Toro, con l’Inter impresa possibile

Toro, con l’Inter impresa possibile

Inizia una settimana caldissima in casa granata.

 

FIN QUI BENE- Il Toro di quest’anno ha ben impressionato per organizzazione tattica, ordine e disciplina, nonché per la grande forma di Alessio…

Commenta per primo!

Inizia una settimana caldissima in casa granata.

 

FIN QUI BENE- Il Toro di quest’anno ha ben impressionato per organizzazione tattica, ordine e disciplina, nonché per la grande forma di Alessio Cerci.

Derby a parte, il Toro ha sempre disputato buone partite, mettendo in crisi gli avversari di turno.

 

TABU’ GRANDI- Dall’anno scorso però, dalla vittoria dell’Olimpico sulla Lazio targata Jonathas, i ragazzi di Ventura non hanno mai battuto una grande.

E un successo di prestigio, solo sfiorato contro il Milan all’Olimpico, potrebbe dare lustro ad una stagione fin qui bella ma priva di veri e propri guizzi, e potrebbe caricare la squadra e tutto l’ambiente, infondendo grande fiducia in Cerci e compagni.

 

OCCASIONE GIUSTA- Domenica potrebbe essere l’occasione giusta per sfatare finalmente questo tabù, con l’Inter che si presenta a Torino reduce dal pesante ko interno con la Roma di Garcia, che ha ridimensionato, e non di poco, le ambizioni di scudetto dei nerazzurri.

Oltre a questo Mazzarri dovrà fare i conti con l’emergenza attacco, con le incertezze legate alle condizioni di Palacio e Alvarez, oltre all’assenza di Milito.

Per il resto il grande pubblico del Toro farà come al solito la sua parte,sperando in un po’ di fortuna e in una grande prestazione da parte dei ragazzi di Ventura.

 

Roberto Maccario

 
 
Foto Dreosti
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy