Toro, domenica banco di prova per la difesa

Toro, domenica banco di prova per la difesa

Se in difesa nelle prime giornate Ventura è stato sempre alle prese con scelte di merito, adesso il tecnico ligure si trova con un pacchetto difensivo da reinventare. Con la sosta forzata di Rodriguez, e Bovo che lotta con un problema muscolare, domenica contro la Sampdoria si potrebbe vedere una linea difensiva…
Se in difesa nelle prime giornate Ventura è stato sempre alle prese con scelte di merito, adesso il tecnico ligure si trova con un pacchetto difensivo da reinventare. Con la sosta forzata di Rodriguez, e Bovo che lotta con un problema muscolare, domenica contro la Sampdoria si potrebbe vedere una linea difensiva inedita.
 
PROBLEMI FISICI – ‘El Pelado’ starà sicuramente fuori almeno un mese. Questo l’esito dell’ecografia post-derby per il difensore urguaiano: lesione del muscolo semimembranoso della coscia sinistra, che costringerà fuori Rodriguez per quattro o cinque settimane. Stesso muscolo interessato, ma semplice infiammazione, per Bovo, che si allena intensamente per tornare a disposizione il prima possibile. Certo è che domenica non era a disposizione, visto che quando Ventura è stato costretto a sostituire Rodriguez nel’intervallo, al suo posto è entrato Masiello.
 
POCHE CERTEZZE – Nella trasferta di domenica contro i blucerchiati l’unica certezza rimane Emiliano Moretti, che oltre a un rendimento convincente, sta garantendo anche una forma fisica costante. Di questo periodo cosa non da poco. Capitan Glik con ogni probabilità slitterà al centro della difesa a tre e a questo punto rimane forte il dubbio di chi schierare sul centro-destra. Darmian, dopo la prova ufficiale contro la Juve, sembra in pole position, con Maksimovic che scalpita per avere finalmente un’occasione.
 
PROVA DEL NOVE – Per la fifesa granata, soprattutto se dovesse mancare anche Bovo, sarà comunque una domenica da prova del nove. Una giornata nella quale dimostrare tutta la propria forza, anche e soprattutto nelle difficoltà. Un banco di prova per tutta la rosa a disposizione del tecnico genovese: tra chi come il giovane serbo deve ancora far vedere le sue potenzialità e chi, come Darmian, sarebbe chiamato a dimostrare la sua duttilità. Insomma, da qualsiasi parte la si voglia vedere, una prova di maturità per tutto il pacchetto arretrato granata.
 
Emanuele Olivetti
 
(foto Dreosti)
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy