei primi anni di presidenza), senza mai prendere nulla. Questo è vero ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

      No athletic. Non è vero. Cairo in parte ha messo dei soldi ma in parte era un prestito infruttifero fatto dalla capogruppo ut communication al Torino fc che è stato restituito. Detto questo il discorso che fa lui non tiene conto del fatto che quei soldi non sono buttati, sono investiti perché se vende il Toro ora non sarebbe scandalosa una valutazione della società tra i 150 mln e i 200 mln, tenuto conto del valore di mercato della rosa e dei contratti esistenti per il fila e (spero) per il robaldo. Se poi parliamo di fatturato il presidente forse dimentica il 2017 perché anche le plusvalenze fanno fatturato. E direi che è anche poco elegante tirare fuori il vecchio mister. Bisognerebbe stare attenti alle coincidenze. Niang è stato acquistato l ultimo giorno di mercato ed al prezzo che il Milan aveva stabilito 10 gg prima ossia 15 mln più 3 di bonus, pari all offerta dello spartak e a decorrere dal 2018. Come mai è stato acquistato alla fine se il prezzo è rimasto quello? Semplicemente perché prima doveva vendere bene un biglietto e infatti ha venduto benissimo zappa. Non esiste controprova ma se non avesse venduto zappa miha o non miha niang sarebbe rimasto a casa sua e ci si era già cautelati con berenguer. Esiste però una dichiarazione di cairo nella quale dice appunto: chiuso zappa ci siamo sentiti più sicuri a chiudere niang. Infine basta con queste stronzate sul fatto che 5 anni fa certe cose ce le sognavamo. Quanto varrebbe il Toro se fosse in serie b o se non fosse stabilmente tra le prime 10? Cairo sta semplicemente usando il minimo sindacale per tutelare il capitale investito e fare in modo di non rimetterci quando e se deciderà di vendere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. granata - 3 mesi fa

        Giusto granat.iere. Ma negli anni disastrosi di Seie B il prestito è stato convertito (mi pare tutto) in aumento di capitale, quindi Cairo non lo può più ritirare. Comunque, i bilanci di un paio di anni fa (non ho più controllato) riportavano anche un suo appannaggio annuale di 1 milione di euro come presidente. Sul valore dell’ investimento è esatto quello che dici, allo stato attuale se vendesse il Toro (a patto che ci sia qualcuno che lo compri) Cairo potrebbe ricavare fra i 150 e i 200 milioni di euro, quindi farsi un bel guadagno. Ma qui mi fero, perchè poi qualcuno potrebbe accursarmi di fare discorsi troppo tecnici e poco sportivi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

          No granata non tutto è stato convertito. L ultima rata è stata estinta se non ricordo male nel 2015 per 3 mln

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Athletic - 3 mesi fa

        Quindi diciamo che la storia del 60 milioni è una parte della verità, sono stati messi ma sono anche stati o restituiti, o comunque sono serviti per aumentare il valore della società, ed essendo questa di sua proprietà, i soldi in qualche modo gli ritornano. Ritengo che per farsi un’opinione, occorre essere informati e non sbraitare tanto per farlo, quindi sapere tutto queste cose è molto utile. Riguardo la storia Zappacosta/Niang, è andata sicuramente come dici tu, non ho grossi dubbi in merito. In ultimo, che la situazione del Toro sia più stabile e positiva, secondo me non possiamo negarlo, che questo sia anche un suo interesse è altrettanto vero. Il vero punto è quello che si vuole fare nei prossimi anni. Restare così per mantenere il valore, come dici tu, oppure fare un passo avanti ed entrare in europa ?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

          C è anche un altro punto che è poi il mio cruccio. Tutto ciò che dice granata e che condivido parte dall assunto che gli utili fatti restino al Toro. Tutti sti discorsi saltano se il Toro distribuisce utili alla proprietà ossia a Cairo. E l ipotesi potrebbe non essere così strana. Nell operazione rcs cairo si è impegnato a coprire il controvalore monetario da riconoscere per le azioni rcs con un corposo aumento di capitale della cairo communication che, col Toro, condivide la proprietà ossia la ut communication….Bene vediamo da dove verranno questi soldi. Infine ringrazio granata per l informazione. Sapevo che come presidente percepiva una indennità ma avendo letto bilancio e le analisi dei giornali specializzati non ne conoscevo l entità. Credo che si possa concordare sul fatto che anche questo significhi riprendersi i suoi soldi e in 13 anni farebbero 13 mlni. Tutto legale ovviamente ma non mi si venga a dire che lui nel Toro i soldi ce li ha solo messi

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Athletic - 3 mesi fa

            Dal momento che di certo non ha bisogno di quel milione all’anno per vivere, trovo che questo fatto avvalori la tesi di chi sostiene che a lui del Toro non importa più di tanto. Mi dispiace e mi fa male anche solo pensarlo, perchè vorrei che il Toro fosse in buone mani, ma onestamente quel milione potrebbe lasciarlo lì. Se poi, come temi tu, userà i soldi del Toro per le altre sue aziende, sarebbe un fatto gravissimo e imperdonabile. E spero vivamente che questo non succeda MAI.

            Mi piace Non mi piace
  79. Marchese del Grillo - 3 mesi fa

    Buffone d’un pagliaccio! Sei nient’altro che questo e ne hai anche le sembianze. Credi di illuderci ancora con chiacchiere e magheggi da circo, ma la verità è che finché resterai alla guida del Toro siamo tristemente destinati a sguazzare nelle paludi della mediocrità. Ciarli di parte sinistra della classifica come se fosse un traguardo, e hai anche la faccia tosta di ammettere che ci siamo da dieci anni, nemmeno pensassi di essere alla guida di un Sassuolo o di un Chievo qualsiasi. È molto meglio quando taci, credi a me, o quando scappi via dagli stadi senza proferire parola. Abbi almeno la dignità di restare in silenzio, evitaci quest’ennesimo strazio. Rammenta solo, se ci riesci per un attimo, che noi siamo il Toro, siamo una leggenda del calcio, siamo la storia di questo campionato e non basta tenerci a galla coi conti in ordine per vantarti di essere fiero di quello che stai facendo.
    Vergognati e taci, pagliaccio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  80. granata - 3 mesi fa

    Ho scritto che urlare “Cairo vattene” è come abbiaiare alla luna, cioè non porta da nessuna parte perchè alternative non ce ne sono. Seconda premessa: ci si deve sempre ricordare che se Cairo prese il Toro (che era di Giovannone alias Mezzaroma, allora vicepresidente della Lazio) fu perchè l’ intera Torino granata lo sostenne con dimostrazioni di piazza. Quindi non c’ erano atteggiamenti preconcetti contro di lui, come invece ci furono da subito contro Cimminelli. Ma il bilancio del decennio cairota è fatto di alcune luci e molte ombre. Dopo il primo anno di emergenza e la sorprendente promozione in Serie A, Cairo fece errori madornali: sarabanda di allenatori, acquisti di giocatori bolliti e di scarti che gli venivano rifilati da procuratori furbastri e da direttori sportivi inadeguati (Fiore, Pancaro, Recoba, Coco, ecc.). Errore madornale anche non l’ aver confermato Zaccarelli ds, che infatti andò al Bologna dove lavorò egregiamente (lasciò il Bologna di sua spontanea volontà per motivi familiari).Dopo la promozione e tre stagioni grame scivolammo mestamente in Serie B e lì fu durissima. Agli errori grossolani nelle campagne acquisti si sommarono deficit ingenti sul piano economico. La politica dela lesina (compriamo giocatori di categoria, si diceva) si dimostrò disastrosa con perdite complessive di 45 milioni di euro e la necessità di ricapitalizzare (cioè di mettere denaro fresco). Petrachi, almeno, non gli fece sborsare soldi a vanvera e Ventura diede utili suggerimenti e un gioco adattto per tornare in Serie A. Poi è storia recente. Cairo sul mercato si è fatto furbo (d’ altronde è un ottimo imprenditore), anche troppo ed ha avviato quella politica delle super-plusvalenze che gli ha permesso di ottenere quattro/cinque (l’ ultimo non è ancora noto) bilanci in utile. Ma sul piano sportivo? In effetti il Toro ha fatto un passo avanti rispetto all’ era Cimminelli, ma è ancora indietro se pensiamo alla media dei risultati sportivi delle epoche precedenti (vedo che qualcuno mette tra i presidenti che hanno causato guai Rossi, è una bestemmia: Rossi portò la squadra al 2° posto e se ne andò solo per le contestazioni feroci istigate dal duo Gerbi-De Finis). Questa è la storia, senza preconcetti o adulazioni. Ora i tifosi pretenderebbero che Cairo fosse meno speculativo nelle campagne acquisti e rinforzasse lo staff societario, un po’ troppo “artigianale” (il settore giovanile, ad esempio, è ancora anni luce indietro rispetto al passato, per la prima squadra si comprano anche troppi bidoni tipo Ajeti, Carlao e Sadiq)). Ci vorrebbe un salto di qualità manageriale e di mentalità che posizionasse il Toro con stabilità fra le prime 6/7 squadre. E’chiedere troppo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  81. blackmapan_15 - 3 mesi fa

    Bravo vendi il toro e compra l’Alessandria

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  82. Simone - 3 mesi fa

    2015/16 12°
    2012/13 16°

    Ma che anni ha visto?!?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  83. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

    Vorrei ricordare a Cairo che nei suoi 12 anni e mezzo di presidenza
    Atalanta
    Udinese
    Sampdoria
    Genoa
    Chievo!
    Hanno fatto complessivamente meglio del “suo” Torino.
    Per non dire di Lazio e Viola, che in teoria rientrano tra le squadre simili a noi per fatturato (o comunque dovrebbero visto il numero di tifosi più o meno simile )
    Lui ovviamente tra i suoi successi gli anni in serie b e non tiene presente una legge dei grandi numeri per la quale prima o poi se sei in serie A una qualificazione in EL nell’anno buono la trova quasi chiunque (vedi Chievo)
    Non voglio ritrarlo come il male assoluto ma essere presi sempre in giro alla lunga stufa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Athletic - 3 mesi fa

      Questo non è corretto, a mio avviso. Nessuna di queste società è fallita, sono quindi partite da una situazione stabile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. granata - 3 mesi fa

        La Fiorentina è fallita, la Lazio no (come doveva perchè coivolta nel crack Cragnotti) solo perchè essendo squadra romana il potere politico e quello sportivo hanno permesso a Lotito un sacco di agevolazioni, fra cui spalmare i debiti fiscali e previdenziali in 21 anni.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. maraton - 3 mesi fa

        concordo. molti dimenticano (volutamente?) che siamo partiti con le pezze al culo, un presidente inesperto e che ha sbagliato quasi tutto lo sbagliabile (senza essere contestato), senza una rosa di proprietà (forte o scarsa che sia), che i giocatori a torino non volevano proprio venire. non è che questo giustifichi tutto, ma forse prima di fare certi paragoni bisognerebbe tenerne conto. inoltre ci muoviamo in un contesto (torino) che non è facile per usare un’eufemismo, i mafiosi non vedono l’ora di farci sparire (vedi il progetto della triade).
        ciò non toglie che quest’anno sono deluso, molto deluso dai risultati, ma non ritengo la nostra rosa inferiore a livello tecnico ne ai ciclisti ne ai bergamaschi. qualcosa di buono si è fatto, molto resta da fare, magari con tempi che per noi non sono quelli voluti, ma tutto e subito esiste solo nei film. inoltre nessuno si chiede perchè cairo è ossessionato dall’aver i bilanci in attivo? la risposta c’è 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  84. prawn - 3 mesi fa

    Tutta colpa di Miha quindi, che ha rovinato il miglior toro degli ultimi 40 anni..
    Lo sapevo che andava a finire così.
    Beh vediamo che succede l’anno prossimo allora o quello ancora dopo, dove Mazzarri, allenatore inseguito dal 2007, avrà avuto tempo di lavorare e costruire una squadra imbattibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  85. Il mio Toro - 3 mesi fa

    Nel commento del Timoniere c’è tutta la verità che noi Veri Tifosi diciamo e affermiamo da anni, da mesi e da giorni…..un Toro di plastica, finto,dedicato a galleggiare,e privo completamente di valori del passato. Mi spiace Braccino ma visto che non vuoi salire più di tanto, vendi il Toro a miglior sorte oppure alleati con qualcuno che abbia piu possibilità soprattutto che ci tenga al RISULTATO SPORTIVO che per noi tifosi vale più di ogni cosa. Con le tue mire puoi essere un ottimo presidente per società come Bologna, Empoli, Sassuolo ecc…..ma il Toro con la sua tradizione e passato è troppo per te …….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  86. Fantomen - 3 mesi fa

    Ditemi chi ha speso in questa sessione di mercato per la n giocatore 18 ml , ttilte ovviamente le squadre che fatturano il triplo della nostra …….anche a seguito di vendite importanti……….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

      Tieni però presente che abbiamo anche venduto un solo giocatore a quasi 30 milioni (Zappacosta)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 3 mesi fa

        E per giunta l’abbiamo fatto l’ultimo giorno di mercato, frutto di un preciso e strategico progetto sportivo. Inoltre non dimenticare anche la cessione di Benassi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  87. Fantomen - 3 mesi fa

    Io vorrei sapere un nome di un presidente del campionato italiano con cui sostituireste Cairo ……perdonatemi ma escluderei cinesi e finti americani…….prego ditemene uno …..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bito58 - 3 mesi fa

      È esattamente il concetto espresso da Cairo. O mangi sta minestra… o chissà chi ti tocca e forse non ti tocca nessuno. Questo ti sembra il modo di fare il Presidente del Toro o di un supercondominio? Si legittima cosi? Continuo a ritenerla una arrogante stupidaggine.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Fantomen - 3 mesi fa

        Fatemi una un nome così per capire chi vorreste di meglio

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 3 mesi fa

          Cetto La Qualunque. penso che a chi contesta cairo a priori andrebbe benissimo. se poi il TORO fallisse e sparisse sarebbe cominque un male minore e si potrebbe ricominciare dall’eccellenza dove si potrebbero perseguire traguardi consoni al nostro rango (almeno loro la venderebbero così 😉 )

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Bito58 - 3 mesi fa

          sto commentando quello che ha detto. Come se un uomo guardando la moglie le descrivesse la donna dei suoi sogni ma poi, visto che non c’era, ha sposato lei! Non ha senso. É una stupidaggine.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        3. Bito58 - 3 mesi fa

          Che vuol dire? Se non esce il nome Cairo è bravo? Semmai è l’unico.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        4. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

          Io ti farei Ferrero per esempio ma purtroppo ci ha preferito la Nestlé

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maraton - 3 mesi fa

            la fam. ferrero scordatela. oltretutto il “vecchio” era tifoso. alla nuova generazione non frega nulla del TORO, anzi….qualcuno tifa perfino gobba :-(

            Mi piace Non mi piace
    2. Simone - 3 mesi fa

      mi pare la stessa puttanata quando si doveva cacciare Miha e tutti a dire che non c’è nessuno libero. NESSUNO?!?!
      Ma chi ti ha detto che non ci sarebbe nessuno disponibile ad entrare ma, soprattutto, cosa c’entrano gli altri presidenti di serie A?!?!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Athletic - 3 mesi fa

        Si parla di cose ben diverse, allenatori ne trovi quanti ne vuoi, bravi e meno bravi, costosi o economici. Trovare un imprenditore, gruppo industriale, sceicco che voglia acquisire una società di calcio è tutt’altra storia. E se qualcuno fosse interessato, nessuno gli vieta di andare a bussare alla porta di Cairo e chiedere informazioni o addirittura fare un’offerta, poi se Cairo si rifiutasse di vendere allo sceicco, allora sì che si potrebbe contestare. La verità è che il Toro ha un appeal internazionale che equivale più o meno a zero, per cui i pochi che sono interessati si indirizzato su società come Inter, Milan … e anche in questi casi, il magnate vero e proprio non c’è, addirittura compreano la società facendo puffi in giro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 3 mesi fa

          Dalle mie parole si evince che sia semplice?
          Non sopporto i tuttologi che sparano che non c’è nessuno interessato, che non c’è nessun allenatore libero. Sanno tutto loro!
          NESSUNO HA MAI DETTO CHE SIA SEMPLICE MA QUESTO NON GIUSTIFICA IL FATTO CHE SI DEBBA X FORZA CONTINUARE CON CHI FINORA HA DIMOSTRATO DI TENERE PIÙ AL BILANCIO CHE AL RISULTATO SPORTIVO.
          Non essere intervenuti a gennaio è CRIMINALE, soprattutto quando non si chiedeva iniesta ma “solo” un centrocampista dai piedi discreti (non buoni)

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Athletic - 3 mesi fa

            Che non si sia intervenuto a gennaio è sbagliato ed è vero, cosi come sono vere altre responsabilità che ha avuto la dirigenza, scelta dell’allenatore e calciomercato in primis. Ma se non c’è nessuno che compra, vai a avanti con questo per forza, balle non ce ne sono. Perchè io non voglio vivere altri vent’anni tra la A e la B e poi fallire, abbiamo già dato, grazie.

            Mi piace Non mi piace
          2. Simone - 3 mesi fa

            Ma a te chi l’ha detto che non c’è nessuno che compera?nn l’hai letto sui giornali quindi non c’è nessuno? Sono questi la tua fonte?
            A.me neanche va di far su e giù tra A e B ma nn ho voglia di farmi prendere dai fondelli da chi dice di voler puntare alla EL e poi, nei fatti, non è così

            Mi piace Non mi piace
          3. maraton - 3 mesi fa

            @simone – di personaggi SERI (a liv. economico e morale) non c’è assolutamente nessuno interessato al TORO. se parli di faccendieri invece qualcosa potrebbe accadere. per ora mi tengo cairo, anche perchè tra 2 o 3 anni passerà la mano. spero solo che in quel caso non guarderà solo al suo interesse, ma a quello della società

            Mi piace Non mi piace
          4. Simone - 3 mesi fa

            @maraton con tutto il rispetto ma chi sei x dirmi che non c’è NESSUNO?

            Mi piace Non mi piace
          5. maraton - 3 mesi fa

            @ simone – praticamente sono un nessuno, ma nel calcio ci vivo da 25 anni e ci porto a casa il pane ed il salame. ti dico quello che sò. può piacere o meno, ma al MOMENTO è così. ho speranze, ma purtroppo bisogna considerare una cosa: torino è proprietà privata, e non è granata :-(

            Mi piace Non mi piace
          6. Simone - 3 mesi fa

            @maraton il fatto che tu viva di calcio, permettimi, non significa che tu possa addirittura permetterti di sentenziare chi è moralmente accettabile e chi no.
            Io vivo di informatica ma questo non mi elegge a esperto di ricchezza e moralità dei CEO di questo settore.

            Mi piace Non mi piace
          7. Athletic - 3 mesi fa

            @Simone non è questione di leggerlo o meno sui giornali, imprenditori italiani ne sono rimasti pochi, che vogliano investire che abbiano aziende in crescita ancora meno, dal Toro sono stati tutti lontani negli anni buoni, figurarsi adesso. Dall’estero non arriva nessuno perchè come ti ho già detto abbiamo un appeal che si avvicina allo zero. Poi dimmi tu chi potrebbe comprare, ma fammi esempi concreti non forse, magari, può darsi.

            Mi piace Non mi piace
          8. Simone - 3 mesi fa

            @athletic io non ti devo fare nessun esempio xke non faccio i conti in tasca agli imprenditori italiani (e non).
            Sei te che dici che non hanno soldi/interessi xke A TUO modo di vedere il toro nn ha appeal.
            Hai sfornato una serie di considerazioni senza portare uno straccio di prova e queste a casa mia sono solo una opinione, nulla di più

            Mi piace Non mi piace
          9. Athletic - 3 mesi fa

            Sbagli perchè sono fatti. È un fatto che l’economia italiana è in grave crisi, è un fatto che non ci sono più gli imprenditori che c’erano 20 anni fa, è un fatto che il Toro non è mai interessato a nessuno negli anni in cui l’economia tirava, e da questo mi sembra abbastanza logico dedurre che se non è mai interessato a nessuno nei momenti d’oro, è fuori da ogni logica che possa interessare adesso che gli imprenditori sono pochi e con poca voglia di investire. Infine è un fatto che a livello internazionale non abbiamo appeal, perchè all’estero conoscono molto bene il Milan, conoscono abbastanza l’Inter e i gobbi, le romane se la cavano .. noi siamo meno conosciuti del Parma, tanto per fare un esempio. Sono fatti, visto che tu nomi non sei in gradi di farne, contestami tutto quello che ho scritto. Poi se nella tua fantasia arriva lo sceicco, libero di crederlo non voglio disilluderti, non me ne viene in tasca niente. Se la metti su questo piano, rispetto la tua opinione, pur rimanendo convinto che si tratta di una fantasia.

            Mi piace Non mi piace
          10. Simone - 3 mesi fa

            “l’economia italiana è in grave crisi, è un fatto che non ci sono più gli imprenditori che c’erano 20 anni fa, è un fatto”
            è un fatto smentito dai dati istat!
            “mi sembra abbastanza logico dedurre” stai supponendo no deducendo, vai avanti a supposizioni
            “gli imprenditori sono pochi e con poca voglia di investire” ancora un’altra supposizione.
            “a livello internazionale non abbiamo appeal, perchè all’estero conoscono molto bene il Milan, conoscono abbastanza l’Inter e i gobbi, le romane se la cavano .. noi siamo meno conosciuti del Parma”
            La tua equazione più conosciuto = maggior appeal è una tua liberissima opinione ma non è neanche lontanamente un fatto.
            Se fai attenzione non ho MAI scritto che arriverà uno sceicco a prendersi il toro xke se proprio dovevano investire nel.calcio italiano avrebbero preso qualcuna che potesse garantirgli maggiori introiti tra abbonati e merchandising ed il motivo x cui non lo fanno è xke il calcio italiano non più attrattivo come una volta.
            Da qui a escludere che NESSUNO (come hai scritto te) possa interessarsi ne passa.
            Gli assolutismi in genere non mi interessano,figurami se può interessarmi il tuo (pur rispettandola tua opinione)

            Mi piace Non mi piace
          11. Athletic - 3 mesi fa

            Mi hai fatto ribaltare dal ridere coi dati istat, sentita questa è inutile andare avanti, vivi del mondo dei sogni. 😀

            Mi piace Non mi piace
          12. Simone - 3 mesi fa

            vivi di ipotesi e di sentito dire.
            Stammi bene

            Mi piace Non mi piace
          13. Athletic - 3 mesi fa

            No, io ti ho portato dei fatti, tu hai risposto con l’Istat che dice che l’economia è cresciuta di qualche decimo di punto. Probabilmente hai ventanni e non sai di quello di cui sto parlando. Stammi bene anche tu.

            Mi piace Non mi piace
          14. Simone - 3 mesi fa

            No no, non hai riportato nessun fatto.
            Hai riportato una tua opinione e la vuoi spacciarw x oro colato.
            Chiunque ti può smontare ogni singola cosa che hai detto.
            Vivi delle TUE certezze e tanti saluti

            Mi piace Non mi piace
          15. Athletic - 3 mesi fa

            Dai allora, trovami una sola persona/imprenditore che sostenga che dal 1990/2000 (e anni precedenti) ad oggi non è cambiato nulla.

            Mi piace Non mi piace
          16. Simone - 3 mesi fa

            Io non ti devo trovare nulla sei TE che sostieni che TUTTI (MA PROPRIO TUTTI) gli imprenditori sono in crisi. Hai fatto i conti in tasca a tutti e tutti ti hanno confermato quello che dici. Di fronte a tali incontestabili prove mi arrendo 😉

            Mi piace Non mi piace
          17. Athletic - 3 mesi fa

            Ho scritto che l’economia è in crisi, non che ogni singolo imprenditore lo è. Cairo ad esempio è uno dei pochi che ha delle aziende sane e che funzionano discretamente. Ho anche scritto che NESSUNO (questa volta sì) è stato interessato a prendere il Toro quando l’economia andava bene e gli imprenditori c’erano, tanto è vero che dopo Pianelli e Rossi, si è aperto un baratro. E se NESSUNO era interessato al Toro nei tempi in cui gli imprenditori erano numerosi e avevano aziende floride, trovo sia molto difficile trovare qualcuno, oggi. Se poi uno fosse interessato, non c’è nessuna ragione perchè debba necessariamente aspettare che Cairo sbandieri a quattro venti che il Toro è in vendita. Può benissimo andare a bussare alla sua porta e chiedere informazioni. Se poi Cairo non volesse vendere ad un serio imprenditore o magnate, allora avrebbe delle responsabilità. Quella che è Cairo che deve dire che vuol vendere è una cosa insensata, anche perchè invece degli imprenditori seri, si avvicinerebbero sciacalli o truffatori. Poi se a te piace saltare nel buio, va bene per carità, a me no.

            Mi piace Non mi piace
          18. Simone - 3 mesi fa

            “Ma se non c’è nessuno che compra” tue testuali parole e quando ti ho contestato il “nessuno” mi hao parlato di crisi, appeal e tutto il resto.
            L’hai scritto TE!
            NESSUNO INTERESSATO XKE SONO TUTTI IN CRISI.
            stammi bene

            Mi piace Non mi piace
  88. drino-san - 3 mesi fa

    A leggere certi commenti sembra che “vincere non sia importante, sia l’unica cosa che conta”. Vi ricorda qualcosa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 3 mesi fa

      si. e non mi piace 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  89. Athletic - 3 mesi fa

    La crescita rispetto alle proprietà più recenti c’è stata ed è innegabile, adesso siamo in una situazione stabile e qualche risultato con le giovanili è stato ottenuto, tutto vero e quindi i meriti ci sono. Ma è giusto anche prendere in considerazione gli errori. Non foss’altro per evitare di ripeterli. Mihailovic è stato accontentato in tutto e per tutto e si è dimostrato un fallimento, vero.. ma la responsabilità di un dipendente che sbaglia è anche e sopratutto di chi lo ha scelto, così come sbagliava Sinisa ad addossare tutte le colpe sui giocatori, è sbagliato allo stesso modo addossare tutte le colpe a Miha. E poi arriviamo al solito punto. Il Toro ha parecchi soldi in cassa. Merito di Cairo che ha gestito bene la società, ottimo lavoro. Ma perchè allora non investirli questi soldi ???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 3 mesi fa

      Ed è infatti quello che più gli si rimprovera.
      Se poi ci aggiungi che LUI (non i tifosi) ha detto che avremmo puntato all’EL è normale che al tifoso girino le palle. Aggiungici l’inutile agonia di Miha da dopo Firenze fino all’esonero e l’immobilismo a gennaio ed il quadro è completo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  90. Bito58 - 3 mesi fa

    Una uscita urticante, piena di insipienza manageriale e la balla del Fila. Il messaggio è di accontentarsi perché poteva finire peggio. Si basa sul fatto che: il Toro non lo vuole nessuno. (e non lo voleva nemmeno lui). Basta vedere chi abbiamo avuto come presidenti da Rossi in poi. Tuttavia resta una brutta uscita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  91. giancasortor - 3 mesi fa

    Troppo spesso ci si dimentica dove eravamo quando Cairo non prese,ma rifondò il Toro,forse non ricordiamo neppure che dovette riaccquistare anche i trofei all’asta,oltre che ricostruire una squadra da zero. Forse non ricordiamo che,al di la di lui,nessuno si fece avanti e neppure oggi a me sembra che ci sia la fila per acquistare il Toro.
    Con tutto questo non sono uno che pensa che Cairo abbia fatto tutto ciò solo per amore verso questa società anzi,penso che abbia fatto questo passo per crearsi visibilità,essendo un editore alla Berlusconi.
    Ciò non toglie che sia partito da zero,che abbia investito soldi suoi in un progetto che poteva anche fallire e che nel giro di un decennio ci abbia ricollocato stabilmente in serie a,abbia ricostruito un settore giovanile di tutto rispetto e se oggi siamo qui a criticare le prestazioni negative della squadra lo dobbiamo anche a lui,perchè una squadra avremmo potuto anche non averla più!
    Presidenti socceduti dopo l’era trionfale di Pianelli:
    -Rossi
    -Gerbi
    -Borsano
    -Goevani
    -Calleri
    -Vidulich
    -Aghemo
    -Romero
    -Marengo
    …meditate gente,meditate!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. blackmapan_480 - 3 mesi fa

      E quindi? Perché Cairo ha preso il Toro dopo il fallimento a € 0 (e non prima sia mai che dovesse tirare fuori dei soldi) dobbiamo sperare che rimanga a vita? Zitti, muti è rassegnato? Questo è quello che pensi? Complimenti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. giancasortor - 3 mesi fa

        Ti sbagli,non ha preso il Toro a zero euro,ma a fondato una società completamente nuova partendo da zero…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

      Concordo con te, ma non accomunare IL CAv Sergio Rossi agli qltri.
      Sergio Rossi fu l’unico ad aver messo soldi veri nel TORO dopo Orfeo Pianelli.
      All’orizzonte purtroppo non c’è nessuno come nessuno c’era quando Cairo prese il TORO anzi uno c’era si chiamava Giovannone che possedeva una bella holding di badanti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. giancasortor - 3 mesi fa

        Perfettamente d’accordo con te,ma ricordiamoci pure che Sergio Rossi se ne andò per colpa di noi tifosi!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 3 mesi fa

          e qui devo fare il mea-culpa, perchè fui uno di quei tifosi che lo contestò aspramente. solo dopo alcuni anni capii la caxxata colossale che avevamo fatto. tutto per perseguire gli interessi personali di qualche personaggio….. :-(

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  92. user-13758358 - 3 mesi fa

    capisco anche che il commento è troppo lungo e ti segnalo che non si è limitato a rivangare il passato ( ma forse sei fiero della ns storia solo quando abbiamo vinto) ma ha parlato anche del presente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  93. user-13758358 - 3 mesi fa

    invece il tuo sa di molto, gente come te urla xchè urlano tutti e mette l’onestà intellettuale da parte. Io ne ho di ambizioni e x raggiungerle uso le mie forze non mi lamento x ciò che gli altri non fanno….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  94. user-13758358 - 3 mesi fa

    critiche, critiche e solo critiche, dall’esperto di comunicazione al tacciatore di call center sui commenti positivi. L’equilibrismo tra gestione tecnica ed economica non è una cosa semplice, ci si lamenta che è 5 anni che siamo nella parte sx della classifica e ci si scorda della tragica ultima retrocessione, di Borsano che sborsava ( noi contentissimi x la finale di coppa uefa) ma che ha aperto le porte al fallimento ( suo e nostro), dei genovesi ( peggiori di timmi e cimmi),. la juve lo ha dimostrato ancora una volta ieri sera, lì dietro non si passa è inutile parlare di voglia, corsa e grinta. La delusione di verona rimane, non si può perdere cosi. oggi ogni stagione partiamo x un obiettivo di alta classifica non per salvarci poi in campo ci vanno anche gli altri x gli stessi obiettivi. se i risultati fossero scritti ad agosto a cosa servirebbe giocare? giusto contestare la squadra xchè si impegni al meglio, ieri mazzarri è stato chiaro sulla presa di coscienza dei giocatori. Ansaldi ha provato a scriverlo ed è stato insultato…questo è quello che siamo oggi, speriamo di passare dal periodo Talmone (fallimento borsano) al periodo Pianell (con Cairo o senza Cairo)i in meno dei 30 anni che ci abbiamo messo dopo Superga. La colpa quest’anno è di Miha? certo lo ha detto lui, ha dettato la linea di mercato, ha avuto i giocatori che voleva x suo schema, quando è stato venduto Zappa tutti dispiaciuti ma poi a dire ‘certo che come fai a rinunciare a 28 milioni’. tempo x reinvestire non c’era ma il giocatore arrivato è un signor giocatore. Delle carenze a centrocampo mazzarri se ne accorto subito, infatti ha cercato di dirottare lì l’argentino. Ora bisogna solo sperare in un ciclo positivo che ci riporti sotto x l’EL anche se molto difficile. Forza Toro (che è la cosa che conta a prescindere da Cairo)
    mimmobg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Forvecuor87 - 3 mesi fa

      Commento che non sa da niente.
      Gente come te non ha nessuna ambizione nemmeno personale.
      Sapete solo rivangare le peggiori situazioni per giustificare la quasi nullità di veduta futura di questo presidente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 3 mesi fa

        Purtroppo è su questo terreno che si gioca la partita! O sull’orlo del precipizio o in fondo alla scarpata, o nella padella o sulla brace. E non è meglio fallire e togliersi di mezzo? Facesse il presidente della Cairese e per un dodicesimo posto nessuno gli dirà mai nulla di male.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  95. Sempregranata - 3 mesi fa

    Uscita inopportuna, mezzo di diffusione non usuale e soprattutto fuori luogo, messaggio imbarazzante tecnicamente nella forma e nei contenuti. Insomma, un vero scivolone mediatico. Hai, hai, presidente, si faccia consigliare da qualcuno che ne capisce di comunicazione prima di prendere iniziative autolesioniste di questo tipo. Comprendo che in società non ci siano elementi competenti per questo e lei sa anche per altre cose più importanti ma la prossima volta semmai chieda a Mentana o a qualcuno delle altre società da lei possedute prima di prendere lo smartphone in mano e scrivere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. tric - 3 mesi fa

      Ahi,ahi …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  96. ciccio76 - 3 mesi fa

    Tutto bello , tutto giusto e sacrosanto però però però……. esatto. La prima cosa da sottolineare è che molte campagne acquisti mi sembra siano state fatte vendendo uno o più gioiellini , quindi a costo zero per la proprietà anzi rimanendo in attivo. La seconda cosa è che per realizzare squadre competitive servono acquisti mirati e ben calibrati esempio sono decenni che non c’e un regista degno di tale nome. La terza questione è relativa agli annunci stratosferici pre campionato, capisco che il marketing è il marketing ma dichiarazioni più umili forse sarebbero più utili cioè non ci lamentiamo se poi i tifosi , caricati a mille , reagiscono in questo modo. Insomma caro Urbano le colpe sono da dividere fra molti soggetti anche Lei non è esente anzi. Ora un solo augurio e cioè che il suo impegno nella società, se tale deve rimanere, faccia tesoro degli errori passati e se si dovesse investire qualche Liretta in più non abbia paura che il popolo granata le sarà riconoscente.FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  97. agostinofinell_26 - 3 mesi fa

    Vien quasi voglia di farsi un account instagram.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  98. fabrizio - 3 mesi fa

    Avevo mancato “abbiamo ottime strutture per gli allenamenti”. Abbiamo anche i palloni piu’ belli di tutta la serie A e le docce piu’ calde?
    C’e’ da esserne fieri!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  99. fabrizio - 3 mesi fa

    Carissimo Presidente.
    Nessuno le contesta tutto quello che lei ha elencato. Anzi personalmente (e credo tutti i tifosi) le sono grato per questo e nessuno le toglie il merito di questi successi, anzi. Sicuramente meglio adesso che non 10 anni fa. Pero’, pero’….
    E’ anche vero che di soldini da allora ne ha guadagnati parecchi e mai investiti. Avra’ accontentato mihajlovic (che ora considera il principale responsabile del fallimento)quindi deduco avra’ accontentato Ventura nell’anno del 12 posto, o di quello prima del 9. Saranno stati sicuramente i suoi allenatori a chiederle di non comprare nessuno a gennaio perche’ “le rose” erano gia’ competitive cosi’. O no?
    Poi ora e’ troppo facile addossare le colpe ad altri. Se un suo manager le chiede di investire 300 milioni di euro in forniture di ghiaccio al polo nord lei che cosa fa. Li spende e poi dice che ha accontentato il suo manager come scusa…
    Dimostri veramente di voler far crescere il toro a livello sportivo comprando giocatori validi e non vecchi a fine carriera o giovani sempre rotti o eterne promesse alla boye, martinez etc.
    Purtroppo non e’ con i robaldo che si vincono partite o si evitano umiliazioni nei derby.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  100. byfolko - 3 mesi fa

    Se lo lasciavano parlare ancora un pò avrebbe detto che da quando c’è lui come presidente abbiamo vinto più del Real Madrid…ahah…nemmeno lui crede a quello che dice, sembra Renzi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  101. robertozanabon_821 - 3 mesi fa

    Gentile Urbano,capiamo perfettamente la relazione esistente tra capacità di spesa e piazzamenti in classifica,ma entrare in campo nel Derby e con l’Hellas con un atteggiamento così dimesso non è da Toro. Nessuno pretende Messi (magari) ma i tifosi del Toro pretendono che chi insossa i nostri gloriosi colori ne sia degno per impegno e abnegazione.La nostra Leggenda lo impone e, mi permetta,lo impone anche a Lei. Auguri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  102. byfolko - 3 mesi fa

    Noooo, la seconda foto del menagramo è già una condanna per la partita di domani, devo toccarmi le palle !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  103. Esempretoro - 3 mesi fa

    Appunto…da questo “cul de sac”non se ne esce!
    La colpa è tutta di Miha,l’ha detto lui che la squadra andava bene così…
    Ok,lasciamo stare,mi sembra che muti e sordi non possano intendersi senza difficoltà.
    Dobbiamo accontentarci,potevamo stare peggio,come 10 anni fa…ecco,questo è un gran messaggio,per la gente granata,accontentarsi della parte sx della classifica…
    Ora vado a nanna,ma domani cerco subito su Google un corso per accontentarsi in 7 gg…penso che questo sia il mio ultimo post. Un grande saluto a tutti. Alé Toro!!!
    P.S. Continuerò a leggervi,fratelli…FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  104. dukow79 - 3 mesi fa

    Il presidente ha allestito una rosa di campioni. Tutta colpa di quei cattivoni di Mihajlović e Mazzari se non verrà raggiunto il piazzamento europeo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  105. IlGrandePolicano - 3 mesi fa

    La risposta è dentro di te….peccato che sia SBAGLIATA:
    “10 anni fa questo presidente era un incubo.
    Oggi tutto uguale ad allora.”
    Braccino Corto.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  106. enricolai68@gmail.com - 3 mesi fa

    Premesso che tutto è migliorabile e su molte cose bacchetto il pres come la campagna mercato invernale in cui qualcuno andava preso.
    Premesso che se ci fosse uno sceicco pronto a investire tanti soldi x il Toro sarei felicissimo !
    Se ce ne sta uno migliore di Cairo alzi la mano e si faccia avanti
    Troppi qui nei commenti lo rinnegano
    Ma a questi tifosi chiedo……
    Volete Giovannone ??
    Volete un simil a quello che ci ha fatto fallire ?
    Volete Borsano ?
    Volete Calleri ???

    Io Cairo penso che ad oggi sia il migliore x noi

    FORZA TORO !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

      …azzz…non sapevo che il call center di bracciamozze facesse anche il turno notturno festivo…!!! 😀

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. blackmapan_1 - 3 mesi fa

      Quindi? Il messaggio è non rompete troppo le palle o vi faccio tornare come 10 anni fa?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  107. sylber68 - 3 mesi fa

    Il fatturato non si alza se non investi, ma possibile che un imprenditore come lei non lo capisca?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy