Toro, con Milan e Lazio il pubblico delle grandi occasioni

Toro, con Milan e Lazio il pubblico delle grandi occasioni

Verso Torino – Milan / Il popolo granata non fa mancare il proprio affetto anche in un momento non brillantissimo per la squadra

Commenta per primo!

Il pubblico delle grandi occasioni. All’Olimpico, nelle prossime due partite cruciali per il Torino di Giampiero Ventura, contro Milan e Lazio, si registrerà un’affluenza davvero notevole.

Per la sfida con i rossoneri sono infatti stati occupati più di 20000 posti, divisi tra abbonati e spettatori paganti, mentre contro i biancocelesti saranno sicuramente di meno, viste le difficoltà legate alla sfida infrasettimanale e al portafoglio in tempi di crisi, ma saranno comunque tanti, considerando il blasone dell’avversaria e l’importanza di una gara che può proiettare i granata verso i quarti di Coppa Italia, in cui potrebbero incrociare le armi nuovamente con Cerci & co.
Una così grande presenza di pubblico non è dovuta solo al fascino della partita, ma anche al grande affetto dei tifosi che, anche in un momento non brillantissimo per il Toro, vogliono far sentire il proprio sostegno. Un sostegno e un affetto che andranno però ripagati con una prestazione di cuore e sacrificio, al di là del risultato finale.
A inizio stagione infatti si registrarono circa 25000 spettatori contro l’Inter, quasi 23000 contro il Brommapojkarna e quasi 21000 contro lo Split, ma si era, appunto, agli albori, e le illusioni erano tante. Ora che sono in parte svanite l’amore della gente granata è ancora più significativo: uno stimolo e una responsabilità per i giocatori.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy